Indirizzi (4)


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 50 €


Presso questo indirizzo visito: adulti
328 697..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico

Il pagamento va effettuato subito dopo la prenotazione della consulenza online. Avrai 30 minuti di tempo per completare il pagamento, in caso contrario la tua prenotazione verrà cancellata.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Verona
Visite Domiciliari


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Bonifico, Contanti
328 697..... Mostra numero

Mantova, Mantova
Visita Domiciliare, domicilio del paziente Mantova


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Bonifico
328 697..... Mostra numero

Via Giovanni Battista Trener, Trento
Centro Sanitario Trento

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Informazioni su servizi e prezzi non disponibili

Esperienze

Su di me

Accanto alla conoscenza e all'attività clinica e assistenziale nelle malattie neurologiche in generale, ho incentrato la mia carriera sui disturbi del...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Malattia di parkinson
  • Cefalea a grappolo
  • Ansia
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Firenze
  • Università di Verona

Specializzazioni

  • Neurologia

Competenze linguistiche

Inglese, Spagnolo

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite

Consulenza online


50 €

Consulenza online


Prima visita neurologica


Verona

100 €

Visite Domiciliari

Altre prestazioni

Visita a domicilio


Mantova, Mantova

da 120 €

Visita Domiciliare, domicilio del paziente Mantova


Visita neurologica domiciliare


Verona

da 100 €

Visite Domiciliari


Mantova, Mantova

120 €

Visita Domiciliare, domicilio del paziente Mantova

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
45 recensioni

L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Visite Domiciliari prima visita neurologica

e stato per mia madre, professionale molto preparata c'era anche altra gente e tutti ne sono rimasti molto colpiti dalla grande umanità e attenzione che ha avuto nei confronti di mia madre posso solo ringraziarla di cuore


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Consulenza online consulenza online

Molto professionale e nello stesso tempo molto disponibile; fa sentire a proprio agio e dà informazioni chiare.  


I
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Visita Domiciliare, domicilio del paziente Mantova visita neurologica domiciliare

Per momento non posso dire niente...ci siamo trovati bene era la prima visita domiciliare ,speriamo che andrà tutto bene.


G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Consulenza online consulenza online

Il primo incontro è stato assolutamente positivo. Ottima capacità di ascolto e molto gradita è stata la capacità di trattare con moderazione la problematica riscontrata.


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Visite Domiciliari prima visita neurologica

Ho incontrato ieri la dottoressa De Vico, molto professionale, gentile, rassicurante son sicura che mi potrà aiutare in questo difficile percorso, posso dirle solo un gran grazie per tutto buon lavoro!!! Susy


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Visite Domiciliari prima visita neurologica

Ha visitato la mia mamma per la prima volta ,ho notato la professoressa Ilaria preparata ,ma la cosa che la rende migliore ,persona molto educata e con tanta umanita ,è stata con la mamma molto dolce


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Visite Domiciliari prima visita neurologica

La dottoressa è stata veramente brava e professionale, paziente e disponibile con la mia mamma. Ci ha fornito tutti i chiarimenti che le abbiamo chiesto e le sue valutazioni sullo stato attuale della mamma.

Dott.ssa Ilaria Di Vico

La ringrazio, Emma per le sue parole! Un saluto


P
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Visita Domiciliare, domicilio del paziente Mantova visita neurologica domiciliare

Premurosa e molto attenta alle esigenze del paziente e della famiglia ,visita molto scrupolosa.
Molto brava

Dott.ssa Ilaria Di Vico

Grazie Pamela, è un enorme piacere quando si ha a che fare con delle persone come voi!


D
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Visite Domiciliari visita neurologica domiciliare

Ringrazio la Dott.ssa Di Vico che ha visitato mia suocera di 83 anni ed è stata molto disponibile, attenta, empatica. Confidiamo di riuscire a scoprire la causa del disturbo e la relativa cura.

Dott.ssa Ilaria Di Vico

Diana, la ringrazio davvero molto per le sue parole!


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Consulenza online consulenza online

Mi sono trovata molto bene..medico professionale molto gentile e rassicurante..molto preparata e attenta

Dott.ssa Ilaria Di Vico

Grazie mille, Sara, per questa bellissima recensione!!


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 22 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno, vorrei chiedere se e possibile sostituire la elettromiografia agli arti superiori, visti i tempi lunghi, con una risonanza magnetica, sempre che sia in grado di diagnosticare il dolore al nervo periferico
    Grazie

    Buonasera. Si tratta di due esami completamente diversi. la risposta alla sua domanda è no.

    Dott.ssa Ilaria Di Vico

  • Domande su Morbo di Parkinson

    Salve. Mia madre (74 anni) è in cura da cinque. 4 dosi di sinemet (ore 6, 10, 14, 18) più una di sinemet a rilascio modificato (ore 22). Compressa di Ongentys alle 20 e Xadago 50 alle 8 oltre a cerotto neupro da 6 ed infine daparox al mattino per via di insorgenza di ansia/depressione dal settembre scorso. Fino ad un mese fa le cose procedevano in maniera accettabile. Dall'oggi al domani, agli inizi di giugno, una netta e repentina regressione. Fasi di off prolungate e più intense (blocco totale). Mi è stato consigliato di aumentare col sinemet (di due mezze compresse al giorno) ma ho paura sapendo che esiste "un limite" e data l'età non vorrei che si "sparassero tutte le cartucce" sin da ora (al di là del rischio discinesie). Cerco quindi di portare a 1, 5 una sola dose giornaliera (ore 10) ed inequivocabilmente fino alle 18 le cose procedono meglio di prima salvo ripresentarsi cali seguenti e notturni (purtroppo la media di ore di sonno è di 3/4). Possibile che da un giorno all'altro la terapia cessi la sua efficacia? E' possibile che un determinato farmaco possa essere sostituito nel corso della vita? I porblemi di secchezza delle fauci e quindi di deglutizione acqua che si presentano nei periodi di off più accentuato sono sensazioni che mi riferisce legate magari ad uno stato ansioso o sono causate dal P.? Pensate che interpellare altri specialisti, oltre il dott. che la segue, possa portare qualche beneficio? E in ogni caso, vi chiedo idee o consigli. Grazie. Cordialità

    Buonasera, le consiglio vivamente di aderire al trattamento consigliatole dal neurologo che segue la sua mamma.
    In una malattia di quella di Parkinson, la terapia deve essere adattata costantemente sulla base delle esegenze del paziente.
    Capisco le remore ad incrementare la terapia, ma il risparmio di levodopa può in questi casi comportare la non ottimizzazione della terapia e quindi una peggiore qualità della vita del paziente.
    Inoltre, repentini cambiamenti clinici non sono la regola, sebbene siano possibili. Verifichi che la mamma non abbia febbre o infezioni. Faccia attenzione inoltre a che l'asssunzione di Sinemet sia lontana dai pasti. Il cibo interferisce con l'assorbimento di levodopa e ne può precludere l'efficacia.
    cordialmente

    Dott.ssa Ilaria Di Vico

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Accanto alla conoscenza e all'attività clinica e assistenziale nelle malattie neurologiche in generale, ho incentrato la mia carriera sui disturbi del...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Malattia di parkinson
  • Cefalea a grappolo
  • Ansia
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Firenze
  • Università di Verona

Specializzazioni

  • Neurologia

Competenze linguistiche

Inglese, Spagnolo