Indirizzo

Via Fratelli Cairoli, 285, Monsummano Terme
Biomedical


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Contanti, Carta di credito
0572 9..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Già Direttore struttura di Otorinolaringoiatria USL Centro Toscana (Pistoia-Pescia-San Marcello),
Specialista in Otorinolaringoiatria e Patolo...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Epistassi
  • Infezione
  • Dispnea
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Firenze
  • Università di Ferrara

Specializzazioni

  • Otorinolaringoiatria
  • Audiologia e foniatria

Competenze linguistiche

  • Italiano,
  • Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Via Fratelli Cairoli, 285, Monsummano Terme

100 €

Biomedical

Altre prestazioni


Via Fratelli Cairoli, 285, Monsummano Terme

120 €

Biomedical

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Biomedical visita otorinolaringoiatrica

Puntualità cortesia e spiegazione dettagliata della problematica riscontrata. Grande gentilezza e messa a proprio agio.

A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Biomedical visita otorinolaringoiatrica

Ottimo professionista, preciso,pratico , dialettica comprensibile e sicuro nelle manovre e trattamenti. Consiglio vivamente

E
Paziente verificato
Presso: Biomedical visita otorinolaringoiatrica

Una persona molto disponibile e gentile, attento e accurato nelle spiegazioni,, lo consiglierei sicuramente.

E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Biomedical visita otorinolaringoiatrica

Il dottore molto gentile e chiaro nella spiegazione, professionale e scrupoloso,cordiale e ci ha aiutato anche a capire il percorso da fare dopo la sua visita.

V
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Biomedical visita otorinolaringoiatrica

Ha tutto quello che deve avere un medico , molto cortese , puntuale , e disponibile spiegazioni esaustive veramente da consigliare


F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Biomedical visita otorinolaringoiatrica

A primo impatto professionalissimo , è andato in maniera accurata alla soluzione di un mio problema, l unico mioosctacolo è che non potrei permettermelo sempre dal punto di vista economico.
Comunque un'ottima impressione...non mideludere doc!

I
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Biomedical visita otorinolaringoiatrica

Veramente gentile e cortese.. Spiegazioni semplici e ben comprensibili.. Soddisfatta lo consiglio vivamente!

L
Presso: Altro Altro

oltremodo disponibile, accurato nella spiegazione della mia problematica, puntuale e risolutiva la terapia che mi ha prescritto.

T
Presso: Altro Altro

Professionista scrupoloso e affidabile sia nelle visite specialistiche sia nell’intervento chirurgico da lui stesso eseguito e perfettamente riuscito.

R
Presso: Altro Altro

mi ha fatto sentire a mio agio, ho avvertito senso di umanità e professionalità e soprattutto sono guarito dopo la cura

Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 2 domande da parte di pazienti di MioDottore

L'altro ieri ho sentito un fastidio all'interno della bocca, nella parte sinistra, ho continuato a spazzolarmi i denti pensando di avere qualcosa di incastrato da qualche parte, invece poi mi sono accorta che il fastidio non era dalla bocca verso l'esterno, ma dall'esterno verso la bocca. Cosi ho iniziato a toccarmi un po la parte sotto l'orecchio e sulla guancia, ho iniziato a sentire dolore, a cui però sono abituata perchè di solito dopo che mi faccio la doccia o mi lavo i capelli tendo ad avere fastidi in quella zona. Questa volta però ho sentito come di "intercettarlo" e ho provato a massaggiare la parte prima che si diffondesse, (di solito poi inizia a farmi male tutta la parte quando per esempio sbadiglio o comunque apro la bocca, ma non quando mastico, e dopo tipo mezz'ora va via) e ad un certo punto ho sentito un dolore fortissimo e mi si è gonfiata enormemente tutta la parte sinistra della guancia, sotto l'orecchio e nella parte del mento. Per casualità in quel momento stavo finendo di cucinare il minestrone e quando sono andata per assaggiarlo ho avuto una fitta tremenda nella zona. Ho letto un po su internet e alla fine ho preso una tachipirina 500 e ho aspettato. Dopo qualche ora il dolore si era ridotto, poi mi sono addormentata e mi è passato del tutto. Il viso si è sgonfiato ma ancora sento come una parte "indurita" nella zona. Vorrei sapere se passerà questo gonfiore/indurimento o se potrebbe rimanere cosi per sempre. P.S se il dolore è passato (sono passati 2 giorni e 3 notti) perchè rimane comunque un po di gonfiore/indurimento?

Potrebbe essere una litiasi (calcolosi) di una ghiandola salivari maggiore. Utile ecografia delle ghiandole salivari e successiva valutazione specialistica

Dott. Paolo Frosini

Buonasera, circa 4gg fa dopo una giornata di lavoro mi è arrivata un po’ di febbre a 37.8 con un po’ di sensazione di orecchie tappate, dato che ogni anno soffro di otite media ho subito attivato la terapia che comprende; amoxicillina più acido clavulanico, Tachipirina per la febbre e cortisone.
Dopo 4 giorni di terapia sono andato dal medico per farmi vedere in quanto tra 3 giorni ho un volo da prendere.
Non ho mai avuto dolore alle orecchie ne alle zone circostanti, la mia dottoressa mi ha detto di star tranquillo per il volo, ed inoltre mi ha consigliato di prendere un fluidificante.
La Dottoressa ha valutato solo un po’ di rossore ai timpani e non c’erano secrezioni.
La mia domanda è, adesso ho leggermente le orecchie tappate e nessun altro sintomo, continuando la terapia può essere sicuro prendere l’aereo o c’è un serio rischio di barotrauma?
Posso praticare la manovra di valsalva in atterraggio?
Saluti.

Il rischio anche se non elevato esiste. Sconsiglio la manovra di Valsalva. Utile eventuale vasocostrittore nasale in puff da erogare in entrambe le narici al decollo 1 volta e più volte fino a 3 durante la discesa

Dott. Paolo Frosini

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Già Direttore struttura di Otorinolaringoiatria USL Centro Toscana (Pistoia-Pescia-San Marcello),
Specialista in Otorinolaringoiatria e Patolo...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Epistassi
  • Infezione
  • Dispnea
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Firenze
  • Università di Ferrara

Specializzazioni

  • Otorinolaringoiatria
  • Audiologia e foniatria

Competenze linguistiche

  • Italiano,
  • Inglese

Ricerche correlate