Indirizzi (2)

Viale N. Betelli 102, Dalmine
Studio Psicologia Dalmine


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 4 anni
Contanti, Assegno, Bonifico, + 2 Altro
342 060.....


Prezzate, Mapello
Psicologia Isola Bergamasca


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 4 anni
Contanti, Carta di debito, Carta di credito, + 1 Altro
342 060.....


Esperienze

Su di me

Candidato per le elezioni del nuovo Consiglio degli Psicologi 2019 sono nato a Bergamo nel 1972 Omar Vitali si diploma in "Dirigente di Comunità". Dur...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Disturbo d'ansia generalizzato
  • Ansia
  • Fobia
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Scienze e Tecniche Psicologiche presso: Università degli Studi di Bergamo
  • Abilitazione Professionale per il Settore delle Tecniche Psicologiche per i Servizi alla Persona Università Milano Bicocca
  • Master in Counseling Psicologico in Analisi Transazionale presso: Scuola PerFormat di Specializzazione in Psicoterapia Analitico Transazionale,Via Mario Giuntini n. 25 int. 1 e 4 c/o Polo Tecnologico, 56023 - Navacchio (PI)
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Neuropsicomotricità


Video


Competenze linguistiche

Inglese, Francese

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Consulenza psicologica


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine

La consulenza psicologica è una specifica modalità di intervento del professionista iscritto all'Ordine degli Psicologi. Si lavora in un percorso di alcuni incontri stabiliti per definire la problematica portata dal cliente e con essa, le possibili risorse nell’affrontarla. E’ il tempo e il luogo per una prima restituzione di senso che apra il problema a molteplici possibilità di lettura e di cambiamento.
La consulenza psicologica è lo spazio-tempo in cui è possibile accogliere la problematica portata dal cliente, identificare alcune connessioni fra il problema specifico e il più ampio contesto di vita della persona e individuare, insieme al cliente, le risorse per poter raggiungere gli obiettivi desiderati.

La consulenza psicologica si attua generalmente in un numero definito di incontri a seguito dei quali il cliente può decidere quali strategie adottare, compreso se avvalersi o meno di un successivo percorso di sostegno psicologico o di psicoterapia.



Prezzate, Mapello

50 €

Psicologia Isola Bergamasca

La consulenza psicologica è una specifica modalità di intervento del professionista iscritto all'Ordine degli Psicologi. Si lavora in un percorso di alcuni incontri stabiliti per definire la problematica portata dal cliente e con essa, le possibili risorse nell’affrontarla. E’ il tempo e il luogo per una prima restituzione di senso che apra il problema a molteplici possibilità di lettura e di cambiamento.
La consulenza psicologica è lo spazio-tempo in cui è possibile accogliere la problematica portata dal cliente, identificare alcune connessioni fra il problema specifico e il più ampio contesto di vita della persona e individuare, insieme al cliente, le risorse per poter raggiungere gli obiettivi desiderati.

La consulenza psicologica si attua generalmente in un numero definito di incontri a seguito dei quali il cliente può decidere quali strategie adottare, compreso se avvalersi o meno di un successivo percorso di sostegno psicologico o di psicoterapia.

Altre prestazioni

Coaching


Viale N. Betelli 102, Dalmine

40 €

Studio Psicologia Dalmine


Prezzate, Mapello

40 €

Psicologia Isola Bergamasca


Colloquio di coppia


Viale N. Betelli 102, Dalmine

60 €

Studio Psicologia Dalmine

Il percorso di coppia si compone di un primo colloquio in cui vi incontro e mi raccontate di voi: insieme valutiamo se ci sono i presupposti per iniziare il percorso e se questo percorso fa per voi.

Al primo colloquio conoscitivo seguono 6 incontri di coppia, della durata di 60 minuti, più due incontri di follow-up (controllo) a distanza di uno e due mesi dall’ultima seduta di terapia. Il ciclo di 6 incontri si sviluppa con una prima fase di valutazione, finalizzata a esplorare ed esaminare la situazione di partenza che ci permette di concordare l’obiettivo del vostro percorso e una seconda fase di consulenza vera e propria in cui troviamo modi concreti per rispondere alle vostre esigenze di singoli all’interno della coppia.



Prezzate, Mapello

60 €

Psicologia Isola Bergamasca

Il percorso di coppia si compone di un primo colloquio in cui vi incontro e mi raccontate di voi: insieme valutiamo se ci sono i presupposti per iniziare il percorso e se questo percorso fa per voi.

Al primo colloquio conoscitivo seguono 6 incontri di coppia, della durata di 60 minuti, più due incontri di follow-up (controllo) a distanza di uno e due mesi dall’ultima seduta di terapia. Il ciclo di 6 incontri si sviluppa con una prima fase di valutazione, finalizzata a esplorare ed esaminare la situazione di partenza che ci permette di concordare l’obiettivo del vostro percorso e una seconda fase di consulenza vera e propria in cui troviamo modi concreti per rispondere alle vostre esigenze di singoli all’interno della coppia.


Colloquio psicologico


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine

Il colloquio psicologico è una forma particolare di dialogo. Non si tratta semplicemente di conversazioni amichevoli, né di una visita ad un esperto che dispensa consigli. Il colloquio psicologico è un percorso di incontro tra due persone: un professionista, che mette a disposizione la sua esperienza, i suoi strumenti e la sua formazione, e un soggetto che cerca delle risposte alle sue domande e un senso nella sua storia.
Sono percorsi che offrono un ascolto attivo e non giudicante e che hanno le seguenti caratteristiche:
favoriscono l’ampliamento della conoscenza di sé e una maggior consapevolezza del proprio funzionamento interno e nelle relazioni con gli altri;
Rappresentano un luogo sicuro in cui è possibile prendere contatto con le proprie emozioni per elaborarle e farle diventare strumenti utili per la conoscenza di sé, nel rispetto della dignità e dell’identità di ciascun individuo;
hanno lo scopo di ridurre il disagio soggettivo, potenziare le proprie risorse interne e le proprie capacità, affinché il soggetto possa trovare una propria strada per dare un significato nuovo alla propria vita;
hanno l’obiettivo di fornire un sostegno in maniera non standardizzata, ma anzi specifica per ogni individuo, poiché la storia e l’esperienza di ogni soggetto sono uniche, particolari e irripetibili;



Prezzate, Mapello

50 €

Psicologia Isola Bergamasca

Il colloquio psicologico è una forma particolare di dialogo. Non si tratta semplicemente di conversazioni amichevoli, né di una visita ad un esperto che dispensa consigli. Il colloquio psicologico è un percorso di incontro tra due persone: un professionista, che mette a disposizione la sua esperienza, i suoi strumenti e la sua formazione, e un soggetto che cerca delle risposte alle sue domande e un senso nella sua storia.
Sono percorsi che offrono un ascolto attivo e non giudicante e che hanno le seguenti caratteristiche:
favoriscono l’ampliamento della conoscenza di sé e una maggior consapevolezza del proprio funzionamento interno e nelle relazioni con gli altri;
Rappresentano un luogo sicuro in cui è possibile prendere contatto con le proprie emozioni per elaborarle e farle diventare strumenti utili per la conoscenza di sé, nel rispetto della dignità e dell’identità di ciascun individuo;
hanno lo scopo di ridurre il disagio soggettivo, potenziare le proprie risorse interne e le proprie capacità, affinché il soggetto possa trovare una propria strada per dare un significato nuovo alla propria vita;
hanno l’obiettivo di fornire un sostegno in maniera non standardizzata, ma anzi specifica per ogni individuo, poiché la storia e l’esperienza di ogni soggetto sono uniche, particolari e irripetibili;


Colloquio psicologico domiciliare


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine

L’intervento psicologico domiciliare riguarda un peculiare ambito d’intervento che vede il professionista operare entro un setting specifico, quello del domicilio dell’utente appunto, che differisce profondamente dalla rappresentazione più comune e diffusa che investe la figura dello psicologo: lo studio, le poltrone, il taccuino, etc..
Lo psicologo che interviene entro il contesto domiciliare, in questi casi, può essere inteso quale supporto rispetto alle emozioni del cliente/paziente, una funzione integrativa che può dare senso alle emozioni del paziente e tradurle in un continuum coerente e comunicabile.


Colloquio psicologico familiare


Viale N. Betelli 102, Dalmine

60 €

Studio Psicologia Dalmine

I colloqui psicologici familiari sono incontri sempre basati sulla parola che hanno lo scopo di facilitare ed agevolare le relazioni familiari maggiormente difficoltose o problematiche. Non è detto che queste siano necessariamente tra genitori, da una parte, e figli, dall'altra, come in una sorta di combattimento tra generazioni, anche se a volte accade proprio questo. Se questo fosse il caso, l'opera dello professionista sarebbe quella di facilitare la relazione genitore-figli tenendo conto di tutte le personalità in gioco e dei bisogni delle stesse, cercando una mediazione tra i desideri e i bisogni di tutti gli attori in campo.
Altre volte invece, accade che le relazioni maggiormente difficoltose siano tra un genitore e un figlio e l'altro genitore. Si parla, in gergo di triangolazione del figlio da parte del genitore che se lo conquista come alleato, piuttosto che di collusione del figlio con questo o quell'altro genitore; o ancora di distanziamento affettivo da parte del genitore tenuto fuori (o che si tiene opportunamente fuori) dalla relazione patologica. Lo scopo del consulente, in questi casi specifici, è quello di palesare tali dinamiche, molte volte agite a livello inconscio, e cercare di ricreare quella giusta distanza tra genitori e figli ridando a ciascuno il proprio ruolo, facendo in modo che i problemi dei genitori rimangano e vengano gestiti all'interno della diade genitoriale senza coinvolgimento alcuno della prole che a sua volta deve imparare a stare al di fuori da dinamiche di relazione non di tipo genitore-figlio specifiche.



Prezzate, Mapello

60 €

Psicologia Isola Bergamasca


Colloquio psicologico online


Viale N. Betelli 102, Dalmine

30 €

Studio Psicologia Dalmine

La consulenza psicologica online, o colloquio online, è particolarmente consigliata per:
coloro che viaggiano molto per lavoro e non riescono a garantirsi una continuità di colloqui;
chi ha difficoltà a spostarsi per uno o più motivi: psicologici, fisici, lavorativi, di tempo, distanza e preferisce un colloquio online da casa o dall’ufficio;
chi ha bisogno di un primo orientamento, non sapendo esattamente di cosa avrebbe bisogno in questo momento e si sente maggiormente a proprio agio con un primo approccio online:
Il costo telefonico è quello della tua compagnia telefonica, whatsapp: 342 0606960
Skype: omarvitali
WhatsApp: 342 0606960



Prezzate, Mapello

30 €

Psicologia Isola Bergamasca


Colloquio psicologico telefonico


Viale N. Betelli 102, Dalmine

30 €

Studio Psicologia Dalmine

La consulenza psicologica online tramite telefonata o videochiamata whatsapp è particolarmente consigliata per:
coloro che viaggiano molto per lavoro e non riescono a garantirsi una continuità di colloqui;
chi ha difficoltà a spostarsi per uno o più motivi: psicologici, fisici, lavorativi, di tempo, distanza e preferisce un colloquio online da casa o dall’ufficio;
chi ha bisogno di un primo orientamento, non sapendo esattamente di cosa avrebbe bisogno in questo momento e si sente maggiormente a proprio agio con un primo approccio online.
Il costo telefonico è quello della tua compagnia telefonica:
whatsapp: 342 0606960
Skype: omarvitali



Prezzate, Mapello

30 €

Psicologia Isola Bergamasca


Colloquio via Skype


Viale N. Betelli 102, Dalmine

30 €

Studio Psicologia Dalmine

La consulenza psicologica via Skype, o colloquio online, è particolarmente consigliata per:
coloro che viaggiano molto per lavoro e non riescono a garantirsi una continuità di colloqui;
chi ha difficoltà a spostarsi per uno o più motivi: psicologici, fisici, lavorativi, di tempo, distanza e preferisce un colloquio online da casa o dall’ufficio;
chi ha bisogno di un primo orientamento, non sapendo esattamente di cosa avrebbe bisogno in questo momento e si sente maggiormente a proprio agio con un primo approccio online:
Il costo telefonico è quello della tua compagnia telefonica, whatsapp: 342 0606960
Skype: omarvitali



Prezzate, Mapello

30 €

Psicologia Isola Bergamasca


Counseling del singolo


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine


Prezzate, Mapello

50 €

Psicologia Isola Bergamasca


Mental coaching


Viale N. Betelli 102, Dalmine

40 €

Studio Psicologia Dalmine

Il Mental Coach è un allenatore della mente che aiuta a trovare delle risorse interiori non ancora affiorate che possono far raggiungere degli obiettivi desiderati. E’ un professionista che si è preparato attraverso delle tecniche e delle strategie cognitivo-comportamentali con lo scopo di aiutare il proprio cliente/atleta a sfruttare le proprie risorse. Il Mental Coach è una guida, un facilitatore nel raggiungimento di obiettivi e risultati, oltre che nello sport, nel lavoro, anche nella vita di tutti i giorni.



Prezzate, Mapello

40 €

Psicologia Isola Bergamasca

Il Mental Coach è un allenatore della mente che aiuta a trovare delle risorse interiori non ancora affiorate che possono far raggiungere degli obiettivi desiderati. E’ un professionista che si è preparato attraverso delle tecniche e delle strategie cognitivo-comportamentali con lo scopo di aiutare il proprio cliente/atleta a sfruttare le proprie risorse. Il Mental Coach è una guida, un facilitatore nel raggiungimento di obiettivi e risultati, oltre che nello sport, nel lavoro, anche nella vita di tutti i giorni.


Mindfulness


Viale N. Betelli 102, Dalmine

40 €

Studio Psicologia Dalmine

Il significato della mindfulness è l’atto di “porre attenzione in un modo particolare, intenzionalmente, nel momento presente e in modo non giudicante”. Serve a ridurre lo stress, gli stati di sofferenza e a migliorare il benessere e la qualità della vita.
Diventare consapevoli di se stessi e di ciò che si percepisce ed essere meno critici e giudicanti, sia verso sé che verso la realtà, permette di controllare e contenere emozioni, sensazioni e pensieri negativi che possono portare alla sofferenza.
L’obiettivo della mindfuness non è eliminare ogni pensiero o emozione negativa, ma imparare a vederli per quello che sono, accettando che ci siano, per evitare di perderci in essi o che si stabilizzino quando si presentano. Apprendendo perciò che possono essere osservati senza valutarli, seguirli, combatterli. Inoltre, è possibile imparare a controllare gli automatismi disfunzionali: farsi prendere dall’ansia, reagire con rabbia, lavorare o mangiare troppo, innamorarsi sempre della persona sbagliata o non riuscire a mantenere una relazione perché si compiono sempre gli stessi errori.



Prezzate, Mapello

40 €

Psicologia Isola Bergamasca

Il significato della mindfulness è l’atto di “porre attenzione in un modo particolare, intenzionalmente, nel momento presente e in modo non giudicante”. Serve a ridurre lo stress, gli stati di sofferenza e a migliorare il benessere e la qualità della vita.
Diventare consapevoli di se stessi e di ciò che si percepisce ed essere meno critici e giudicanti, sia verso sé che verso la realtà, permette di controllare e contenere emozioni, sensazioni e pensieri negativi che possono portare alla sofferenza.
L’obiettivo della mindfuness non è eliminare ogni pensiero o emozione negativa, ma imparare a vederli per quello che sono, accettando che ci siano, per evitare di perderci in essi o che si stabilizzino quando si presentano. Apprendendo perciò che possono essere osservati senza valutarli, seguirli, combatterli. Inoltre, è possibile imparare a controllare gli automatismi disfunzionali: farsi prendere dall’ansia, reagire con rabbia, lavorare o mangiare troppo, innamorarsi sempre della persona sbagliata o non riuscire a mantenere una relazione perché si compiono sempre gli stessi errori.


Orientamento scolastico


Viale N. Betelli 102, Dalmine

40 €

Studio Psicologia Dalmine

L’orientamento scolastico, universitario, professionale e la ricollocazione, detta anche outplacement, sono da sempre, ma soprattutto in un momento di crisi economica, strumenti in grado di fare la differenza per chi decide di pianificare la propria formazione e professione e di scegliere consapevolmente e responsabilmente il corso di studi e lavoro, sulla base di una acquisita conoscenza di sé e dell’offerta formativa e professionale di riferimento.

L'azione orientativa ha come fine il supportare la persona nella costruzione di un progetto di vita personale e professionale che necessita sempre più anche di un'attività mirata alla costruzione del sé e alla partecipazione sociale al cambiamento, per saper gestire consapevolmente ed attivamente opportunità e difficoltà del mondo formativo e professionale ed essere in grado di attuare il proprio progetto di vita in una realtà in continua e rapida evoluzione.


Parent training


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine

Il parent training fa riferimento ad una serie di interventi psicologici ed educativi per genitori ai cui bambini sono stati diagnosticati alcuni disturbi mentali e comportamentali o difficoltà relazionali.
I disordini comportamentali che hanno beneficiato maggiormente da questo tipo di interventi sono il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (ADHD) ed il Disturbo Oppositivo Provocatorio (DOP), (Lifford et al., 2008).

Spesso questi disturbi si verificano in comorbilità, il che significa che un bambino può mostrare sintomi di più di un disturbo contemporaneamente (es. sia ADHD che DOP).
È stato dimostrato che anche i bambini con autismo, disordini alimentari o problemi di ansia o di regolazione dell'umore hanno beneficiato dai cambiamenti introdotti tramite la formazione dei genitori attraverso i programmi di parent training (Zucker et al., 2006).



Prezzate, Mapello

50 €

Psicologia Isola Bergamasca

Il parent training fa riferimento ad una serie di interventi psicologici ed educativi per genitori ai cui bambini sono stati diagnosticati alcuni disturbi mentali e comportamentali o difficoltà relazionali.
I disordini comportamentali che hanno beneficiato maggiormente da questo tipo di interventi sono il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (ADHD) ed il Disturbo Oppositivo Provocatorio (DOP), (Lifford et al., 2008).

Spesso questi disturbi si verificano in comorbilità, il che significa che un bambino può mostrare sintomi di più di un disturbo contemporaneamente (es. sia ADHD che DOP).
È stato dimostrato che anche i bambini con autismo, disordini alimentari o problemi di ansia o di regolazione dell'umore hanno beneficiato dai cambiamenti introdotti tramite la formazione dei genitori attraverso i programmi di parent training (Zucker et al., 2006).


Primo colloquio individuale


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine

Primo colloquio psicologico di conoscenza utile per una futura presa in carico del cliente all'interno di un progetto concordato di 12 incontri.
L’obiettivo del primo colloquio clinico è la conoscenza reciproca tra il professionista e il paziente.
In particolare, il paziente illustrerà le problematiche per le quali ha richiesto la consulenza, mentre l'esperto procederà con la raccolta anamnestica, ovvero effettuando domande utili ad individuare le aree critiche, i contesti nei quali si manifestano, le risorse di cui il soggetto dispone e la sua motivazione.

Inoltre, il dottore si presenta, fornisce informazioni relative alla conduzione delle sedute, alle proprie competenze professionali e al suo approccio, rendendosi disponibile ad accogliere eventuali domande e curiosità.



Prezzate, Mapello

50 €

Psicologia Isola Bergamasca

Primo colloquio psicologico di conoscenza utile per una futura presa in carico del cliente all'interno di un progetto concordato di 12 incontri.
L’obiettivo del primo colloquio clinico è la conoscenza reciproca tra il professionista e il paziente.
In particolare, il paziente illustrerà le problematiche per le quali ha richiesto la consulenza, mentre l'esperto procederà con la raccolta anamnestica, ovvero effettuando domande utili ad individuare le aree critiche, i contesti nei quali si manifestano, le risorse di cui il soggetto dispone e la sua motivazione.

Inoltre, il dottore si presenta, fornisce informazioni relative alla conduzione delle sedute, alle proprie competenze professionali e al suo approccio, rendendosi disponibile ad accogliere eventuali domande e curiosità.


Primo colloquio psicologico


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine

Primo colloquio psicologico utile per una presa in carico del cliente per un sostegno, un supporto un intervento psicologico all'interno di un progetto d'intervento concordato. Scopo principale del Primo colloquio, e compito primario del terapeuta, è aiutare il paziente a circoscrivere le difficoltà che hanno portato a chiedere aiuto. Nel corso del colloquio anche il terapeuta si presenta e guida il racconto del paziente con domande mirate a raggiungere l’obiettivo.
Molte persone credono di dover parlare a ruota libera per un’ora e spesso sono preoccupati di non sapere come riempire quello spazio. A seconda dell’andamento del colloquio e della problematica riportata, il professionista approfondirà alcuni aspetti e potrebbe chiedervi di fare degli esempi concreti o di raccontare la prima o l’ultima volta in cui il problema si è presentato.

Il Primo colloquio sarà principalmente focalizzato sul problema portato dal paziente e su una sua migliore definizione, pertanto gli aspetti da trattare saranno diversi. Si chiarirà, oltre al motivo che ha portato alla ricerca di un professionista, anche il decorso del problema (se e come è cambiato nel corso delle ultime settimane), l’esordio e la durata (da quando è presente), le persone coinvolte e le ripercussioni sulla vita quotidiana.



Prezzate, Mapello

50 €

Psicologia Isola Bergamasca

Primo colloquio psicologico utile per una presa in carico del cliente per un sostegno, un supporto un intervento psicologico all'interno di un progetto d'intervento concordato. Scopo principale del Primo colloquio, e compito primario del terapeuta, è aiutare il paziente a circoscrivere le difficoltà che hanno portato a chiedere aiuto. Nel corso del colloquio anche il terapeuta si presenta e guida il racconto del paziente con domande mirate a raggiungere l’obiettivo.
Molte persone credono di dover parlare a ruota libera per un’ora e spesso sono preoccupati di non sapere come riempire quello spazio. A seconda dell’andamento del colloquio e della problematica riportata, il professionista approfondirà alcuni aspetti e potrebbe chiedervi di fare degli esempi concreti o di raccontare la prima o l’ultima volta in cui il problema si è presentato.

Il Primo colloquio sarà principalmente focalizzato sul problema portato dal paziente e su una sua migliore definizione, pertanto gli aspetti da trattare saranno diversi. Si chiarirà, oltre al motivo che ha portato alla ricerca di un professionista, anche il decorso del problema (se e come è cambiato nel corso delle ultime settimane), l’esordio e la durata (da quando è presente), le persone coinvolte e le ripercussioni sulla vita quotidiana.


Psicoeducazione alimentare


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine

Per quanto riguarda i disturbi dell’alimentazione, nonostante il fatto che molto spesso i pazienti hanno già appreso molte informazioni dai mass-media o attraverso il passa-parola, molto spesso sono presenti informazioni e convinzioni sbagliate e distorte che riguardano il contenuto calorico del cibo, il funzionamento del metabolismo corporeo, e la patogenesi (cioé i meccanismi attraverso cui si sviluppa una malattia) del disturbo. Le tecniche psicoeducazionali consistono quindi, in questi casi, nel fornire informazioni corrette sulle proprietà dei nutrienti, sul funzionamento metabolico e consumo calorico, sugli effetti biologici delle diete restrittive e del dimagrimento, i motivi dell’amenorrea, la relazione tra dimagrimento e sintomi fisici (come l’ipotensione, l’aumentata sensibilità per il freddo, la perdita di capelli, le difficoltà digestive, i problemi dentari) e quella tra dimagrimento e sintomi psicologici (come la depressione, i pensieri ed i rituali ossessivi, l’isolamento sociale).


Psicomotricità


Viale N. Betelli 102, Dalmine

30 €

Studio Psicologia Dalmine

Psicomotricità funzionale e relazionale per bambini fascia 3-6 anni e 6-11 anni abilitazione e riabilitazione, miglioramento della qualità di vita e promozione del benessere del bambino. Trattamento disturbo del deficit dell'attenzione e dell'iperattività (ADHD) e dei disturbi specifici dell'apprendimento (DSA, dislessia, disortografia, discalculia). Intervento per la riabilitazione del disturbo della regolazione emotiva (socializzazione, inibizione, mutismo selettivo e comportamento oppositivo provocatorio).



Prezzate, Mapello

30 €

Psicologia Isola Bergamasca

Psicomotricità funzionale e relazionale per bambini fascia 3-6 anni e 6-11 anni abilitazione e riabilitazione, miglioramento della qualità di vita e promozione del benessere del bambino. Trattamento disturbo del deficit dell'attenzione e dell'iperattività (ADHD) e dei disturbi specifici dell'apprendimento (DSA, dislessia, disortografia, discalculia). Intervento per la riabilitazione del disturbo della regolazione emotiva (socializzazione, inibizione, mutismo selettivo e comportamento oppositivo provocatorio).


Riabilitazione neuropsicologica


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine

La riabilitazione neuropsicologica è quel settore delle neuroscienze che si occupa della riabilitazione delle persone affette da patologie cerebrali focali o diffuse che determinano la compromissione di una o più funzioni cognitive e/o comportamentali.
Trattando soggetti colpiti da lesioni focali del sistema nervoso centrale (SNC), ma anche da lesioni diffuse (esempio del trauma cranico), la riabilitazione consiste generalmente nel fare apprendere strategie compensatorie al susseguente deficit cognitivo. Tali strategie possono basarsi sull'apprendimento volontario o sul condizionamento. Altre tecniche riabilitative possono anche basarsi sullo sfruttamento delle abilità residue.

Forme di riabilitazione neuropsicologica, quali i training cognitivi o la ROT, sono inoltre proposte per il rallentamento del declino cognitivo causato da forme di demenza presenile e senile (malattia di Alzheimer).


Essendo il quadro clinico di tali pazienti (spesso colpiti ictus, trauma cranico o tumore cerebrale) variabile, la presa in carico di tali pazienti, avviene non appena tale quadro clinico si stabilizza.
L'esito della riabilitazione neuropsicologica, dipende generalmente dall'estensione e dal tipo della lesione, e dalla personalità premorbosa (cioè, di come era la persona prima della malattia/trauma).


Sostegno alla genitorialità


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine

Il sostegno alla genitorialità è spesso inteso, in senso fuorviante, come quell’intervento destinato a famiglie problematiche, o in casi di separazione e divorzio, come intervento protettivo a farantire il benessere soprattutto dei minori. In realtà tale definizione è riduttiva, dal momento che è destinato (e sempre più richiesto) anche in casi in cui le condizioni familiari sono sane e non critiche.



Prezzate, Mapello

50 €

Psicologia Isola Bergamasca

Il sostegno genitoriale rappresenta un importante fattore protettivo sia per la crescita “sana” dei figli, sia per garantire il proseguo del ruolo parentale. Gli interventi alla genitorialità hanno lo scopo preventivo di andare ad accentuare il patrimonio di risorse che la famiglia possiede, ma che spesso non utilizza o pensa di non avere, a causa del momento stressante che sta attraversando


Sostegno genitoriale


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine

l sostegno genitoriale rappresenta un importante fattore protettivo sia per la crescita “sana” dei figli, sia per garantire il proseguo del ruolo parentale. Gli interventi alla genitorialità hanno lo scopo preventivo di andare ad accentuare il patrimonio di risorse che la famiglia possiede, ma che spesso non utilizza o pensa di non avere, a causa del momento stressante che sta attraversando.


Sostegno psicologico adolescenti


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine

Il sostegno psicologico agli adolescenti può essere richiesto direttamente dai ragazzi, o dai genitori che si trovano a vivere o percepire segnali importanti di stati di sofferenza, tra cui ci possono essere:
crisi rispetto alla propria identità;
crisi rispetto al proprio progetto di vita;
stati di isolamento, disagio nelle relazioni con i coetanei;
sofferenze in campo amoroso;
disagio rispetto al proprio corpo;
dubbi sulla propria identità sessuale;
tensioni con i genitori, rabbia;
problemi a scuola;
angosce, paure e ossessioni;
pensieri e gesti autodistruttivi;
somatizzazioni, stati di malessere fisico senza una causa organica.

L’adolescente sa della richiesta dei genitori allo psicologo ed è d’accordo ad incontrarlo. I genitori e il ragazzo sono concordi rispetto al fatto che ci sia uno stato di crisi da valutare.
L’adolescente sa della richiesta dei genitori allo psicologo e non è contrario ad incontrarlo anche se ritiene che non vi sia nessuna problematica di tipo psicologico che lo riguardi.
L’adolescente non sa della richiesta dei genitori allo psicologo: i genitori dovranno parlarne, spiegandogli la loro preoccupazione.
L’adolescente sa della richiesta dei genitori allo psicologo ma non è disponibile ad incontrarlo. Il tipo di lavoro potrà essere una prima consulenza ai genitori rispetto al loro rapporto con il figlio, considerando che nel futuro, il ragazzo potrebbe cambiare idea e decidere di partecipare agli incontri.



Prezzate, Mapello

50 €

Psicologia Isola Bergamasca

Il sostegno psicologico agli adolescenti può essere richiesto direttamente dai ragazzi, o dai genitori che si trovano a vivere o percepire segnali importanti di stati di sofferenza, tra cui ci possono essere:
crisi rispetto alla propria identità;
crisi rispetto al proprio progetto di vita;
stati di isolamento, disagio nelle relazioni con i coetanei;
sofferenze in campo amoroso;
disagio rispetto al proprio corpo;
dubbi sulla propria identità sessuale;
tensioni con i genitori, rabbia;
problemi a scuola;
angosce, paure e ossessioni;
pensieri e gesti autodistruttivi;
somatizzazioni, stati di malessere fisico senza una causa organica.

L’adolescente sa della richiesta dei genitori allo psicologo ed è d’accordo ad incontrarlo. I genitori e il ragazzo sono concordi rispetto al fatto che ci sia uno stato di crisi da valutare.
L’adolescente sa della richiesta dei genitori allo psicologo e non è contrario ad incontrarlo anche se ritiene che non vi sia nessuna problematica di tipo psicologico che lo riguardi.
L’adolescente non sa della richiesta dei genitori allo psicologo: i genitori dovranno parlarne, spiegandogli la loro preoccupazione.
L’adolescente sa della richiesta dei genitori allo psicologo ma non è disponibile ad incontrarlo. Il tipo di lavoro potrà essere una prima consulenza ai genitori rispetto al loro rapporto con il figlio, considerando che nel futuro, il ragazzo potrebbe cambiare idea e decidere di partecipare agli incontri.


Supporto psicologico


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine

Il Sostegno Psicologico è un'attività svolta solo dal professionista iscritto all'ordine degli Psicologi, finalizzata al supporto della persona in situazioni di vita specifiche.

Ognuno di noi può attraversare periodi particolarmente stressanti, magari per stanchezza o perché più problemi si presentano nello stesso momento. Questi problemi possono mandarci in "tilt" e come criceti sulla ruota, ci si ritrova a girare sempre in tondo senza riuscire a venire fuori dallo stallo e a risolvere il problema.

Momenti di crescita e di passaggio come l'inizio dell'università o di un lavoro nuovo, un licenziamento, una bocciatura, il matrimonio, la nascita di un figlio, una separazione, l'adolescenza dei figli, la diagnosi di malattia grave a qualcuno a cui siamo molto legati (come ad esempio l'alzheimer), il pensionamento... rappresentano cambiamenti importanti che possono mettere in crisi le persone. In questi passaggi ci si può sentire incapaci, la difficoltà può apparire come uno scoglio insormontabile, e ci si avvilisce.



Prezzate, Mapello

50 €

Psicologia Isola Bergamasca

Il Sostegno Psicologico è un'attività svolta solo dal professionista iscritto all'ordine degli Psicologi, finalizzata al supporto della persona in situazioni di vita specifiche.

Ognuno di noi può attraversare periodi particolarmente stressanti, magari per stanchezza o perché più problemi si presentano nello stesso momento. Questi problemi possono mandarci in "tilt" e come criceti sulla ruota, ci si ritrova a girare sempre in tondo senza riuscire a venire fuori dallo stallo e a risolvere il problema.

Momenti di crescita e di passaggio come l'inizio dell'università o di un lavoro nuovo, un licenziamento, una bocciatura, il matrimonio, la nascita di un figlio, una separazione, l'adolescenza dei figli, la diagnosi di malattia grave a qualcuno a cui siamo molto legati (come ad esempio l'alzheimer), il pensionamento... rappresentano cambiamenti importanti che possono mettere in crisi le persone. In questi passaggi ci si può sentire incapaci, la difficoltà può apparire come uno scoglio insormontabile, e ci si avvilisce.


Tecniche di rilassamento


Viale N. Betelli 102, Dalmine

40 €

Studio Psicologia Dalmine

Le tecniche di rilassamento sono delle azioni volontarie per regolare e gestire gli stati di ansia e di stress. Sono tecniche che hanno come obiettivo quello di alleviare l’individuo dalla tensione e ristabilire il suo equilibrio psicofisiologico.
Il rilassamento provoca modificazioni reali sia a livello fisico che a livello psicologico. Il rilassamento si presenta fisiologicamente con:
Rallentamento della frequenza respiratoria e regolarizzazione dei cicli respiratori
Riduzione del consumo di ossigeno
Rallentamento della frequenza cardiaca
Aumento della resistenza cutanea
Diminuizione della rigidità della muscolatura scheletrica
Vasodilatazione periferica
Riduzione del diametro pupillare
Diminuizione della sudorazione
Aumento dell’attività motoria e secretoria del sistema gastrointestinale

A livello psicologico il rilassamento si manifesta mediante:
Sensazione soggettiva di tranquillità e distensione
Diminuizione della vigilanza
Acquisizione di maggiore consapevolezza
Sensazione di serenità e benessere


Terapia della neuropsicomotricità


Viale N. Betelli 102, Dalmine

30 €

Studio Psicologia Dalmine

Psicomotricità e neuro-psicomotricità per bambini fascia 3-6 anni e 6-11 anni sostegnoe del comportamento e promozione del benessere del bambino. Trattamento disturbo del deficit dell'attenzione e dell'iperattività (ADHD) e dei disturbi specifici dell'apprendimento (DSA, dislessia, disortografia, discalculia). Intervento per la riabilitazione del disturbo della regolazione emotiva (socializzazione, inibizione, mutismo selettivo e comportamento oppositivo provocatorio).



Prezzate, Mapello

30 €

Psicologia Isola Bergamasca

Psicomotricità e neuro-psicomotricità per bambini fascia 3-6 anni e 6-11 anni sostegnoe del comportamento e promozione del benessere del bambino. Trattamento disturbo del deficit dell'attenzione e dell'iperattività (ADHD) e dei disturbi specifici dell'apprendimento (DSA, dislessia, disortografia, discalculia). Intervento per la riabilitazione del disturbo della regolazione emotiva (socializzazione, inibizione, mutismo selettivo e comportamento oppositivo provocatorio).


Test neuropsicologici


Viale N. Betelli 102, Dalmine

60 €

Studio Psicologia Dalmine

Poiché queste funzioni sono biologicamente sottese da una regione del cervello, o più in generale ad una rete di aree cerebrali, i test neuropsicologici vengono utilizzati anche per valutare l'integrità di queste strutture cerebrali, in situazioni di sospetto deficit dovuto all'invecchiamento e/o un danno cerebrale.


Test psicologici


Viale N. Betelli 102, Dalmine

60 €

Studio Psicologia Dalmine

I test psicologici, o più raramente reattivi, sono strumenti standardizzati (nelle procedure di somministrazione e nell'interpretazione dei risultati) utilizzati per acquisire informazioni sulle funzioni psichiche di un individuo o per scopi di ricerca scientifica e psicosociale.
Strumenti standardizzati utili per effettuare indagini psicologiche nasce per ridurre gli errori determinati dalla soggettività della rilevazione.


Training autogeno


Viale N. Betelli 102, Dalmine

30 €

Studio Psicologia Dalmine

Il training autogeno è una tecnica di rilassamento di interesse psicofisiologico, usata in ambito clinico nella gestione dello stress e delle emozioni, e nei disturbi psicosomatici. Viene impiegata anche in altri ambiti quali lo sport e, in generale, in tutte quelle situazioni che richiedono il raggiungimento di un alto livello di concentrazione mentale.


Visita a domicilio


Viale N. Betelli 102, Dalmine

50 €

Studio Psicologia Dalmine

Visita psicologica a domicilio e intervento domiciliare d'urgenza psicologica entro un raggio di 30 km da Dalmine (Bergamo).



Prezzate, Mapello

50 €

Psicologia Isola Bergamasca

Visita psicologica a domicilio e intervento domiciliare d'urgenza psicologica entro un raggio di 30 km da Dalmine (Bergamo).

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
14 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
T
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Psicologia Dalmine colloquio psicologico

Ciao a tutti ho appena iniziato ma mi trovo bne, mi sno sentita confortata , capita andate ! Io ci ritornerò appena mi chiama !


T
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Psicologia Dalmine colloquio psicologico

Il dottore è stato molto disponibile e mi sono sentita molto a mio agio. Come prima esperienza è stato interessante.

Dott. Omar Vitali

Grazie per il tempo che mi ha dedicato!!


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Psicologia Dalmine consulenza psicologica

Grande riconoscenza per il Dott. Omar Vitali, per la sua professionalità e il costante supporto. A chi ne avesse bisogno non ci penserei due volte nel consigliarlo!

Dott. Omar Vitali

Grazie grazie per il tempo e le parole che mi ha dedicato!


A
Presso: Altro Altro

Professionista d'alto livello,il Dottor Vitali si è dimostrato da subito attento preciso e puntuale soddisfacendo ogni nostra esigenza..nel caso di bisogno non esiterei a consigliarlo
Grazie ancora Dottore

Dott. Omar Vitali

La ringrazio per il tempo che mi ha dedicato, vi faccio tanti auguri e rimango a disposizione per eventuali altre necessità!


M
Paziente verificato
Presso: Studio Psicologia Dalmine

Il Dott. Vitali, mi e' apparso da subito molto predisposto all'ascolto, e sicuramente l'ambiente assolutamente non formale, aiuta il paziente a mettersi a proprio agio. Molto professionale, dinamico, capace, personalmente mi ha aiutato a "crescere" moltissimo. Ho consigliato ad un mio carissimo amico il suo aiuto e lo consiglio a chiunque senta il bisogno, di essere "preso per mano" in una crescita personale. Grazie di cuore.

Dott. Omar Vitali

Sono colpito dalle sue parole! La ringrazio molto anche per il tempo che mi ha dedicato. Buone vacanze


D
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Psicologia Dalmine

Ottimo primo colloquio non me lo aspettavo, mai con nessuno avrei parlato e detto determinate cose , mi sono sentito subito a mio agio, lo consiglio fortemente a tutti coloro che ne hanno bisogno.

Dott. Omar Vitali

Grazie grazie mille, bene. Al lavoro quindi!!


A
Paziente verificato
Presso: Altro Avevo bisogno di superare le mie insicurezze

Il dottor vitali è davvero molto Bravo
Un professionista e con le sue consulenze mi sono trovata molto bene Mi ha seguita scrupolosamente

Dott. Omar Vitali

Grazie per la recensione!


C
Paziente verificato
Presso: Studio Psicologia Dalmine stress psico-fisico

Il Dott. Vitali Omar è un professionista empatico e preparato. mi ha sostenuto in un periodo di crisi. Lo consiglio.

Dott. Omar Vitali

Grazie mille per la recensione!


A
Paziente verificato
Presso: Studio Psicologia Dalmine Depressione e ansia

Ho trovato un professionista capace di comprendere i miei bisogni e di supportarmi in un momento buio della mia vita. Dal primo colloquio mi sono sentito sostenuto.

Dott. Omar Vitali

Molto riconoscente per la recensione!


S
Paziente verificato
Presso: Studio Psicologia Dalmine Bassa autostima

Ho contattato il Dott. Vitali dopo una separazione da una relazione di 14 anni che mi ha lasciato profondamente delusa e sfiduciata verso me stessa e verso gli altri. Il Dottore mi ha accolta con grande attenzione e dopo un breve percorso ho acquisito più serenità e più ottimismo, lo consiglio.

Dott. Omar Vitali

Mille grazie!


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 43 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Spero di non essere inopportuna.
    Non so a chi rivolgermi. Ci hanno suggerito una terapia familiare perchè mia figlia soffre di disturbi alimentari. Siamo di Roma.
    Perchè familiare? Non capisco.

    Buongiorno signora, non si deve stupire. A differenza della medicina che si concentra si sull'anamnesi (storia) ma soprattutto ed esclusivamente sul sintomo con la meta di eliminarlo in modo veloce e rapido, la psicologia si sofferma spesso sul significato del sintomo. Il vissuto della persona e i suoi conflitti diventano centrali per il raggiungimento di una migliore qualità di vita e la promozione del benessere. Vi è un po' la concezione che l'approccio ad alcune patologie sia di pertinenza di una scuola di pensiero specifica. Mi spiego, per i disturbi del comportamento alimentare, per ora potrebbe essere solo un'ipotesi, l'approccio più indicato è la psicoterapia sistemica familiare. Per altri studiosi l'approccio psicodinamico è altrettanto efficace. Semplificando ai minimi termini, la terapia familiare sposta la sua attenzione dal membro "malato" della famiglia a tutti i suoi componenti, rilevando come questi ultimi influenzino il comportamento del membro "malato". Non deve spaventare!! Ognuno di noi è la somma e qualcosa di più dei nostri vissuti e i codici che si formano in infanzia e in adolescenza saranno gli algoritmi attraverso i quali funzioniamo e ci rapportiamo agli altri. Anche l'approccio psicodinamico non elude che in terapia si portino i propri genitori e i famigliari, anche solo in forma evocativa e simbolica. In ogni caso la psicoterapia non è un luogo giudicante o colpevolizzante del ruolo genitoriale ma un luogo dove conoscere e strutturare significati utili alla comprensione del disagio del singolo così come dell'ambiente in cui il singolo è immerso.
    Tanti auguri, Dott. Omar Vitali.

    Dott. Omar Vitali

  • Salve e da un paio di mesi precisamente da inizio settembre che ho iniziato a soffrire di improvvisi e inspiegabili senzazioni di malessere fisico ovvero cali di energia e debolezza muscolare...momenti passeggeri che passano durano un paio di minute o ore e spariscono a periodi alternati sopratutto se sto a digiuno per un paio d ore...per 1/ 2 mesi sono stato bene ma ora ricominciano ad apparire ..sopratutto quando fa caldo il mio corpo ne risente ed inizio a sudare freddo...ho fatto analisi ad ottobre e la scorsa settimana ma e risultato tutto nella norma...data la mia ignoranza in materia ho iniziato a pensare che dipende dal fatto che soffro molto con la schiena e collo...molto rigidi...scriccolii continui e dolori generali..faccio un lavoro sedentario e assumendo forse posture sbagliate a lungo si ripercuote in questo modo..l unica nota da sottolineare e che quando mi trovo a casa mia...non succede mai...

    Buongiorno, è necessario svolgere tutti gli accertamenti medici per escludere problemi organici: ormonali, metabolici, biochimici, ecc. ecc., il medico è il suo punto di riferimento. Mi sento di scrivere che, escluso eziologie di natura medica, i problemi fisici potrebbero anche essere di natura psichica. Non si può disgiungere la mente dal corpo, noi non abbiamo un corpo ma siamo il corpo e spesso il soma si fa interprete di stress contingenti, conflitti, crisi attuali o di vissuti non recenti non elaborati.
    La bioenergetica, comunque ogni approccio psicologico può esserle utile qualora il motivo del suo malessere fisico diventasse intollerabile, peggiorasse o volesse indagarlo anche da questo punto di vista.
    Grazie mille.
    Dott. Omar Vitali

    Dott. Omar Vitali

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Candidato per le elezioni del nuovo Consiglio degli Psicologi 2019 sono nato a Bergamo nel 1972 Omar Vitali si diploma in "Dirigente di Comunità". Dur...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Disturbo d'ansia generalizzato
  • Ansia
  • Fobia
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Scienze e Tecniche Psicologiche presso: Università degli Studi di Bergamo
  • Abilitazione Professionale per il Settore delle Tecniche Psicologiche per i Servizi alla Persona Università Milano Bicocca
  • Master in Counseling Psicologico in Analisi Transazionale presso: Scuola PerFormat di Specializzazione in Psicoterapia Analitico Transazionale,Via Mario Giuntini n. 25 int. 1 e 4 c/o Polo Tecnologico, 56023 - Navacchio (PI)
Visualizza altre informazioni

Premi MioDottore


Specializzazioni

  • Neuropsicomotricità

Tirocini

  • Servizio di Urgenza Psicologica Milano, CREA Società Cooperativa Sociale O.N.L.U.S.
  • Società Italiana di NeuroPsicomotricità, via M. Gioia 14, Milano
  • Volontario Urgenza Psicologica Bergamo - Croce Rossa Italiana

Certificati



Video


Competenze linguistiche

Inglese, Francese

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (1)

Ricerche correlate