Asma - Informazioni, specialisti, domande frequenti.

Informazioni su Asma

L’asma (asma bronchiale) è una patologia cronica di natura infiammatoria delle vie aeree che causa difficoltà respiratorie e si distingue dall’asma cardiaca (dovuta invece a scompenso cardiaco ventricolare sinistro).

A seconda delle cause della sintomatologia, si distinguono asma da sforzo, asma da farmaci e asma allergica.

Nel paziente affetto da asma, i bronchi si trovano in una condizione di cronica e eccessiva reattività che porta a un radicale peggioramento della funzione respiratoria in seguito a differenti causa scatenanti (sforzo fisico, temperatura dell’aria respirata, allergeni, etc.).

Nel corso di un attacco d’asma la mucosa si ingrossa rapidamente e la muscolatura liscia delle vie aeree si contrae, diminuendo in tal modo l’afflusso di aria nei polmoni. La durata degli attacchi acuti di asma è variabile così come l’intensità e dipendono dalla gravità della patologia.

L’infiammazione delle vie aeree che si verifica con l’asma può portare con il tempo a una iperplasia muscolare e all’ingrossamento delle ghiandole dedite alla produzione del muco e di nuovi vasi sanguigni. Se non si procede con il corretto trattamento della patologia, l’asma bronchiale può causare ostruzioni irreversibili dei bronchi.

L’asma è riscontrata spesso durante l’infanzia in bambini predisposti geneticamente a manifestare allergie, ma può insorgere anche negli adulti. Può essere trattata e tenuta sotto controllo grazie alla somministrazione di specifici farmaci che riducono l’iperreattività dei bronchi e gli attacchi d’asma.

 

Esperti in asma

Trova esperti in Asma nella tua città:
Filippo Iebba

Filippo Iebba

Allergologo

Roma

Liudmila Kadatskaya

Liudmila Kadatskaya

Internista, Pediatra

Jesi

Agostino Mangiaracina

Agostino Mangiaracina

Pediatra, Psicoterapeuta

Milano

Marco Nuara

Marco Nuara

Pediatra, Allergologo

Milano

Marta Bilotta

Marta Bilotta

Omeopata, Pneumologo

Catania

Giorgio Pitzalis

Giorgio Pitzalis

Pediatra, Gastroenterologo

Roma

Domande su Asma

I nostri esperti hanno risposto a 33 domande su Asma

Dr. Marino Leonardi
Dr. Marino Leonardi
Otorino, Allergologo, Logopedista
Capena
credo che possa iniziare la terapia, con la raccomandazione di sciacquare la bocca e fare gargarismi con bicarbonato per contrastare la possibile insorgenza di candida sulla mucosa orofaringea
2 risposte

Dai sommari dati riportati proverei a cambiare il Clenil con Asmanex, altro tipo di cortisone, che è la cura base per l'asma. Eventualmente in seguito tenterei con Relvar, cortisone più…
4 risposte

Dr. Venerando Spina
Dr. Venerando Spina
Pneumologo
Barcellona Pozzo di Gotto
In presenza di tosse in un Pz asmatico è preferibile passare ad un cortisone associato ad un Broncodilatatore per via inalatoria. Non conosco l'integratore ed abitualmente diffido sull'efficacia.
2 risposte

Quali sono i professionisti che curano Asma?


Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.