Indirizzi (2)

Viale Colli Aminei, Napoli
visite domiciliari Napoli (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Contanti
388 173.....

Via Agostino stellato 160, San Prisco
Studio Medico San Prisco (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
388 173.....

Esperienze

Su di me

Laureato in medicina e chirurgia nel 2007, si dedica con passione all’Ematologia, ottenendo nel luglio 2014 la specializzazione in tale branca. Appass...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia. Seconda Università di Napoli (2007)
  • Specializzazione in ematologia. Seconda Unversitá di Napoli (2014)

Foto


Competenze linguistiche

Inglese

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Prima visita ematologica


Via Agostino stellato 160, San Prisco

Scopri di più

Studio Medico San Prisco

Altre prestazioni

Esame obiettivo


Viale Colli Aminei, Napoli

Scopri di più

visite domiciliari Napoli


Via Agostino stellato 160, San Prisco

Scopri di più

Studio Medico San Prisco


Studio clinico


Viale Colli Aminei, Napoli

120 €

visite domiciliari Napoli


Via Agostino stellato 160, San Prisco

Scopri di più

Studio Medico San Prisco


Visita a domicilio


Viale Colli Aminei, Napoli

da 120 €

visite domiciliari Napoli


Visita ematologica di controllo


Via Agostino stellato 160, San Prisco

Scopri di più

Studio Medico San Prisco

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
19 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico San Prisco prima visita ematologica

Medico estremamente scrupoloso ed attento, puntualissimo, paziente ad ascoltare i propri pazienti, molto competente nel suo campo.


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it

Ieri abbiamo incontrato per la prima volta il dott. Monaco e devo dire che è un professionista competente, serio e scrupoloso. Ci ha dedicato tanto tempo, ci ha ascoltato, ha analizzato tutti i referti che abbiamo portato con calma. Persona molto “ umana”. Grazie Dott. Monaco


Paziente verificato
Presso: visite domiciliari

Ho conosciuto il dottor Monaco circa tre anni fa, che tiene in cura mia mamma per una mielodisplasia, devo ringraziarlo per l'ottima assistenza consistente anche in trasfusioni domiciliari, vista l'impossibilità di mamma a raggiungere un centro ematologico per le cure.
Lo consiglio per la serietà, la preparazione e la dedizione per i pazienti.
Inoltre, a differenza di altri professionisti non è venale.


L
Paziente verificato
Presso: Altro Mieloma multiplo

Ho conosciuto il Dott. Monaco in seguito al mieloma multiplo di mio padre. Persona e professionista veramente eccezionale. Sempre disponibile e paziente.


E
Paziente verificato
Presso: visite domiciliari Piastrinopenia idiopatica

Conosciuto ieri per la prima volta per una visita per mia moglie per una Piastrinopenia.
Molto cordiale e paziente e faceva molte domande e leggeva i vecchi referti medici con attenzione ma sopratutto sà rassicurare il paziente con parole d' incoraggiamento...


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it

Persona molta professionale e seria sa spiegare bene la patologia al paziente penso di potere consigliare a tutti che ne avrebbero bisogno sono rimasto molto soddisfatto

Dr. Giuseppe Monaco

Grazie mille !


F
Paziente verificato
Presso: Altro emoglobina bassissima rischio trasfusione

Mio padre dopo aver subito un difficile intervento per un tumore all'ano non riusciva a riprendersi in quanto il suo fisico non reagiva alle cure di ferro e di vitamine, il dottore innanzitutto con la sua disponibilità e poi con la sua competenza mi ha aiutato e ha reso possibile la ripresa fisica e psicologica di una persona di 91 anni, Direi che è stato il nostro angelo custode, Grazie infinite

Dr. Giuseppe Monaco

Grazie mille, la ringrazio tanto


L
Paziente verificato
Presso: Altro Linfoma

Ho avuto modo di conoscere il dottore Monaco in un triste momento della mia vita e cioè quando ho scoperto che mia figlia era malata di linfoma di Hodgkin e mi sono rivolto alla ematologia del Cardarelli di Napoli dove ho avuto modo di conoscerlo. Non smetterò mai di ringraziare il dottore Monaco, questo il motivo di questa mia recensione, perché non solo é riuscito a sconfiggere la malattia in maniera brillante , da serio e competente professionista quale é, ma dal punto di vista umano ha dato grande forza e coraggio a tutta la mia famiglia. É stato una vera spallla e ci ha aiutati a superare tutti i momenti difficili. Tuttora a quasi un anno dalla fine dell’incubo resta nostro medico di riferimento .

Dr. Giuseppe Monaco

Grazie mille


S
Paziente verificato
Presso: visite domiciliari Napoli

Il dottor Monaco e'un professionista eccezionale.Ha in cura mia madre da diversi anni e le ha letteralmente salvato la VITA.E'validissimo non solo come specialista,ma anche e soprattutto da un punto di vista umano.GRAZIE dottore,mille volte grazi

Dr. Giuseppe Monaco

Sempre molto gentili! Grazie di tutto


Paziente verificato
Presso: visite domiciliari Mielodisplasia

Dottore molto preparato, tutela pienamente il paziente, disponibile e gentile. Con molta costanza ha curato mio nonno Domenico a casa con le trasfusioni con la sua bravura e delicatezza.. accompagnato dal infermiere Gaetano altrettanto disponibile e preparato.. un coppia rara di professionisti super preparati. Famiglia Perrotta

Dr. Giuseppe Monaco

Grazie mille per la stima!


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 8 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su analisi del sangue

    Buonasera dottore....mio figlio 14 anni è microcitemico come me...le piastrine sono 130 mila...il mio dottore mi ha detto che è normale essendo microcitemico...lei che ne pensa?....aspetto una sua risposta...grazie tante

    Buongiorno, essere microcitemico non comporta avere le piastrine leggermente più basse. Tuttavia 130.000 non è un valore allarmante . A volte può essere un difetto di laboratorio, visto che le piastrine possono aggregarsi e quindi risultare più basse alla conta. Consiglio al prossimo controllo di cambiare laboratorio e di cercare di avere la risposta quanto prima possibile,subito dopo avere effettuato il prelievo.

    Dr. Giuseppe Monaco

  • Domande su analisi del sangue

    Salve, ho 39 anni uomo, ho fatto analisi del sangue ad ottobre 2018, con ematocrito al 49,8% ( rif. 32,0-48,0) e le ho rifatte ieri, il 22/11/2018 ed ho ematocrito(hct) alto al 53% ( rif. 42.0-52.0) ed RDW basso 11.5% (rif. 11.6-14.6), vorrei far tornare i valori ad un livello normale, quali alimenti devo evitare e quali integrare, ed in quanto tempo si riesce a far tornare ematocrito e RDW a livello normali. Grazie. Buona giornata

    Buongiorno, l’incremento dell’ematocrito può essere legato a diversi fattori. Per cercare di normalizzarlo occorre capire la causa. È necessaria quindi una valutazione specialistica ematologica per approfondire tale condizione.

    Dr. Giuseppe Monaco

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Laureato in medicina e chirurgia nel 2007, si dedica con passione all’Ematologia, ottenendo nel luglio 2014 la specializzazione in tale branca. Appass...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia. Seconda Università di Napoli (2007)
  • Specializzazione in ematologia. Seconda Unversitá di Napoli (2014)

Premi miodottore


Specializzazioni

  • Ematologia

Tirocini

  • Ospedale AORN Cardarelli -UOC Ematologia
  • INT Pascale - Ematologia
  • AORN S Anna e San Sebastiano - UOC Oncoematologia Caserta


Foto


Competenze linguistiche

Inglese

Premi e riconoscimenti

  • Vincitore della selezione dei 2 casi clinici più interessanti avvenuta durante l'incontro: "Tra storia, cultura e medicina: la napoli sotterranea ospita l'ematologia campana.sfide e questioni non risolte in: MDS-MM-CLLAML-NHL." Napoli, 04 Ottobre 2013 con la presentazione del caso clinico: "leucemia a cellule capellute, discrasia plasmacellulare amiloidosi… ed altro: rara evoluzione di neoplasia B cellulare".
  • Vincitore Borsa di Sudio “B.Rotoli” finanziata dalla Sezione AIL di Napoli (dicembre 2015)

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (10)