Paolo Latino, ortopedico Lecce

Dr. Paolo Latino

Ortopedico

Salva


Non trascurare la tua salute

Scegli la consulenza online per iniziare o continuare una terapia, senza muoverti da casa. Se ne hai bisogno, puoi anche prenotare una visita in studio.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Indirizzi (2)

Via Bruno Cantobelli 21, Lecce
Studio Medico

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri ortopedisti nelle vicinanze
Via Piave N. 72, Lecce
Studio Medico Dr. P. Latino

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri ortopedisti nelle vicinanze

Esperienze

Patologie trattate

  • Artrosi
  • Frattura
  • Scoliosi

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Artrocentesi


Via Bruno Cantobelli 21, Lecce

Studio Medico


Via Piave N. 72, Lecce

Studio Medico Dr. P. Latino


Artroscopia


Via Bruno Cantobelli 21, Lecce

Studio Medico


Via Piave N. 72, Lecce

Studio Medico Dr. P. Latino


Prima Visita


Via Bruno Cantobelli 21, Lecce

Studio Medico


Via Piave N. 72, Lecce

Studio Medico Dr. P. Latino

Recensioni

Hai avuto una visita con Dr. Paolo Latino?

Scrivi una recensione, parla della tua esperienza. Centinaia di pazienti ti saranno grati!

Scrivi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 3 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Coxartrosi (artrosi dell'anca)

    Salve.sono stato operato con tre viti x la frattura collo del femore sx. Rx dopo 100 gg con il seguente referto: segni di consolidamento e prominenza del profilo supero esterno del collo femorale omolaterale.ancora non cammino. Mi preoccupo?

    Bisogna vedere le immagini radiografiche ed il quadro clinico. Comunque per essere poco più di tre mesi dall'intervento è abbastanza plausibile che ancora non abbia una completa autonomia deambulatoria

    Dr. Paolo Latino

  • Buongiorno a tutti ho 32 anni
    Passato da obeso con perdita di 35kg in un anno , lavoro usurante cuoco
    Ho subito vari interventi alle ginocchia
    Menischi , soffro di ernie al disco
    E ultimamente e saltata fuori artrite al piede con mignolo varo

    Volevo chiedere se ci sono validi metodi alternativi all operazione
    E cosa si può fare su un soggetto come me
    Che soffre dell’usura delle cartilagini
    Cellule menischimali possono aiutare x le cartilagini?
    Grazie

    Per le problematiche del ginocchio le cellule mesenchimali potrebbero essere una soluzione ma dipende chiaramente dalla gravità della situazione articolare. Saluti

    Dr. Paolo Latino

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Patologie trattate

  • Artrosi
  • Frattura
  • Scoliosi

Ricerche correlate