Indirizzi (4)

Via Leonardo da Vinci 9, Castelvetro di Modena
Ambulatorio Castelvetro di Modena (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti
059 7.....

Infiltrazioni • 30 €

Prima Visita • 150 €

Visita di controllo • 120 €

Via 2 Giugno 1946, Casalecchio di Reno
Ambulatorio di Ortopedia e Fisioterapia (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti
338 163.....

Infiltrazioni • 30 €

Prima Visita • 150 €

Visita di controllo • 120 €

Via Gilles Villeneuve, 20, Misano Adriatico
Medical Center Misano c/o centro medico autodromo (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti
0541 6.....
340 999.....

Infiltrazioni • 30 €

Prima Visita • 130 €

Visita di controllo • 120 €

Viale Roberto Valturio 20, Rimini
Poliambulatorio Valturio (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti, Carta di credito
0541 7.....

Prima Visita • 150 €

Infiltrazioni • 30 €

Visita di controllo • 120 €

Via Liguria 13, Pesaro
Amb presso Fisio Gym Pesaro (mappa)

Calendario online non attivo


Presso questo indirizzo visito: adulti
Informazioni su servizi e prezzi non disponibili

Esperienze

Su di me

Chirurgo Ortopedico che pratica attivita' chirurgica di protesica mini invasiva (anca e ginocchio) e chirurgia artroscopica ginocchio caviglia e spall...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso Universita' di Bologna
  • Specializzazione in Ortopedia presso Universita' di Bologna all' Istituto Ortopedico Rizzoli
  • Specializzazione in Medicina dello Sport presso Universita' di Chieti
Visualizza altre informazioni


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Recensioni dei pazienti

Questo dottore non ha ancora ricevuto recensioni da parte dei pazienti su MioDottore. Scrivi la prima recensione!

Scrivi una recensione

Prestazioni e prezzi

Infiltrazioni

30 €


Via Leonardo da Vinci 9, Castelvetro di Modena

30 €

Ambulatorio Castelvetro di Modena



Via 2 Giugno 1946, Casalecchio di Reno

30 €

Ambulatorio di Ortopedia e Fisioterapia



Via Gilles Villeneuve, 20, Misano Adriatico

30 €

Medical Center Misano c/o centro medico autodromo



Viale Roberto Valturio 20, Rimini

30 €

Poliambulatorio Valturio


Prima Visita

da 130 €


Via Leonardo da Vinci 9, Castelvetro di Modena

150 €

Ambulatorio Castelvetro di Modena



Via 2 Giugno 1946, Casalecchio di Reno

150 €

Ambulatorio di Ortopedia e Fisioterapia



Via Gilles Villeneuve, 20, Misano Adriatico

130 €

Medical Center Misano c/o centro medico autodromo



Viale Roberto Valturio 20, Rimini

150 €

Poliambulatorio Valturio


Visita di controllo

120 €


Via Leonardo da Vinci 9, Castelvetro di Modena

120 €

Ambulatorio Castelvetro di Modena



Via 2 Giugno 1946, Casalecchio di Reno

120 €

Ambulatorio di Ortopedia e Fisioterapia



Via Gilles Villeneuve, 20, Misano Adriatico

120 €

Medical Center Misano c/o centro medico autodromo



Viale Roberto Valturio 20, Rimini

120 €

Poliambulatorio Valturio

Risposte ai pazienti

ha risposto a 20 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su demenza

    mio padre 85 anni (con demenza senile, diabetico e con catetere fisso) è caduto e si è fratturato 2 vertebre. è stato visitato solo in pronto soccorso, gli è stata anche fatta la RM ora mi dicono che dovrebbe vederlo un ortopedico per un busto. E' necessario? nel senso che serve realmente?

    Buongiorno. Oggi ci sono 2 alternative:
    1) busto ortopedico, farmaci ricalcificanti e antidolorifici con un trattamento tradizionale con busto per 2 mesi oppure
    2) effettuare una vertebroplastica cioè un trattamento mini invasivo in anestesia locale ambulatoriale che stabilizza la frattura immediatamente con iniezione di un particolare tipo di cemento acrilico . In questo caso non è necessario il busto e si abolisce il 95% del dolore.
    Dr G. Lucidi

    Dr. Giannicola Lucidi

  • Domande su Osteocondrosi

    Buongiorno avrei bisogno di alcuni consigli..a settembre 2018 sento un forte dolore al ginocchio sinistro (menisco mediale) faccio subito risonanza con questo esito:Frattura menisco mediale a manico di secchio con flop anteriore, piccola area di sclerosi ossea
    a livello del femore distale mediale,alterazione del segnale RM legamento crociale anteriore apprezzabile in tutta la sua estensione come lesione parziale .Il 31 ottobre l’ortopedico mi ha asportato 3/4 di menisco mediale ed ha trovato la parte mediale con le cartilagini consumate.Succesivamente mi sono sottoposto ad infiltrazioni cortisoniche e successivamente 2 infiltrazioni acido iarulonico...ma senza tanto effetto..ora al 15 febbraio sono sottoposto a cura cortisonica in pasticche per alleviare infiammazione.Ora ad oggi dopo nuova visita e risonanza magnetica il dolore persiste..(sopportabile),il ginocchio non é che sia tanto affidabile..però ..il problema si pone che ho le gambe Vare e quindi il peso é sulla parte lesionata ed infiammata,l’ortopedico in un primo momento mi ha proposto infiltrazioni con staminali..ma non dandomi garanzie certe..ora mi ha detto di sottoporsi ad ostetomia ginocchio per raddrizzare il ginocchio e spostare il peso dalla parte buona e insieme fare il trapianto ostecondrale per il discorso cartilagini.Sono ad chiedervi con il cuore in mano una vostra diagnosi certa e onesta..io faccio un lavoro duro presso in azienda stradale e vorrei qualunque sia il consulto avere una diagnosi sulla strada da prendere.1)è preferibile fare l’intervento di ostetomia e trapianto ostecondrale
    2)fare infiltrazioni staminali
    Cioè vorrei capire quale é il risultato migliore per non anticipare la protesi ginocchio ..ho 44 anni e onestamente mi dispiacerebbe,ma nello stesso tempo vorrei preservare il mio ginocchio ..se le staminali farebbero ricrescere le cartilagini con certezza sarebbe un altra cosa,poi ho il problema piccola zona artrosi che vorrei che non si allargasse.Vi prego datemi una vostra lucida gentile risposta..anche perché entro marzo/aprile vorrebbe operarmi di ostetomia.grazie attendo vostre

    44 anni /. Lavoro pesante / alterazioni condrali e esiti di meniscectomia / molto dolore......la cosa razionale è fare L osteotomia per correggere l’asse del ginocchio.
    Poi come altre terapie potrà eseguire acido ialuronico o staminali o altro.
    Lucidi Gian Nicola

    Dr. Giannicola Lucidi

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Chirurgo Ortopedico che pratica attivita' chirurgica di protesica mini invasiva (anca e ginocchio) e chirurgia artroscopica ginocchio caviglia e spall...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso Universita' di Bologna
  • Specializzazione in Ortopedia presso Universita' di Bologna all' Istituto Ortopedico Rizzoli
  • Specializzazione in Medicina dello Sport presso Universita' di Chieti
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Ortopedia e traumatologia del sistema motorio
  • Medicina dello Sport
  • Chirurgia Ossea

Tirocini

  • Istituto Ortopedico Rizzoli Bologna presso: 1° e 2° Clinica Ortopedica, Ortopedia Pediatrica, Centro Tumori, Neurofisiopatologia e Pronto Soccorso Istituti Ortopedici Rizzoli.
  • Fabricius Klinik a Remsheid (Colonia) Germania
  • Berufsgenossenshaftliche UnfallKlinik Murnau (Baviera) Germania
Visualizza altre informazioni



Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Premi e riconoscimenti

  • Premio Miglior Poster 2° Trauma Meeting 15 ottobre 2009
  • Premio miglior Poster 3° Trauma Meeting Riccione 30 ottobre 2010
  • Premio alle prime 10 comunicazioni scientifiche al congresso Societa' Italiana Ortopedia e Traumatologia Roma 2015

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (1)