Indirizzi (4)

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
06 3997..... Mostra numero


Via Andrea Sacchi 35, Roma
Fisiomedical

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Visita ortopedica • 120 €

Via Casilina, Anagni
Eurytmia

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti
0775 7..... Mostra numero

Visita ortopedica • 120 €

Via Felice Giordano 8, Roma
Casa Di Cura Clinica Parioli

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Contanti
06 8..... Mostra numero

Visita ortopedica • 120 €

Esperienze

Su di me

Laureato, nel luglio del 1995, con Lode in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Specializzato nel novembre 20...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Artrosi
  • Frattura
  • Alluce valgo
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Roma La Sapienza (1989-1995)
  • I° Clinica Ortopedica Università degli Studi di Roma La 1ap11nza(1995-2000)

Specializzazioni

  • Ortopedia e traumatologia del sistema motorio

Competenze linguistiche

Inglese

Prestazioni e prezzi

Visita ortopedica


Via Aurelia, 275, Roma

da 150 €

Ospedale San Carlo di Nancy


Via Andrea Sacchi 35, Roma

120 €

Fisiomedical


Via Casilina, Anagni

120 €

Eurytmia


Via Felice Giordano 8, Roma

120 €

Casa Di Cura Clinica Parioli


Visita ortopedica di controllo


Via Aurelia, 275, Roma

da 100 €

Ospedale San Carlo di Nancy

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
2 recensioni

F
Presso: Ospedale San Carlo di Nancy visita ortopedica

Professionista molto competente anche nel settore disciplinare delle patologie della colonna vertebrale come ernie discali, lombosciatalgie e cruralgie. In maniera molto empatica con il paziente, sa diagnosticare la patologia e somministrare la giusta terapia farmacologica e gli accertamenti diagnostici al fine di ottimizzare la cura e l'intervento mirato. Un professionista che ama il suo lavoro e lo svolge con passione e dedizione, prendendosi cura del proprio paziente. Grazie Dr. Fredella.


A

Per via di un’ostiomenite su displasia fibrosa al collo del piede sinistro mi sono recato al reparto del Dottor Fredella e posso dire di essere rimasto più che soddisfatto del suo intervento delicato che ha tuttavia portato esito eccellente, questo è solo grazie alla sua professionalità e attenzione ai dettagli.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 16 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su visita ortopedica

    Buonasera caro dottore, ho 51 anni e in seguito ad una coxaartrosi, mi hanno proposto un intervento di protesi d'anca a dx..un anno fá ho subito l'intervento, dopo "10 giorni in ospedale facendo la terapia, la terapista portando in abduzione la gamba io sento tre scatti e un fortissimo dolore, si era lussata la protesi...in anestesia totale l hanno rimessa in sede ,pensando fosse a posto mi hanno fatto riprendere la terapia,ma niente l'anca non era più la stessa e infatti si era lussata per la seconda volta,stessa procedura ,anestesia totale e riposizionamento,dopo tre giorni ho subito un altro intervento, mi hanno sostituito totalmente la protesi allungando lo stelo, la motivazione hanno detto faceva attrito col grande troccantere...dopo l' intervento sentivo l'anca legata e molto dolorante, mi avevano detto che dopo qualche mese sarebbe passato.Dopo la dimissione ho fatto quattro mesi di riabilitazione intensiva piú laser, tecar, ecc ...sono migliorata ma i dolori all'inguine persistevano. Dopo due mesi ho sentito un dolore fortissimo, pensavo si fosse lussata la protesi per la terza volta, ho fatto un'ecografia che ha diagnosticato una borsite trocanterica...ho fatto sei infiltrazioni, al trcantere, al piriforme, al psoas, al retto femorale ecc...sembrava andare bene poi qualche giorno fá dopo sei mesi sono riniziati i dolori fortissimi, ho chiamato il medico che mi ha diagnosticato una troccanterite accuta, mi ha fatto un'infiltrazione e prescritto Lyrica da 75mg i dolori sono ora piú sopportabili, ma cammino sempre con fatica...dimenticavo di dire che dall'esame radiografico ho una calcificazione proprio vicino alla borsa di quasi 5cm , possibile sia questo che mi causa sempre l'infiammazione? Cosa posso fare per risolvere, sono demoralizzata e stremata dalla lunga convalescenza, sono preoccupata, ora passo il tempo dal divano al letto, mi dicono di restare a riposo, questa infiammazione è veramente invalidante stavo meglio prima dell' intervento
    Grazie mille per la risposta, cordiali saluti...

    Il caso è complesso per poter dare un risposta esauriente. È necessario valutare come sta l'impianto protesico sia attraverso le radiografie ma anche attraverso una tc;è inoltre poi importante valutare clinicamente la sede del dolore prima di poter ascrivere la sintomatologia ad una borsite trocanterica.

    Dr. Nicola Fredella

  • Buongiorno parlo a nome di mia madre,a seguito di distorsione eseguo esame radiografico. effettuata la RX il referto riporta quanto segue: Esiti di frattura scomposta del 5 metatarso si segnalano due diverse sedi di frattura al 3 distale e a terzo medio diafisario...volevo chiedere se basta un riposo con tutore o intervento chirurgico come già detto...grazie mille!

    La necessità di un trattamento chirurgico o non chirurgico dipende dalla tipologia della frattura. È pertanto impossibile esprimere un parere senza visione delle immagini. Le consiglio di rivolgersi ad un ortopedico che abbia possibilità di visionare le immagini radiografie.

    Dr. Nicola Fredella

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Laureato, nel luglio del 1995, con Lode in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Specializzato nel novembre 20...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Artrosi
  • Frattura
  • Alluce valgo
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Roma La Sapienza (1989-1995)
  • I° Clinica Ortopedica Università degli Studi di Roma La 1ap11nza(1995-2000)

Specializzazioni

  • Ortopedia e traumatologia del sistema motorio

Tirocini

  • Foot and Ankle Unit, Duke University North Carolina USA

Competenze linguistiche

Inglese

Ricerche correlate