Comunicazioni importanti

Indirizzi (2)

Via Antonio Stradivari 6, Milano
Studio Psicologico


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 16 anni
Contanti, Assegno, Bonifico
02 8973..... Mostra numero



Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 70 €


Presso questo indirizzo visito: adulti
02 8973..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico

Una volta conclusa la consulenza, le verranno forniti i dati per il pagamento tramite bonifico bancario.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Esperienze

Su di me

Prima di essere una psicologa ed una psicoterapeuta sono una donna che, arrivata a metà della sua vita lavorativa, ha deciso di cambiare professione e...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laureata in Psicologia Clinica presso Università di Milano Bicocca
  • Psicoterapeuta ad indirizzo psicoanalitico presso SPP di Milano.
  • Master conduzione gruppi presso - Centro Berne Milano
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicologia Clinica

Foto


Competenze linguistiche

Italiano

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


70 €

Consulenza da remoto



Via Antonio Stradivari 6, Milano

da 70 €

Studio Psicologico

La visita dura 45/50 minuti



Via Antonio Stradivari 6, Milano

da 70 €

Studio Psicologico

La visita dura 45/50 minuti



Via Antonio Stradivari 6, Milano

da 70 €

Studio Psicologico

La visita dura 45/50 minuti



Via Antonio Stradivari 6, Milano

da 70 €

Studio Psicologico

La visita dura in media 50 minuti.
Durante i primi colloqui si cerca di definire insieme gli obiettivi della terapia per offrire il percorso più adatto per ognuno.



Via Antonio Stradivari 6, Milano

da 70 €

Studio Psicologico

Altre prestazioni


Via Antonio Stradivari 6, Milano

da 70 €

Studio Psicologico



Via Antonio Stradivari 6, Milano

da 70 €

Studio Psicologico



Via Antonio Stradivari 6, Milano

da 120 €

Studio Psicologico

La visita dura 45/50 minuti



Via Antonio Stradivari 6, Milano

da 100 €

Studio Psicologico



Via Antonio Stradivari 6, Milano

da 70 €

Studio Psicologico

Recensioni

5

Punteggio generale
19 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
G
Presso: Studio Psicologico psicoterapia individuale

Ho trovato nella Dottoressa una guida intelligente, empatica e pratica.
Mi sono sentita accompagnata e sostenuta in un percorso di ristrutturazione interiore così radicale da trasformarmi, da una ragazza invischiata nel tormento, ad una persona consapevole, Felice e tra poco mamma.
A tutti fa paura intraprendere un viaggio nei meandri di sé, ma assicuro che la paura passa presto se si viene accompagnati da chi sa capire che strada imboccare, quale abbandonare, quale ripristinare e illumina l’appoggio per il prossimo passo. L'onestà del percorso con la dottoressa è evidente ad ogni incontro, dal quale non si esce per forza alleggeriti, ma sicuramente con le spalle un po' più grosse e con un nuovo strumento in saccoccia utile per sempre.
Per tutto questo consiglio di rivolgersi alla dottoressa sia per un lavoro strutturato su se stessi come il mio sia per mettere semplicemente ordine in un momento di difficoltà.

Dott.ssa Iulia Murrocu

Grazie!


M
Presso: Studio Psicologico psicoterapia individuale

Ho iniziato il mio percorso con la Dott.ssa da un anno. Sto notando l’efficacia e posso dire di essere soddisfatta!


C
Presso: Altro Altro

Cortesia, disponibilità e professionalità della Dottoressa sono assolutamente fuori dubbio e si possono apprezzare fin dal primo colloquio. Quello che invece si può scoprire durante il percorso è la grande dedizione per il suo lavoro, l’attenzione verso i suoi pazienti e la sensibilità con cui riesce a trattare ogni argomento, facendo sempre sentire accolto e a proprio agio chi si confronta con lei. Dopo alcuni anni di percorso insieme posso dire con estrema certezza di aver trovato una guida eccellente che consiglio senza dubbio a chi ha necessità di fare un valido lavoro su sè stesso.

Dott.ssa Iulia Murrocu

Grazie!


T
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Psicologico colloquio psicologico

Ho aspettato a lungo prima d’intraprendere un percorso psicologico con un professionista, principalmente a causa della mia diffidenza e al timore di non riuscire ad aprirmi liberamente, ma dopo aver incontrato la dottoressa Murrocu, sono felice di aver trovato il coraggio di compiere questo passo. Ho avuto il piacere di imbattermi in una grandissima professionista. Puntuale, cordiale, ma soprattutto empatica e disponibile. Attenta alle necessità del paziente, facendolo sentire accolto e compreso; dando un aiuto concreto senza essere mai troppo invadente.

Dott.ssa Iulia Murrocu

Grazie!


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Psicologico colloquio psicologico

La dottoressa mi è stata molto d’aiuto con la sua professionalità e l’impegno che mette nel suo lavoro. Ha saputo aiutarmi nelle difficoltà che avevo riscontrato senza essere né invadente né superficiale ma facendomi sentire a mio agio ogni volta. La consiglio vivamente

Dott.ssa Iulia Murrocu

Grazie per il suo apprezzamento.


G
Presso: Studio Psicologico psicoterapia individuale

Ho iniziato il mio percorso con la Dottoressa Murrocu qualche anno fa venendo da un paio di esperienze con altrettanti professionisti che non mi avevano soddisfatto.
Ho trovato nella Dottoressa una vera risorsa dove ho potuto apprezzare concretamente i risultati (tanti) ottenuti dal lavoro svolto insieme.
Professionalità, competenza, disponibilità e il saper cogliere tutte le sfumature di ogni argomento trattato sono solo alcune delle doti che ho riscontrato durante il mio cammino.
Dopo alcuni anni, mi sorprendo ancora di come la Dottoressa si ricordi molto bene di taluni argomenti trattati magari diverso tempo addietro sintomo della professionalità della Dottoressa che sicuramente ti fanno capire l’attenzione al suo lavoro.
Anche in tempo di Covid ho potuto apprezzare l’efficacia delle sedute anche via Skype.
Consiglio quindi la Dottoressa Murrocu senza alcun dubbio.

Dott.ssa Iulia Murrocu

Buonasera, la ringrazio molto per il suo apprezzamento e le sue parole.
Devo riconoscere che è stato un lavoro proficuo quello fatto insieme in cui il suo costante impegno e il suo affidarsi hanno sicuramente prodotto buoni frutti e un evidente cambiamento.


E
Presso: Consulenza da remoto

La Dottoressa è molto attenta e professionale. per quanto mi riguarda ha rappresentato un aiuto davvero valido in un periodo complicato


F
Presso: Studio Psicologico consulenza psicologica

- percorso interessante e proficuo
- volto a migliorare nel lungo periodo gli schemi mentali della persona che portano sofferenza e frustrazione
- nell’ora di colloquio c’è un giusto equilibrio tra tempo occupato dal paziente e Iulia
- interessante l’analisi del rapporto con la famiglia
- effetti benefici sulla serenità della persona fin da subito (elemento riconosciuto anche dalle altre persone)


S
Presso: Altro Altro

Ho iniziato il mio percorso qualche mese fa in un momento molto delicato dopo ever pensato più volte se fosse la strada giusta o meno ed ora posso dire che sono rimasta sorpresa dai piccoli grandi passi che mi rendo conto di fare grazie alla tecnica che ha improntato su di me
Reputo la dottoressa molto seria puntuale e molto disponibile


S
Presso: Consulenza da remoto consulenza online

Ho iniziato una terapia con la Dott.ssa Murrocu circa un anno fa e sono molto soddisfatta. Vivo all’estero e per me era fondamentale trovare una psicologa nella mia lingua madre e che accettasse sedute via Skype. Posso dire che ho trovato una forma di terapia per me molto efficace e posso dire che in poco tempo ho imparato a vedere le cose diversamente, sono riuscita a comprendere nodi profondi, e ho imparato a reagirci. Trovo che la Dott.ssa Murrocu è una terapeuta molto preparata, comprensiva e sempre disponibile. (Durante un’emergenza personale ha chiamato persino dalle sue vacanze) Scoprire me stessa in questo modo è un lavoro molto piacevole e soddisfacente.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 24 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Ciao a tutti. È la prima volta che scrivo qui. Ho un problema con una mia amica, e sua sorella, in quanto durante diversi anni hanno preso sempre più confidenza con il mio ragazzo. Inizialmente io e lui frequentavamo insieme gli amici di lui. Le mie amiche lui l'ha conosciute molto dopo, circa nel 2017, e da allora ho iniziato a farlo uscire insieme a me e le mie amiche, quindi a fargliele conoscere meglio. La cosa che però nel tempo mi ha ferito, e che non so come devo gestire/interpretare, è che queste mie amiche si sono prese molta confidenza con il mio ragazzo. Un po' lo sono loro di carattere, all'inizio non troppo espansive, poi vanno tranquille come un fiume d'acqua in discesa. Della serie quasi "le mie cose sono le tue cose". Credo facciano così con tutti, anche se non lo so per certo. Credo cmq di poter essere sicura del fatto che non c'è interesse da parte loro verso il mio ragazzo, né viceversa (anche se alcune persone lo pensano che la mia amica penda verso di lui, ognuno ha un proprio parere, io però ci vado in tilt). Questa loro confidenza mi rende quindi nervosa. Probabilmente nel tempo è nata anche tramite il fatto che in alcune circostanze, per "colpa mia", si sono sentiti molto più tra di loro al telefono, o per mia non disponibilità nel rispondere o non piacere/tempo di partecipare ad alcune cose che le loro volevano organizzare. Questa mia non totale disponibilità a volte è dipesa da difficoltà nel mio rapporto di coppia. Altre volte, forse più avanti nel tempo, ha iniziato a dipendere anche dal fatto che in contemporanea nel tempo vedevo crescere questa confidenza tra di loro e probabilmente non mi piaceva questa cosa. Fatto sta che mi sono gradualmente un po' allontanata dalla mia amica (e sua sorella, con la quale cmq mi sento in meno occasioni) per queste cose che volevo forse evitare. Ma purtroppo dall'altra parte questo ha scaturito una confidenza maggiore tra loro. E questa confidenza si è estesa nel tempo, e non si è più limitata alla singola occasione o necessità del momento (,come forse io pensavo), ma si è estesa in quanto nel tempo si sono visti avere in comune alcuni hobby (su cose che magari piacciono anche a me ma che non coltivo così tanto come loro, sia con lui che con lei e sorella). Quindi nel tempo hanno trovato motivo di sentirsi di più tra loro, in maniera diretta, diciamolo "scavallando me", quindi non più solo per necessità e per hobby, o per amicizia (chiedersi come và ecc) ,o per aiuto chiesto (spesso certi periodi) dalla mia amica al mio ragazzo su cose pratiche che lui sa mettere a posto. Inoltre nel tempo quest mie amiche hanno "capito" che se io non gli rispondo al tel quando loro mi cercano, subito dopo chiamano il mio ragazzo. Raramente si interfacciano.solo com me. Ad ogni modo le cose che lui o queste mie due amiche propongono di fare generalmente coinvolgono anche me, ci mancherebbe. Eppure questo loro atteggiamento di "filo diretto" con il mio ragazzo non mi piace. Sono più le mie amiche che coinvolgono lui, che non viceversa. Ad ogni modo hanno tra loro c'è ormai questa confidenza. Ad oggi, più di tempo fa, ci credo che si tratti solo di un'amicizia. Nonostante ciò ancora faccio fatica a dover accettare questa dinamica. Inoltre la mia amica a volte, e a volte anche la sorella, parla senza filtri e mi dà la sensazione che sia maleducata, e non mi sento sempre di starle con piacere vicino a condividerci tanto tempo. Anche per questo nel tempo ho cercato un po'di allentare o evitarla. Purtroppo però il mio ragazzo non ha fatto la stessa.cosa. in pratica è come se io ed il mio ragazzo siamo per lei "una cosa.sola".....ma io mi sento che ci tratta in due modi diversi. Ripeto, probabilmente è iniziato tutto per colpa mia, ma non credevo prendessero così confidenza anche in altre cose. Io di conseguenza ho la sensazione che posso esserci come no. A volte, forse più per la maleducazione di lei, mi sono sentita certamente coinvolta nelle.cose,.ma.lho.vissuta.con la sensazione di essere invitata. Vorrei capire quindi quanti tutto ciò derivi da un mio complesso....di inferiorità? In questo caso lo devo risolvere io per me. Ma allo stesso tempo vorrei capire quanto io debba consentire ed accettare certe.dinamiche di confidenza e filo diretto tra il mio ragazzo e queste mie amiche. Quindi la domanda è: dato che non dovrebbe esserci alcun tipo di interesse personale tra loro ma solo amicizia, davvero è consentita tutta questa confidenza e filo diretto tra loro? Oppure in particolare.le.mie amiche dovrebbero contenersi un po'di più e tenere più conto di me, del mio ruolo di fidanzata di lui? (Oltre che amica iniziale se possa fare una differenza). Ed anche lui dovrebbe essere un po'meno disponibile con loro? Perché tutto questa loro confidenza non mi fa sentire rispettata? Le mie richieste, che intendono come rispetto verso di me, sono necessità normali o sono pretese fuori luogo? Dove sbaglio/esageri io e dove loro? Grazie in anticipo a chi avrà delle indicazioni da darmi

    Buongiorno, da quello che scrive emerge che lei si interroga molto sulle motivazioni che spingono le sue amiche e il suo ragazzo a comportarsi in un modo che la fa sentire poco rispettata ed esclusa.
    In effetti ci sarebbero molte cose da chiarire con loro che però evidentemente non è così facile chiedere direttamente.
    Lei si preoccupa molto per loro se finora non li ha interpellati direttamente.
    Sarebbe importante ora, magari, provare a prendersi maggiore cura di sè comprendendo meglio, con l'aiuto di uno/a psicoterapeuta quali siano davvero le sue esigenze relazionali e i suoi bisogni e come vive le relazioni affettive, amicali e amorose. Da una maggiore conoscenza di sè e del periodo che sta attraversando trarrebbe sicuramente grande beneficio nella gestione delle sue relazioni affettive.
    Le auguro di trovare l'aiuto che cerca. Cordiali saluti
    Iulia Murrocu

    Dott.ssa Iulia Murrocu


  • Buongiorno inserisco la domanda in questa categoria per avere una opinione al riguardo e soprattutto per sapere se devo preoccuparmi.

    Premetto che la mia vita non è semplice.
    Sono stato da uno psicologo un paio di anni fa per disturbi ipocondriaci, ad oggi sono molto controllati.

    Se devo dire la verità mi sto sentendo bene soprattutto in questi giorni perché ogni tanto riprendo i consigli dello psicologo quando magari la mia ipocondria non mi lascia in pace.
    Sono organizzato con un'agenda ogni giorno, mi sveglio alle 8 e non è che mi sento proprio controllato dalle mie ansie, alle volte mi sento bene, sto riprendendo a suonare la chitarra per esempio.
    MA C'E' UNA COSA che avrei sempre voluto chiedere a qualcuno che si occupa un po' più a fondo della mente, c'è da dire che la mia ipocondria ha paura delle malattie mentali, ma come vi dicevo anche quella paura è un po' sotto controllo però se una persona non si toglie questi dubbi da chi è specialista non ne verrà mai a capo.
    Questa cosa in realtà non mi capita da molto, anzi, da circa il 15 agosto.
    Tutto il mese di agosto mi sono appassionato a una serie tv, così tanto appassionato che le mattine seguenti nell'atto prima di svegliarmi, nell'atto in cui non so nemmeno se io e la mia mente stiamo riposando, sentivo nella mia mente i loro dialoghi, cioè i dialoghi della serie tv.
    Per sentire intendo proprio che la mia mente mi proponeva scene in cui loro parlavano.
    Da quella mattina in poi la mia mente spesso negli atti in cui sto provando a prendere sonno e negli attimi in cui mi sto risvegliando elabora sempre e non so perché.
    La mia mente elabora parole o frasi senza un nesso logico, o per esempio una scena in cui leggo delle parole messe insieme, tutte parole che però quando mi sveglio pienamente neanche ricordo più.
    Oggettivamente mi sono svegliato circa 20 minuti fa e se dovessi dirvi ciò che la mia mente elaborava non me lo ricordo più.
    Non so nemmeno se tutti questi sono in realtà sogni però è come se io li sentissi quando sono in qualche modo ancora ''cosciente'' quindi non credo.
    Spero di essere stato chiaro,
    Ci tengo anche a dire che per ''sotto controllo'' intendo che non cado in banalità autodistruttive come la ricerca di sintomi su internet. Tutti consigli apportati con del tempo grazie allo psicologo.
    Lo chiarisco perché magari qualcuno può pensare che io non abbia fatto passi avanti ma in realtà non è così.
    Volevo solo sapere qualcosa riguardo questo anche perché anni fa riportai un sintomo simile allo psicologo, ovvero mi allarmava il fatto che la mia mente mi proponesse a caso mentre provavo a dormire un'immagine casuale come per esempio una bicicletta, la sua risposta fu solo che la nostra mente continua ad elaborare sempre.

    Buongiorno, di norma, quando una persona si trova ancora nella situazione di formulare così tante domande senza risposta le si consiglia un percorso terapeutico e lei dice di avervi fatto ricorso un paio di anni fa, ma non dice per quanto tempo e come si è concluso il vostro rapporto.
    Mi permetto di dirle questo perchè lei accenna, nella parte conclusiva della sua esposizione, che la risposta del suo terapeuta sia stata poco soddisfacente e avrebbe voluto qualcosa di più.
    Può tornare dalla persona a cui si è già affidato o rivolgersi ad altri se crede di non aver trovato ciò che fa al caso suo.
    Anche quello tra terapeuta e paziente è un incontro e forse lei cerca altro.
    Un caro augurio
    Iulia Murrocu

    Dott.ssa Iulia Murrocu

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Prima di essere una psicologa ed una psicoterapeuta sono una donna che, arrivata a metà della sua vita lavorativa, ha deciso di cambiare professione e...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laureata in Psicologia Clinica presso Università di Milano Bicocca
  • Psicoterapeuta ad indirizzo psicoanalitico presso SPP di Milano.
  • Master conduzione gruppi presso - Centro Berne Milano
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicologia Clinica

Tirocini

  • Ospedale Fatebenefratelli di Milano - CPS

Foto


Competenze linguistiche

Italiano

Ricerche correlate