Roberto Ricci, internista Roma

Dott. Roberto Ricci

Internista Altro

Salva


Non trascurare la tua salute

Scegli la consulenza online per iniziare o continuare una terapia, senza muoverti da casa. Se ne hai bisogno, puoi anche prenotare una visita in studio.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Indirizzi (3)

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Assegno, Contanti

Elettrocardiogramma • da 50 €

Studio clinico • da 200 €

Visita a domicilio • da 200 €


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri internisti nelle vicinanze
Via Nobel Alfred 1, Borgo Podgora
Studio medico Dott. Ricci

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Assegno

Elettrocardiogramma • 50 €

Studio clinico • da 200 €

Visita a domicilio • da 200 €


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri internisti nelle vicinanze
Via Panama 87, Roma
Visite domiciliari (contattare il cellulare di riferimento per un accordo sull'orario anche in urgenza)

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Assegno, Contanti

Elettrocardiogramma • 50 €

Studio clinico • da 200 €

Visita a domicilio • da 200 €


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri internisti nelle vicinanze

Esperienze

Su di me

Specialista in Medicina Interna con vasta esperienza in: Medicina clinica e diagnostica differenziale in tutte le branche (cardiologia, pneumologia ga...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Allergia
  • Pielonefrite
  • Osteoporosi
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Medicina Interna

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Elettrocardiogramma


Via Panama 87, Roma

da 50 €

Studio Medico Cmed & Partners


Via Nobel Alfred 1, Borgo Podgora

50 €

Studio medico Dott. Ricci


Via Panama 87, Roma

50 €

Visite domiciliari (contattare il cellulare di riferimento per un accordo sull'orario anche in urgenza)


Studio clinico


Via Panama 87, Roma

da 200 €

Studio Medico Cmed & Partners


Via Nobel Alfred 1, Borgo Podgora

da 200 €

Studio medico Dott. Ricci


Via Panama 87, Roma

da 200 €

Visite domiciliari (contattare il cellulare di riferimento per un accordo sull'orario anche in urgenza)


Visita a domicilio


Via Panama 87, Roma

da 200 €

Studio Medico Cmed & Partners


Via Nobel Alfred 1, Borgo Podgora

da 200 €

Studio medico Dott. Ricci


Via Panama 87, Roma

da 200 €

Visite domiciliari (contattare il cellulare di riferimento per un accordo sull'orario anche in urgenza)

Recensioni

Hai avuto una visita con Dott. Roberto Ricci?

Scrivi una recensione, parla della tua esperienza. Centinaia di pazienti ti saranno grati!

Scrivi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 3 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Anemia

    Ho problemi da anni di anemia scambiata spesso per mediterranea ma non lo è.ho carenze di ferro,pressione bassa spesso 98_48...mal di testa debolezza e da anni ho problemi stomaco gastrite cronica reflusso e colon irritabile...problemi di artrite primaria alle mani e infiammazioni varie.scusi ho 49 peso 46 queste continue diete per stomaco mi portano a tante carenze .possono essere collegate queste patologie?grazie

    Se non lo ha già fatto, deve sottoporsi a gastroscopia e colonscopia, ricerca sangue occulto nelle feci e valutare, eventualmente, la possibilità di un ridotto assorbimento di ferro.

    Dott. Roberto Ricci

  • Domande su Dolore addominale

    Egregi dottori, sono una ragazza di 28 che non ha mai sofferto precedente di problemi intestinali. É iniziato tutto durante le ferie estive, una sera ho iniziato ad avere forte nausea con dolori addominali e difficoltà ad andare di corpo e a fare aria con in più presenza di spasmi muscolari agli arti inferiori. Il giorno dopo sembrava che il tutto stesse rientrando, ma dopo due giorni sempre di sera stesso episodio descritto sopra e da allora non sono più stata bene. Inizialmente ho avuto forti nausee, dolore addominale localizzato in sede epigastrica, frequenti eruttazioni, borborigmi continui, sudorazioni notturne con insonnia e difficoltá ad andare di corpo. Sono stata trattata per una gastrite senza beneficio ed eseguita una gastroscopia é risultato tutto negativo, anche la ricerca di helycobacter. Nel frattempo ho eseguito anche il pannello alimenti per intolleranze, ma anche lì nessun riscontro. Ora la nausea si ripresenta saltuariamente, ma il dolore addominale con gonfiore é sempre presente, é un tipo di dolore urente, un fortissimo bruciore e a volte sembra quasi un morso di un animale ed é principalmente presente nella zona periombelicale e ovviamente alla palpazione il dolore aumenta fortemente e si irradia su tutto l’addome. Anche a livello del sonno non riesco più a dormire bene come prima dei disturbi, ho sempre un risveglio di prima mattina e comunque un sonno intervallato. Da degli esami effettuati é stato riscontrato un aumento delle amilasi, ma il giorno dopo erano già rientrate. Eseguita entero rmn e colonscopia, ma sono risultate negative anche quelle (dalla rmn risulta solo una cisti ovarica) e attualmente mi sto curando con duspatal per la sindrome del colon irritabile, ma senza alcun beneficio. Visto l’addome da vari medici e tutti lo definiscono duro e teso. Altri esami effettuati sono stati calprotectina fecale, anca, asca, coprocoltura e ricerca parassiti, tutti negativi ed eco addome anch’essa negativa. Molti mi chiedono se sono sotto stress, ma a me non sembra un problema psicosomatico perché il dolore c’é realmente come tutti gli altri sintomi e in più non mi convince il fatto che tutto sia iniziato con episodio “acuto”. Inoltre ho ormai perso quasi 5kg. E ripeto, non é un dolore che va e viene, ma é sempre presente in tutto l’arco della giornata e anche durante i risvegli notturni e mi sta riducendo molto la qualità della vita. In attesa di riscontro ringrazio anticipatamente.

    Le consiglio di sottoporsi ad ecografia delle vie biliari durante o a breve termine dal dolore di tipo colico (quello che sembra un morso), insieme ad un prelievo per amilasi, lipasi, GOT, GPT, gGt, ALP: coliche relative a passaggio di sabbia biliare. E' anche opportuna una ecografia della parete addominale in sede periombellicale per escludere una piccola ernia, responsabile del dolore urente.E' possibile che il quadro descritto descritto non sia riconducibile ad una sola patologia.

    Dott. Roberto Ricci

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Specialista in Medicina Interna con vasta esperienza in: Medicina clinica e diagnostica differenziale in tutte le branche (cardiologia, pneumologia ga...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Allergia
  • Pielonefrite
  • Osteoporosi
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Medicina Interna

Ricerche correlate