Indirizzi (2)

Via Massena, 84/b, Torino
FISIOTEAM (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Contanti, Assegno
011 5.....

Via Fratelli Rosselli 13, Pianezza
Studio Medico - per prenotare si prega di telefonare (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
Assegno, Contanti
347 449.....

Esperienze

Su di me

Sono un Ortopedico specializzato in Chirurgia Vertebrale. Esercito questa professione da circa 30 anni. Mi sono laureato in Medicina e Chirurgia (110/...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli Studi di Bari

Foto


Competenze linguistiche

Francese, Inglese, Italiano

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
2 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
A
Paziente verificato
Presso: FISIOTEAM

servizio ottimo,puntualita'e professionalita',caratteristiche dell'ambulatorio e del dottore Pasquale Cinnella


E
Paziente verificato
Presso: FISIOTEAM Ipercifosi dorsale

Erminio B.
Il dott. Cinnella è stato sempre molto gentile e disponibile durante le visite.
È particolarmente attento alle esigenze del paziente e illustra in modo chiaro le cause della patologia nonché l'eventuale decorso della stessa.
I tempi di attesa sono praticamente nulli poiché le visite sono davvero ben organizzate.
Sono sempre rimasto molto soddisfatto.


Prestazioni e prezzi

Visita ortopedica


Via Massena, 84/b, Torino

Prezzo non disponibile

FISIOTEAM


Via Fratelli Rosselli 13, Pianezza

Prezzo non disponibile

Studio Medico - per prenotare si prega di telefonare


Prima visita ortopedica

160 €


Via Massena, 84/b, Torino

160 €

FISIOTEAM


Via Fratelli Rosselli 13, Pianezza

160 €

Studio Medico - per prenotare si prega di telefonare


Visita ortopedica di controllo

130 €


Via Massena, 84/b, Torino

130 €

FISIOTEAM


Via Fratelli Rosselli 13, Pianezza

130 €

Studio Medico - per prenotare si prega di telefonare

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
2 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
A
Paziente verificato
Presso: FISIOTEAM

servizio ottimo,puntualita'e professionalita',caratteristiche dell'ambulatorio e del dottore Pasquale Cinnella


E
Paziente verificato
Presso: FISIOTEAM Ipercifosi dorsale

Erminio B.
Il dott. Cinnella è stato sempre molto gentile e disponibile durante le visite.
È particolarmente attento alle esigenze del paziente e illustra in modo chiaro le cause della patologia nonché l'eventuale decorso della stessa.
I tempi di attesa sono praticamente nulli poiché le visite sono davvero ben organizzate.
Sono sempre rimasto molto soddisfatto.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 2 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Spondilosi

    Buongiorno, non capisco ...
    Che differenza c'è tra... spondilosi lombare e neoartrosi interspinosa fra L3-L4-L5?
    Grazie

    La spondilosi lombare è una malattia degenerativa che interessa la colonna lombare, caratterizzata da fenomeni di "usura" delle articolazioni anteriori (dischi intervertebrali) e posteriori delle vertebre. In altre parole è l'artrosi della colonna vertebrale ed in genere si manifesta con mal di schiena e/o dolori agli arti inferiori quando è presente anche un'ernia discale o un restringimento del canale vertebrale (stenosi) in grado di provocare una compressione delle strutture nervose.
    La neoartrosi interspinosa lombare, o morbo di Baastrup, consiste invece nell'ipertrofia dei processi spinosi lombari che arrivano a toccarsi (kissing spine) e a formare una neoartrosi interspinosa. Si tratta di una condizione che si manifesta generalmente dopo i 60 anni, causata da iperlordosi lombare e non sempre associata a mal di schiena.

    Dr. Pasquale Cinnella

  • Domande su Scoliosi

    Salve,
    ho 47 anni e soffro di scoliosi probabilmente dalla nascita. Ho portato diversi busti ortopedici da adolescente, che hanno 'arginato' il problema (è una doppia S piuttosto accentuata, anche se ben compensata e non visibile dall'esterno).
    Per anni non ho avuto sintomi né problemi, ma col tempo sento che il tratto lombare è sempre più bloccato e rigido. Da un po' di anni durante la notte spesso mi si addormentano alcune dita della mano, alternativamente a destra o sinistra, quando sono su uno dei due fianchi, quando ritorno supina non più.
    Da circa un anno avverto periodicamente un dolore acuto all'altezza della natica sinistra, e quando appare mi sento molto più bloccata. Ultimamente mi piego con una certa difficoltà.
    Conduco una vita sedentaria e vorrei cambiare questo stato di cose.
    Cosa mi consiglia di fare? Vengo a visita prima oppure eseguo una radiografia alla spina dorsale (che non eseguo da parecchi anni) e poi vengo a visita?
    grazie

    Alcuni dei sintomi che lei descrive sono sicuramente correlabili alla scoliosi, che negli adulti può dare disturbi e riprendere a peggiorare a causa dell'artrosi e/o dell'osteoporosi. Le consiglio di presentarsi alla visita con una nuova radiografia (Rx telecolonna 2 proiezioni, su lastra) che andrebbe confrontata con le precedenti per valutare se c'è stata una progressione della scoliosi

    Dr. Pasquale Cinnella

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono un Ortopedico specializzato in Chirurgia Vertebrale. Esercito questa professione da circa 30 anni. Mi sono laureato in Medicina e Chirurgia (110/...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli Studi di Bari

Specializzazioni

  • Ortopedia e traumatologia del sistema motorio
  • Ortopedia Pediatrica

Tirocini

  • Policlinico Universitario di Bari, 1987
  • Centre de Chirurgie du Rachis, Institut Calot, Berck Plage, Francia, 1992


Foto


Competenze linguistiche

Francese, Inglese, Italiano

Premi e riconoscimenti

  • Vincitore della Borsa di Studio Ministeriale per la frequenza della scuola di specializzazione in Ortopedia di Bari (Concorso per titoli ed esami pubblicato sulla G. U. N° 14 del 21/02/89).
  • Vincitore della Borsa di studio G.I.S. (Società Italiana di Patologia Vertebrale) del 1997 per la ricerca “Studio sperimentale in vivo sulla metallosi locale e sistemica dopo impianti vertebrali in acciaio e titanio”.

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (1)