Indirizzo

Via Vallone Petrara, 37, Reggio Calabria
GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Carta di credito, Contanti, Carta di debito
0965 0..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Buongiorno, visito privatamente all’Ospedale di Reggio Calabria il Martedì pomeriggio, può prenotare una visita intramoenia tramite il CUP telefonand...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Calcolosi Renale
  • Cistite
  • Tumore del testicolo
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia. Università campus Bio-Medico di Roma (2004)
  • Abilitazione all'esercizio della Professione Medica. Università Campus Bio-Medico di Roma (2004)
  • Specialista in Urologia. Università Campus Bio-Medico di Roma (2009)

Specializzazioni

  • Urologia

Foto


Competenze linguistiche

Inglese, Spagnolo

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Via Vallone Petrara, 37, Reggio Calabria

Scopri di più

GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP

Altre prestazioni


Via Vallone Petrara, 37, Reggio Calabria

Scopri di più

GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP

necessita di visita specialistica preventiva



Via Vallone Petrara, 37, Reggio Calabria

Scopri di più

GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP



Via Vallone Petrara, 37, Reggio Calabria

Scopri di più

GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP

Recensioni

5

Punteggio generale
24 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP visita urologica

Dottore attento, scrupoloso e preparato. Ascolta il paziente e risponde scrupolosamente ad ogni domanda.


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP visita urologica di controllo

Grande puntualità del dottore, sempre disponibile ed esaustivo nelle spiegazioni. Ottima impressione


G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP visita urologica

Come prima visita mi sono trovato abbastanza bene. Da attenzione al paziente ascoltandolo con pazienza. Ottimo lo consiglio.


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP visita urologica

Conoscevo già il dottore , è un professionista scrupoloso e molto preparato,con una grandissima umanità e empatia ,una bella persona alla quale ho deciso di affidarmi ciecamente.


R
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP visita urologica

Il dottore presenta con professionale una grande preparazione e disponibilità...
Aperto ad eventuali domande con risposte esaustive


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP visita urologica

Dottore attentissimo e preparatissimo!! Lo consiglio vivamente, e’ davvero molto gentile disponibile.


B
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP visita urologica

Ciò che mi ha colpito di più è stata in primis la professionalità e competenza, poi la serenità che riesce a trasmettere al paziente. Sono andato da lui preoccupato e sono uscito con con tranquillità. Bella persona veramente.


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP visita urologica

Professionista in gamba. Molto preciso e dettagliato nell'esaminare la problematica. Buona empatia. Competente.


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP visita urologica

Sono stata dal dott. Sergi per una visita per mio marito, era la prima visita, una bravissima persona, oltre che un bravo specialista.


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO "Bianchi-Melacrino-Morelli" - prenotazioni tramite CUP Cistite

Ottima esperienza con il Dott. Sergi.
Medico disponibile , professionale, puntuale che con scrupolosa attenzione mi ha ascoltato e ha valutato il mio caso, proponendo delle soluzioni al mio problema.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 5 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Permixon os

    Permixon o similari sono in grado di sostituire prostide e Xatral? Grazie.

    Permixon e similari (da vedere poi quanto similari ...) non hanno nessun effetto simile agli alfa litici, alcuni simili agli inibitori delle 5-alfa reduttasi, e hanno effetti che non ha nessuno dei due farmaci ( ci vorrebbe però una lezione di farmacologia ...). La terapia più opportuna per la corretta sintomatologia é da valutarsi dopo attenta valutazione clinica, strumentale ed anamnestica. Le consiglio di rivolgersi ad uno Specialista di persona. Distinti saluti

    Dr. Federico Sergi

  • Domande su Xatral

    Assumo Xatral dal 2008 per ipertrofia prostatica. L'urologo mi consigliò di prenderlo per tutta la vita per evitare l'infezione urinaria che quasi una volta all'anno mi colpisce. Da giugno ho una sindrome pruriginosa su tutto il corpo, può essere associato al farmaco? E' possibile sospenderlo? Grazi

    Gentile paziente, Ha posto il quesito al suo Urologo? Un infezione urinaria l'anno potrebbe essere considerata come complicazione dell'ipertrofia Prostatica. Se il suo residuo postminzionale é elevato nonostante terapia alfa-litica potrebbe essere opportuno prendere in considerazione diverse soluzioni, dalla modifica della terapia medica, alla sua integrazione con altri farmaci, fino ad un intervento disostruttivo. Il quadro della situazione potrà essere chiaro solo dopo attenta e completa valutazione del quadro anamnestico, sintomatologico e strumentale.

    Dr. Federico Sergi

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Buongiorno, visito privatamente all’Ospedale di Reggio Calabria il Martedì pomeriggio, può prenotare una visita intramoenia tramite il CUP telefonand...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Calcolosi Renale
  • Cistite
  • Tumore del testicolo
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia. Università campus Bio-Medico di Roma (2004)
  • Abilitazione all'esercizio della Professione Medica. Università Campus Bio-Medico di Roma (2004)
  • Specialista in Urologia. Università Campus Bio-Medico di Roma (2009)

Specializzazioni

  • Urologia

Tirocini

  • Clinica Universitad de Navarra, Urologia 2007
  • IFO Roma 2004

Foto


Competenze linguistiche

Inglese, Spagnolo

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (12)

Ricerche correlate