Indirizzi (2)

Via Sanguanini, 21, Asti
Hastafisio (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 6 anni
334 293.....

Colloquio psicologico • 60 €

Preparazione fiori di Bach • 60 €

Psicoterapia Di Coppia • 110 € +1 Altro

Corso Re Umberto 79, Torino
Clamys Clinic (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 6 anni
Contanti, Bonifico
011 037.....

Seminario: breve viaggio alla scoperta dei meccanismi del dolore e del contatto in psicoterapia (20:30-22:30)

Psicoterapia individuale • 60 €

Psicoterapia Di Coppia • 110 € +3 Altro

Preparazione fiori di Bach • 60 €

Colloquio psicologico • 60 €

Test psicologici • da 200 €

Esperienze

Su di me

Sono una psicologa e psicoterapeuta, formazione di orientamento Gestaltico, consulente fiori di Bach. Esperta in psicoterapia della Gestalt, utiliz...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Scuola quadriennale di Psicoterapia della Gestalt di Torino
  • Master Universitario di 2^ livello in Psicodiagnostica e Valutazione Psicologica
  • C.E.P.I.C. centro europeo psicologia investigazione criminologia.
Visualizza altre informazioni


Competenze linguistiche

Inglese, Spagnolo

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
10 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
U
Paziente verificato
Presso: Clamys Clinic

La dottoressa mi ha aiutato in una scelta molto difficile.... è riuscita a farmi prendere coscienza delle mie paure, a razionalizzarle e a trovare delle risposte. Oltre ad essere molto professionale, durante le sedute, non nasconde il suo lato umano e ciò permette di creare subito un'empatia che ti fa sentire a tuo agio. Grazie ancora (s.m.)

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Grazie s.m. per le tue parole, lo prendo come il nostro saluto. Grazie anche a te per la condivisione. Un carissimo saluto


E
Paziente verificato
Presso: Clamys Clinic gestione dello stress

la dottoressa mi ha aiutato moltissimo nella gestione dello stress da frustrazione lavorativa,quando temevo di non essere all'altezza di certi risultati. poche sedute inquadrate le cause la soluzione è poi apparsa quasi magica ❤????????

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Ciao Ema, quando il problema è inquadrato metà del lavoro è fatto, l'altra metà ci parla di noi. Grazie


Paziente verificato
Presso: Clamys Clinic

La dottoressa Belgiovine mi sta aiutando in un percorso per me molto duro. Ammiro la sua professionalità e impegno. Molte volte sono entrata in empatia con lei, Non prende appunti scritti ma è molto attenta alle emozioni che trasmetti quando parli, ai fatti salienti delle cose che le racconti. Ha saputo leggere le mie emozioni ed ascoltarmi, Mi piace la profondità in cui vieni invitato ad ascoltare le emozioni che nascondo con la parole.Maria Grazia Armone

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Grazie per le belle parole. Un abbraccio


T
Paziente verificato

Ho condiviso un lungo percorso con la dottoressa Belgiovine, in un momento molto delicato della mia vita. Posso dire che, oltre ad aiutarmi in maniera decisiva nella risoluzione dei miei nodi psicologici, è stata fondamentale in un autentico processo di crescita. Grazie a lei sono diventato quello che sono e che volevo essere. Ho con lei un debito di gratitudine che non si esaurirà mai. Penso con nostalgia al periodo in cui abbiamo convissuto questa esperienza ma per fortuna in qualche modo il suo supporto lo sentirò sempre dentro di me.

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Ciao Thomas, grazie per le belle riflessioni e parole, tutto quello che è successo l'abbiamo fatto insieme. Anche io conservo il ricordo della sua presenza. Un abbraccio


O

La recensione del 11/03/16 è stata rimossa poiché violava il nostro regolamento.


M
Paziente verificato

Ho avuto un percorso conoscitivo con la D.ssa Belgiovine di alcune sedute. Ho apprezzato la sua capacità di ascolto che mi ha fatto sentire a mio agio fin dal primo incontro e la sua lungimiranza nel fare luce sui miei bisogni. Sono molto soddisfatto del percorso e la consiglierei a chi si trova in difficoltà.

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Grazie Max, un saluto


F
Paziente verificato

Mi chiamo Felice. Ho incontrato la D.ssa Belgiovine in un momento mio di fragilità. Mi ha accompagnato in un percorso in cui ho scoperto molte cose di me e nuove strade da percorrere aiutandomi in una crescita umana per me esponenziale. Professionalità indiscutibile.

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Grazie Felice. un caro saluto, buona strada!


O

Ho conosciuto la dott.ssa Belgiovine ad un convegno e mi ha colpito la professionalità e la competenza con cui trattava gli argomenti. Malgrado la giovane età, sono rimasto impressionato per la perizia e le abilità espresse con la naturalezza di chi sa cosa consigliare nei difficili e svariati campi della psicoterapia.

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Grazie per la recensione, non si è firmato\a quindi non ho capito chi è, però da quello che scrive ci siamo "incontrati" gestalticamente parlando almeno una volta.


D
Paziente verificato

Ho condiviso con la Dott.ssa Belgiovine quattro anni di formazione in Psicoterapia. Di lei mi hanno colpito l'amore, la passione, il coinvolgimento e la professionalità con cui svolge la propria quotidiana pratica terapeutica. La consiglierei ad amici.

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Grazie Davide, è stato bello condividere con te questo percorso umano oltre che di studi. un abbraccio


S

La recensione del 03/03/16 è stata rimossa poiché violava il nostro regolamento.


Prestazioni e prezzi

Colloquio psicologico

60 €


Via Sanguanini, 21, Asti

60 €

Hastafisio


Corso Re Umberto 79, Torino

60 €

Clamys Clinic


Preparazione fiori di Bach

60 €


Via Sanguanini, 21, Asti

60 €

Hastafisio


Corso Re Umberto 79, Torino

60 €

Clamys Clinic


Psicoterapia Di Coppia

110 €


Via Sanguanini, 21, Asti

110 €

Hastafisio


Corso Re Umberto 79, Torino

110 €

Clamys Clinic


Psicoterapia individuale

60 €


Via Sanguanini, 21, Asti

60 €

Hastafisio


Corso Re Umberto 79, Torino

60 €

Clamys Clinic


Seminario: breve viaggio alla scoperta dei meccanismi del dolore e del contatto in psicoterapia (20:30-22:30)


Corso Re Umberto 79, Torino

Prezzo non disponibile

Clamys Clinic


Test psicologici

da 200 €


Corso Re Umberto 79, Torino

da 200 €

Clamys Clinic

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
10 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
U
Paziente verificato
Presso: Clamys Clinic

La dottoressa mi ha aiutato in una scelta molto difficile.... è riuscita a farmi prendere coscienza delle mie paure, a razionalizzarle e a trovare delle risposte. Oltre ad essere molto professionale, durante le sedute, non nasconde il suo lato umano e ciò permette di creare subito un'empatia che ti fa sentire a tuo agio. Grazie ancora (s.m.)

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Grazie s.m. per le tue parole, lo prendo come il nostro saluto. Grazie anche a te per la condivisione. Un carissimo saluto


E
Paziente verificato
Presso: Clamys Clinic gestione dello stress

la dottoressa mi ha aiutato moltissimo nella gestione dello stress da frustrazione lavorativa,quando temevo di non essere all'altezza di certi risultati. poche sedute inquadrate le cause la soluzione è poi apparsa quasi magica ❤????????

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Ciao Ema, quando il problema è inquadrato metà del lavoro è fatto, l'altra metà ci parla di noi. Grazie


Paziente verificato
Presso: Clamys Clinic

La dottoressa Belgiovine mi sta aiutando in un percorso per me molto duro. Ammiro la sua professionalità e impegno. Molte volte sono entrata in empatia con lei, Non prende appunti scritti ma è molto attenta alle emozioni che trasmetti quando parli, ai fatti salienti delle cose che le racconti. Ha saputo leggere le mie emozioni ed ascoltarmi, Mi piace la profondità in cui vieni invitato ad ascoltare le emozioni che nascondo con la parole.Maria Grazia Armone

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Grazie per le belle parole. Un abbraccio


T
Paziente verificato

Ho condiviso un lungo percorso con la dottoressa Belgiovine, in un momento molto delicato della mia vita. Posso dire che, oltre ad aiutarmi in maniera decisiva nella risoluzione dei miei nodi psicologici, è stata fondamentale in un autentico processo di crescita. Grazie a lei sono diventato quello che sono e che volevo essere. Ho con lei un debito di gratitudine che non si esaurirà mai. Penso con nostalgia al periodo in cui abbiamo convissuto questa esperienza ma per fortuna in qualche modo il suo supporto lo sentirò sempre dentro di me.

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Ciao Thomas, grazie per le belle riflessioni e parole, tutto quello che è successo l'abbiamo fatto insieme. Anche io conservo il ricordo della sua presenza. Un abbraccio


O

La recensione del 11/03/16 è stata rimossa poiché violava il nostro regolamento.


M
Paziente verificato

Ho avuto un percorso conoscitivo con la D.ssa Belgiovine di alcune sedute. Ho apprezzato la sua capacità di ascolto che mi ha fatto sentire a mio agio fin dal primo incontro e la sua lungimiranza nel fare luce sui miei bisogni. Sono molto soddisfatto del percorso e la consiglierei a chi si trova in difficoltà.

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Grazie Max, un saluto


F
Paziente verificato

Mi chiamo Felice. Ho incontrato la D.ssa Belgiovine in un momento mio di fragilità. Mi ha accompagnato in un percorso in cui ho scoperto molte cose di me e nuove strade da percorrere aiutandomi in una crescita umana per me esponenziale. Professionalità indiscutibile.

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Grazie Felice. un caro saluto, buona strada!


O

Ho conosciuto la dott.ssa Belgiovine ad un convegno e mi ha colpito la professionalità e la competenza con cui trattava gli argomenti. Malgrado la giovane età, sono rimasto impressionato per la perizia e le abilità espresse con la naturalezza di chi sa cosa consigliare nei difficili e svariati campi della psicoterapia.

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Grazie per la recensione, non si è firmato\a quindi non ho capito chi è, però da quello che scrive ci siamo "incontrati" gestalticamente parlando almeno una volta.


D
Paziente verificato

Ho condiviso con la Dott.ssa Belgiovine quattro anni di formazione in Psicoterapia. Di lei mi hanno colpito l'amore, la passione, il coinvolgimento e la professionalità con cui svolge la propria quotidiana pratica terapeutica. La consiglierei ad amici.

Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Grazie Davide, è stato bello condividere con te questo percorso umano oltre che di studi. un abbraccio


S

La recensione del 03/03/16 è stata rimossa poiché violava il nostro regolamento.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 10 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Invalidità civile

    Allora...(42 anni M)
    • il mio dottore : dice che tutto è apposto
    (una guerra per farmi fare le ricette per le visite specialistiche)
    • psicologo : dice che tutto è apposto
    (ero voluto andarci per alcune fobie di casa e lavoro)
    • neurologo : dice che tutto è apposto
    • neuropsicologo : dice che tutto è apposto
    (ha rifiutato per due volte di fare i test della memoria richiesti su ricetta perché considerati perdita di tempo nel mio caso)
    • lo psichiatra : dice che tutto è apposto

    Ora, slegato da tutto questo, presento domanda di invalidità civile per alcuni problemi fisici ...
    succede che ...

    • la commissione medica per l'accertamento (in 10 minuti, senza nessun documento presentato a riguardo e di braccino corto, come sono notoriamente questo genere di commissioni) :
    + esame obiettivo : ... ecc, ecc ... evidente stato d'ansia, tono dell'umore deflesso, atteggiamenti maniacali con spunti ipocondriaci ... ecc, ecc ...
    + diagnosi : ... ecc, ecc ... marcata sindrome ansioso-depressiva con spunti ipocondriaci ... ecc, ecc ...
    Tra parentesi, riconosciuta :
    Invalidità civile : 60%
    Portatore di Handicap (Comma 1 Art.3)

    Domande (articolate e arzigogolate):
    1) Perché se nella relazione dell'invalidità civile viene utilizzato il termine "marcata" poi nell' handicap viene attribuito solo il comma 1 art.3 ?
    2) Lasciando perdere il resto, anche solo ... "marcata" sindrome ansioso-depressiva, non è considerata un handicap "grave"?
    3) Perché tutti gli specialisti non hanno trovato mai niente ed una commissione di accertamento .... in 10 minuti ha trovato tutti questi problemi? Sbaglio o qualcosa non torna?
    Premetto che ho stima degli specialisti che mi hanno visitato anche se ero stato critico nel loro giudizio,e a posteriori aggiungo, e a ragione. Considero tuttavia corretta l'analisi della commissione, perché riconosco le mie difficoltà. Inoltre con la sindrome ansioso-depressiva si giustificherebbero, tra l'altro, le miei fobie e le mancanze di memoria lamentate precedentemente. La domanda resta sempre però la stessa. Perché gli specialisti ...)
    4) Come fai a darmi dell'ipocondriaco e poi a darmi un'invalidità del 60% ?
    Capisco che ho portato un centinaio tra esami, referti, visite, ecc ... Ma è colpa mia se ho problemi alle orecchie, occhi, naso, bocca, gola, ipofisi, pelle, ... ecc, ecc ..., schiena, piedi? Se mi dai un invalidità del 60% vuol dire che riconosci che ci sono i problemi. Perché, allora, allo stesso tempo mi dai del ipocondriaco?
    E' colpa mia se faccio un esame e questo conferma che c'è un problema? Ne faccio un altro, per altre cose, e salta fuori un altra conferma ed un nuovo problema ... e così via?
    Aggiungo inoltre tra parentesi. Che colpa ne ho se sono un programmatore analitico informatico, ed ho la deformazione professionale, data da linguaggi informatici di tanti piccoli strani codici, che richiedono di essere certosini e maniacali nel lavoro per avere la funzionalità di programmi ed applicazioni? Che colpa ne ho se un errore di 1 o 2 lettere, nel codice o nell'ordine dei codici, all'interno di una pagina di diverse migliaia di parole strane può portare al mancato funzionamento di un programma, di un' applicazione, ecc?
    Lo so che un ipocondrico, tra le altre cose, non accetta di essere giudicato ipocondriaco, ma per le ragioni sopra elencate, non accetto questo giudizio ...
    5) ... Mi piacerebbe, quindi, sapere se questo giudizio è contestabile e se, dalla cosa, ne ricaverei qualche utilità.
    6) A prescindere da tutto questo, in riferimento alla sindrome ansioso-depressiva ... cosa devo fare o meglio devo fare qualcosa?
    Tenuto presente che fra l'altro il mio medico di base non mi aiuta e non mi prescrive le ricette per le visite.
    Grazie

    Buongiorno,
    Mi sento di dirle riguardo la domanda su cosa può fare per la sindrome ansioso depressiva è di farsi seguire da uno psicoterapeuta e poi se sarà il caso, concordandolo con il curante, dallo psichiatra. Per quanto riguarda gli spunti maniacale è probabile che, come dice, è abituato per lavoro a porre attenzione alla precisione ed al dettaglio, o ha scelto il lavoro proprio per queste sue caratteristiche e questo fa parte del suo carattere e della sua personalità , la patologia insorge quando il comportamento è cristallizzato e c'è una quota di sofferenza che lo accompagna. Da quello che scrive mi pare di capire che non ci sia per questo aspetto, cosa che invece avviene per la sfera degli spunti ipocondriaci, che non vuol dire essere ipocondriaco, ma avere un approccio alle situazioni di questo genere. Le patologie fisiche sono riscontrate, la ricerca minuziosa di esami, accertamenti ecc immagino con una quota di ansia, mi fa pensare che c'è molta attenzione a questo campo, come se avesse degli occhiali che hanno un focus sull'aspetto della problematiche mediche e di questo può essere anche complice la sindrome ansioso depressiva, unica cosa realmente diagnosticata sul versante psichico dalla commissione. Quindi io mi concentrerei su questa e la porterei all'interno di una relazione terapeutica sempre se c'è in lei ancora fiducia nel portare questo tipo di sofferenza. Qualora non ci fosse, può comunque parlarne al terapeuta che sceglierà e costruirla nel tempo e all'interno di una relazione protetta. Buona giornata

    Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

  • Buongiorno dottori sono dal 20 di marzo con il daparox senza alcun beneficio potresti dirmi se riuscirò a guarire

    Buongiorno, contatti il medico che la segue e gli dica che il farmaco non sta avendo alcun effetto secondo lei, sicuramente conoscendo la sua storia, il dosaggio e quanto tempo serve prima che "agisca" potrà aiutarla al meglio. Buona giornata

    Dott.ssa Maria Teresa Belgiovine

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono una psicologa e psicoterapeuta, formazione di orientamento Gestaltico, consulente fiori di Bach. Esperta in psicoterapia della Gestalt, utiliz...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Scuola quadriennale di Psicoterapia della Gestalt di Torino
  • Master Universitario di 2^ livello in Psicodiagnostica e Valutazione Psicologica
  • C.E.P.I.C. centro europeo psicologia investigazione criminologia.
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Sessuologia

Tirocini

  • ASL TO2- csm corso Lecce 43
  • Fondazione Principessa Laetitia
  • Policlinico di Bari
Visualizza altre informazioni



Competenze linguistiche

Inglese, Spagnolo

Premi e riconoscimenti

  • Membro dell'International Society of Psychology (ISP)
  • Lavoro come psicologa nei gruppi appartamento per pazienti psichiatrici con le mansioni di colloqui psicologici, stesura di relazioni, progetti personalizzati per gli ospiti e coordinamento di attività e laboratori
  • Ho collaborato per quattro anni con il Centro di Salute Mentale TO2 di Corso Lecce (Asl) con le attività di psicodiagnosi e sostegno psicologico.
Visualizza altre informazioni

Account dei social media