Indirizzi (2)

Via Luigi Fricchione 47, Avellino
Studio privato (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
Località Contrada Amoretta Snc, Avellino
Ospedale Moscati (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
Informazioni su servizi e prezzi non disponibili

Esperienze

Patologie trattate

  • Tumori del fegato
  • Cirrosi

Recensioni

Nessuna recensione del dottore

Questo dottore non ha ancora ricevuto recensioni da parte dei pazienti su MioDottore. Scrivi la prima recensione!

Scrivi una recensione

Prestazioni e prezzi

Ecografia addome completo


Via Luigi Fricchione 47, Avellino

Prezzo non disponibile

Studio privato

Recensioni

Nessuna recensione del dottore

Questo dottore non ha ancora ricevuto recensioni da parte dei pazienti su MioDottore. Scrivi la prima recensione!

Scrivi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 5 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su visita epatologica

    Modesta epatomegalia da 8 anni transaminasi gpt 103 è grave? ast nella norma gamma GT nella norma trigliceridi 250 colesterolo252 è grave?

    Sembrerebbe una steatosi nell'ambito di una sindrome metabolica.È necessario un consulto con epatologo.

    Dott. Salvatore D'Angelo

  • Domande su Epatite

    Salve e grazie in anticipo a chi mi risponderà.
    In occasione di esami di routine per gravidanza mi sono stati riscontrati i seguenti valori:
    HBV - Epatite B reflex:
    HBV - Antigene s [Negativo]
    HBV - Anticorpi anti-HBs [9.7 mIU/mL- Dubbio]
    HBV - Anticorpi anti-HBc [Negativo]
    In seguiti a questi valori la ginecologa sostiene che io abbia avuto e possa riavere quindi una riacutizzazione dell'Epatite B con danno per il futuro nascituro e mi ha prescritto una lunga serie di esami di laboratorio ed eco del fegato.
    Volevo fare 3 premesse:
    Prima: ad inizio gravidanza questo valore "dubbio" di anticorpi anti-hbs era 17.30 mIU/mL-Positivo.
    Seconda: nel lontano '96 sono stata sottoposta alla vaccinazione contro L epatite B e ai 2successivi richiami.
    Terza: secondo i ricordi di mia madre durante il ricovero post-parto a seguito della mia nascita lei ha contratto una malattia che potrebbe essere stata l epatite (malessere, occhi gialli, etc).

    Adesso la mia domanda è la seguente: è possibile che sia stata contagiata da mia madre? È possibile che per questo motivo il vaccino fatto molti anni dopo non abbia funzionato. Per quale motivo il titolo anticorpale sia sceso durante la gravidanza? La ginecologa ha giusto motivo di credere che ci possa essere una riacutizzazione della malattia?
    Scusate la prolissità, grazie ancora.

    Il quadro sierologico esprime gli esiti di una vaccinazione e non di pregressa malattia.Non ha nessun motivo per preoccuparsi.Saluti

    Dott. Salvatore D'Angelo

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Patologie trattate

  • Tumori del fegato
  • Cirrosi