Indirizzi (2)

Piazza Giuseppe Verdi 19, La Spezia
Psicoauryn

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti
380 513.....


Via Granello, 5, Genova
Granello Salus

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti
380 513.....


Esperienze

Su di me

Studiosa di Jung, la mia formazione è analitica - umanistica. Mi dedico da moltissimi anni alla libera professione con consulenze, psicoterapie indivi...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Depressione
  • Disturbi della personalità
  • Stress
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Genova e Padova (Cisspat)

Specializzazioni

  • Psicoanalisi
  • Psicoterapia
  • Psicologia Clinica

Foto


Video


Competenze linguistiche

Francese, Italiano

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Consulenza Sessuologica


Piazza Giuseppe Verdi 19, La Spezia

70 €

Psicoauryn


Via Granello, 5, Genova

70 €

Granello Salus


Ipnosi


Piazza Giuseppe Verdi 19, La Spezia

70 €

Psicoauryn


Via Granello, 5, Genova

70 €

Granello Salus


Prima Visita


Piazza Giuseppe Verdi 19, La Spezia

60 €

Psicoauryn


Via Granello, 5, Genova

60 €

Granello Salus


Psicoterapia


Piazza Giuseppe Verdi 19, La Spezia

70 €

Psicoauryn

In cosa consiste una psicoterapia? Si può spiegare con una metafora: "Il falco che non sapeva volare". Eccola.
<Un Re ha due piccoli falchi e li affida al maestro falconiere per la loro formazione. Dopo qualche tempo, uno dei due è perfettamente addestrato, mentre l'altro non si sposta dal suo ramo. Si rifiuta di volare. Il Re convoca maghi e guaritori ma nessuno risolve il problema e allora, con un editto, si rivolge ai suoi sudditi.
La mattina dopo, il Re è molto sorpreso di vedere il piccolo falco che vola nei suoi giardini. E vuole conoscere l'artefice di questo miracolo. Si fa avanti un contadino.
"Come ci sei riuscito?"
"Non è stato difficile, mio Signore. Ho tagliato il ramo su cui stava. E il falco ha spiccato il volo." >
A volte, nel corso della vita, ci troviamo in situazioni analoghe: non vogliamo rinunciare a determinate abitudini mentali - comportamentali che consideriamo parte di noi. Queste abitudini sono molto radicate. Sono il nostro ramo e, spesso, anche la nostra prigione. Il ruolo del terapeuta è abbastanza simile a quello del contadino. Certo, il terapeuta non taglia il ramo in prima persona, ma può far sì che sia il paziente a spezzarlo.



Via Granello, 5, Genova

70 €

Granello Salus


Psicoterapia di coppia


Piazza Giuseppe Verdi 19, La Spezia

70 €

Psicoauryn


Via Granello, 5, Genova

70 €

Granello Salus


Tecniche di visualizzazione


Piazza Giuseppe Verdi 19, La Spezia

70 €

Psicoauryn


Via Granello, 5, Genova

70 €

Granello Salus

Altre prestazioni

Consulenza psicologica


Piazza Giuseppe Verdi 19, La Spezia

70 €

Psicoauryn


Via Granello, 5, Genova

70 €

Granello Salus


Psicoterapia familiare


Piazza Giuseppe Verdi 19, La Spezia

70 €

Psicoauryn


Via Granello, 5, Genova

70 €

Granello Salus


Psicoterapia individuale


Piazza Giuseppe Verdi 19, La Spezia

70 €

Psicoauryn


Via Granello, 5, Genova

Scopri di più

Granello Salus


Tecniche di rilassamento


Piazza Giuseppe Verdi 19, La Spezia

Scopri di più

Psicoauryn


Via Granello, 5, Genova

Scopri di più

Granello Salus


Training autogeno


Piazza Giuseppe Verdi 19, La Spezia

Scopri di più

Psicoauryn


Via Granello, 5, Genova

Scopri di più

Granello Salus

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
4 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
M
Paziente verificato
Presso: Psicoauryn psicoterapia

Non vivevo bene la mia omosessualità. Ero in conflitto con me stesso. Grazie alla sua competenza e professionalità la dr.ssa mi ha aiutato ad accettarmi e ora riesco a vivere meglio.


V
Presso: Granello Salus psicoterapia

La dottoressa Latella, sin dal primo appuntamento, mi è sembrata molto attenta e competente. Il mio percorso terapeutico con lei sta andando avanti molto bene.


M
Paziente verificato
Presso: Psicoauryn ipnosi

Ho trovato molto utile il percorso svolto con la dottoressa Latella. Con calma e pazienza, insieme a lei, sono riuscito a modificare alcuni miei modi di vedere il mondo che mi bloccavano e irrigidivano. Sento di avere avuto un forte beneficio dagli incontri con lei

Dott.ssa Rosella Latella

Grazie!


B
Paziente verificato
Presso: Psicoauryn

Ho apprezzato la disponibilità e la chiarezza nel modo di comunicare della Dottoressa. Con il suo aiuto sono diventato più consapevole delle mie difficoltà e ho trovato il modo di risolverle.

Dott.ssa Rosella Latella

Grazie! Felice di esserle stata ulile


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 10 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buonasera, ho l'eiaculazione precoce,cosa mi consigliate tenendo presente che prenda micardi plus e metformina da 1000, e la cardio aspirina

    Buonasera. Direi che, a questo riguardo, è utile qualche chiarimento. Qual è il criterio della diagnosi? Si parla di eiaculazione precoce quando l'uomo eiacula prima della penetrazione? Oppure: tra la penetrazione e l'eiaculazione, quanto tempo intercorre per poter diagnosticare questo disturbo? Una trentina di secondi? Un minuto circa? Oppure non dobbiamo riferirci al tempo ma al numero dei movimenti coitali? E, in questo caso, quanti dovrebbero essere? In effetti, ogni uomo ha la sua sensibilità e i suoi tempi, che cambiano anche relativamente alla situazione. Per questo, la precocità non si può definire con criteri quantitativi. Piuttosto, l'aspetto cruciale è l'assenza di controllo volontario sul riflesso eiaculatorio. Per superare questa difficoltà, sono utili particolari esercizi di focalizzazione sensoriale (possibili se l'uomo ha una partner collaborativa). Molto in sintesi: l'uomo, con l'aiuto della partner, impara a orientare l'attenzione sulle sensazioni che precedono l'eiaculazione. In modo da poterla controllare. Sono certa che un bravo professionista (sessuologo) saprà aiutala in tempi brevi.
    Un cordiale saluto,
    Rosella Latella

    Dott.ssa Rosella Latella

  • Salve, sono un ragazzo di 26 anni. Da sempre mi capita di non riuscire sempre a tenere l'erezione fino alla fine del rapporto. Fino all'anno scorso non è stato un problema perchè la mia ragazza, con la quale ho avuto un rapporto di 8 anni, si è sempre dimostrata molto comprensiva. Ora che la nostra relazione è finita e sto frequentando altre ragazze ho molta paura di quando arriveremo a letto perchè temo di fare cilecca. Cosa posso fare per darmi sicurezza?

    Buonasera, la prima cosa che mi sento di dirle è che la paura di "fare cilecca" (come dice lei) è sempre un problema. Il punto è che, mentalmente, lei evoca e si prefigura la difficoltà. Porta il focus dell'attenzione sul pene: è duro? Quanto è duro? Quanto durerà? Nel frattempo, con questa preoccupazione, non accoglie le sensazioni erotiche collegate a carezze, sfioramenti, baci ecc. In questo modo, si pone nelle condizioni peggiori. Il rapporto sessuale deve essere goduto e assaporato. Spensieratamente. Se diventa un test di virilità, non può funzionare. Dunque, l'obiettivo terapeutico più importante è "nutrire" la sua fiducia sessuale. Un bravo specialista potrà esserle d'aiuto.
    Rosella Latella

    Dott.ssa Rosella Latella

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Studiosa di Jung, la mia formazione è analitica - umanistica. Mi dedico da moltissimi anni alla libera professione con consulenze, psicoterapie indivi...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Depressione
  • Disturbi della personalità
  • Stress
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Genova e Padova (Cisspat)

Specializzazioni

  • Psicoanalisi
  • Psicoterapia
  • Psicologia Clinica

Foto


Video


Competenze linguistiche

Francese, Italiano

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (2)