Dr.

Giuseppe Romeo Tecci verifiedCreated with Sketch.

Andrologo, Urologo

Informazioni di contatto

Recensione più recente

  • B

    ho trovato il dottore Giuseppe romeo Tecci, molto qualificato...
    gentile e sa mettere a proprio agio...
    lo consiglio.

  • Cerchi uno specialista? Altri pazienti consigliano:

    Dario Ratti
    Dario Ratti
    Urologo, Andrologo
    Viale Sabotino 28, Milano
    Dott.Ratti , professionale , attento e scrupoloso . Le visite di controllo eventuali , le farò con lui . Altro

    Vaccalluzzo Liborio
    Vaccalluzzo Liborio
    Andrologo, Endocrinologo
    Via San Calimero 17, Milano
    Dottore sempre attento e disponibile. Mi è stato di estremo aiuto su diverse problematiche di tipo andrologico. Altro

    Oreste Risi
    Oreste Risi
    Urologo, Andrologo, Chirurgo pediatrico
    Viale Bligny, 11, Milano

    Attilio Meazza
    Attilio Meazza
    Urologo, Chirurgo generale, Andrologo
    Via Uberto Visconti di Modrone3, Milano
    Dottore molto competente e professionale. Trovato e prenotato in pochi passaggi vista la disponibilità immediata.… Altro

    Rosario Leonardi
    Rosario Leonardi
    Andrologo, Urologo, Sessuologo
    Milano

    Chi sono

    Su di me

    Buongiorno, sono il dottor Giuseppe Romeo Tecci. Sono nato a Giurdignano, in provincia di lecce, il 24 Gennaio del 1956. Per i miei studi universitari, ho scelto di recarmi a Milano dove, il 17 ottobre del 1985, ho conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia. Successivamente mi sono spostato a Trieste, dove ho ottenuto anche il diploma di specializzazione in Urologia presso la facoltà cittadina, nel 1991. Ho seguito inoltre anche un corso di Ecografia, questa volta presso l’Ospedale di Modena dopodichè sono rientrato a Milano dove attualmente esercito la mia attività presso uno studio privato che potete trovare in via Sabotino 38. In tale studio mi occupo essenzialmente di ecografie (addome, testicoli), di Uroflussometria e della cura di vari disturbi quali la Calcolosi Renale, la Cistite, la Disfunzione Erettile e l’Eiaculazione Precoce.

    Prestazioni disponibili

    Ambulatorio medico

    Viale Sabotino, 38 Porta Romana, 20135 Milano, MI

    Asportazione condilomi vulvari e perineali
    Incisione di ascesso perianale
    Asportazione radicale di lesione della cute
    Asportazione o demolizione di lesione del pene
    Asportazione o elettrocoagulazione di lesione o tessuto dell'uretra
    Asportazione di condilomi vaginali
    Ecografia dei testicoli
    Ecografia dell' addome inferiore
    Esami per fertilitã 
    Uroflussometria
    Ecografia del pene
    Ecografia prostatica transrettale con fase dinamica minzionale
    Ecografia addome completo
    Circoncisione
    Meatoplastica uretrale
    Mostra tutti

    Domande dei pazienti

    Ti preoccupi per la tua salute?

    Poni domande a migliaia di specialisti! Riceverai al più presto una risposta, in modo completamente gratuito.

    Fai una domanda ai nostri specialisti
    Giuseppe Romeo Tecci
    Giuseppe Romeo Tecci
    Andrologo, Urologo
    Milano
    Prima di sostituire il farmaco sia nell'assumerlo la mattina sia a cambiare molecola proverei a bere molto entro le ore 17 e lo stretto indispensabile la sera.
    5

    Punteggio generale
    5 recensioni

    • Puntualità
    • Attenzione
    • Struttura e attrezzature
    • B

      ho trovato il dottore Giuseppe romeo Tecci, molto qualificato...
      gentile e sa mettere a proprio agio...
      lo consiglio.

    • S

      un dottore molto competente e preparato, aperto al dialogo e grande persona dal punto di vista umano. Ve lo consiglio

    • S

      Un dottore molto bravo e professionale, aperto al dialogo e padrone della materia, allo stesso tempo una persona capace di infondere tranquillita'. Consiglio vivamente

    • G

      Dal ogni punto di vista una persona estremamente preparato e professionale. Grazie dottore.

    • A

      l meglio: Ho eseguito oggi una ecografia dal Dott. Tecci Giuseppe Romeo, sono rimasta molto soddisfatta dalla sua professionalità e accuratezza nel svolgere il proprio lavoro, ma sopratutto della sua gentilezza