Indirizzi (2)

Viale Mazzini 33, Roma
Studio Medico Privato (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Contanti
06 4543.....

8, Largo Agostino Gemelli, Roma
Policlinico Agostino Gemelli (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
06.....

Visita cardiologica • 250 €

Coronarografia

Visita di controllo • 230 €

Esperienze

Su di me

Direttore Diagnostica cardiologica non invasiva Columbus (UOC) Dirigente Medico responsabile di Struttura Complessa Dirigente Medico Terapia subinte...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università Cattolica Sacro Cuore di Roma (1979)
  • Specializzazione in Cardiologia presso l'Università Cattolica Sacro Cuore di Roma (1983)
  • Research fellow at Albert Einstein School of Medicine, New York (1988-1989)
Visualizza altre informazioni


Competenze linguistiche

Inglese, Italiano

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Visita cardiologica


Viale Mazzini 33, Roma

250 €

Studio Medico Privato


8, Largo Agostino Gemelli, Roma

250 €

Policlinico Agostino Gemelli

Altre prestazioni

Coronarografia


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico Privato


8, Largo Agostino Gemelli, Roma

Prezzo non disponibile

Policlinico Agostino Gemelli


ECG dinamico secondo holter


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico Privato


Ecografia


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico Privato


Elettrocardiogramma


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico Privato


Test da sforzo


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico Privato


Ultrasuoni


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico Privato


Visita a domicilio


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico Privato


Visita di controllo


Viale Mazzini 33, Roma

230 €

Studio Medico Privato


8, Largo Agostino Gemelli, Roma

230 €

Policlinico Agostino Gemelli

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
1 recensione

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
P
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Privato

Ottima persona, rassicurante, competente, molto professionale . Si capisce dai modi la notevole esperienza e preparazione


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 9 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su visita cardiologica

    Buona sera, ho avuto un episodio di angina, sono stata ricoverata in urgenza.TAC cuore: cardiomiopatia ipertrofico-ipertensiva,ipertrofia concentrica medio/severo, valvola tricupside non si chiude bene. Sono in aspettativa per un TAC addome perché mi hanno trovato due noduli al fegato in lobo dx ,di 41mm e 22mm. Poi gli analisi di cortisolo, per surreni sono alte.
    Specifico che episodi di precordialgia ho avuto sempre dal febbraio . Aspetto la risposta e grazie mille,

    il quadro potrebbe essere meno tranquillo, perche' la ipertrofia puo' a volte creare ostacolo al normale flusso del sangue. in ogni caso una ipertrofia moderata -severa va tenuta sotto controllo.

    Prof. Luigi Biasucci

  • Salve Dottori, scrivo per un vostro consulto in merito a dei sintomi che avverto. Premetto che sono un tipo ansioso e ipocondriaco e sono in cura da diversi anni con uno psichiatra e seguo una terapia con Paroxetina 20MG e Quetiapina 25MG. Avverto questi disturbi: 1) Battiti a riposo intorno agli 84 bpm, appena faccio un piccolo sforzo come una scala arrivano a 130bpm. 2) Mi capita molte volte al giorno di sentire il mio battito rallentare, soprattutto in determinate situazioni che vi sto per indicare. Mi capita specie in situazioni in cui vivo una situazione erotica ma anche una situazione paurosa,come uno spavento, poco prima che accada la situazione sento il battito che rallenta mi spiego meglio sento che da una normale frequenza sento un paio di battiti rallentare e poi ripartono normalmente. 3) Ogni volta che faccio uno sforzo pesante tipo correre in salita metto la mano sul petto e sento oltre che una accelerazione cardiaca anche una specie di contraccolpo, di battiti rimbombati non so descriverli bene però non sento pause tipo extrasistole. Secondo voi?

    molto probabilmente si tratta exrasistoli, di solito non sono pericolose, tuttavia un Holter cardiaco delle 24 ore potrebbe essere utile per valutarne il numero e il tipo per essere sicuri che non nascondano problematiche differrenti

    Prof. Luigi Biasucci

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Direttore Diagnostica cardiologica non invasiva Columbus (UOC) Dirigente Medico responsabile di Struttura Complessa Dirigente Medico Terapia subinte...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università Cattolica Sacro Cuore di Roma (1979)
  • Specializzazione in Cardiologia presso l'Università Cattolica Sacro Cuore di Roma (1983)
  • Research fellow at Albert Einstein School of Medicine, New York (1988-1989)
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Cardiologia



Competenze linguistiche

Inglese, Italiano

Premi e riconoscimenti

  • Elite Review Prize dell’Editorial Board dell'European Heart Journal (2009-2018)
  • Paul Dudley White International Scholars 2017
  • Top Italian Scientists http://topitalianscientists.org/top_italian_scientists_VIA-Academy.aspx?Cerca=luigi+biasucci

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (3)