Svenimento per circa 1 minuto ad occhi aperti

vi scrivo perchè mia madre la notte del 16 ci ha fatto davvero spaventare ,

Mia madre a letto influenzata aveva mangiat poco (come fa sempre in realtà) scendendo dal letto in per andare in bagno dopo un forte dolore di pancia, è caduta , io e mio padre l'abbiamo alzata e mentre gli chiedevamo come stava lei ci ha risposto mi fa male la pancia e poi niente più e come se si fosse staccata la spina non rispondeva più , occhi aperti e bocca aperta, sembrava morta , papa nella paura gli ha fatto una respirazione bocca a bocca e lei poi si è ripresa

l'episodio sarà durato circa 1 minuto , non saprei quantificare ero nel panico, dopo aver ripreso conoscenza lei non ricordava di essere svenuta ma appena preso coscienza non aveva nessun problema si muoveva autonomamente si è vestita autonomamente sapeva perfettamente dove fossero i vestiti , insomma siamo passati da una morte apparente quasi a una situazione di normalità (solo sofferente per la pancia e per l'influenza)

Ovviamente siamo corsi all'ospedale ove, gli hanno fatto varie analisi , alcuni test , una rx del torace dove non è uscito nulla di rilevante, poi ha avuto un altro mancamento mi hanno detto però li si è accorta che stava x svenire, li in ospedale ha fatto anche alcune scariche di diarrea . comunque hanno deciso di rifare alcune analsi e dopo l'hanno dimessa.



una volta dimessa hanno detto che non doveva fare altro e che si trattava di pressione bassa e o di anemia ( Quando fa le analisi a stento raggiunge i 4.000.000 di globuli rossi) io ho chiesto se era il caso di fare una tac o loro hanno detto no. perchè dopo l'episodio mia mamma è stata sempre vigile e collaborativa.


Io non contento soono andato dal mio medico di base che mi ha detto che deve fare tutte le analisi e la tac cranio senza contrasto a chi devo stare a sentire io ?

sono molto confuso, non sarebbe meglio poi a limite una Risonanza magnetica? o passare prima da un neurologo?

sono preoccupato molto preoccupato

grazie e buona sera

RISPOSTA DEL DOTTORE:

Otello Poli

Il caso riporta può avere spiegazioni differenti. La notte, in preda a dolore, uno svenimento può far pensare ad un episodio sincopale vaso vagale con completa restitutio ad integrum in pochi minuti. Il ripetersi del malore, seppur senza perdita di coscienza, suggerisce possibilità differenti (es: fenomeni cerebrovaascolari transitori, ecc). Prima di qualsiasi esame strumentale ritengo indicata una valutazione clinica neurologica effettuata la quale saranno prescritti eventuali esami strumentali qualora ritenuti indicati. La valutazione clinica viene sempre prima di quella strumentale poichè la prima consente di effettuare la seconda in maniera "mirata".

Cordialmente,
Dr. Otello Poli


Ti invitiamo a fare una visita

RISPOSTA DEL DOTTORE:

Alessandro Denaro

l'episodio sembra di natura sincopale e le consiglio controllo cardiologico.

RISPOSTA DEL DOTTORE:

Alfonso Mastropietro

Prima di tutto consulti uno specialista neurologo che è il più indicato in questo percorso diagnostico

RISPOSTA DEL DOTTORE:

Giovanni Migliaccio

Non penso che l'episodio raccontato abbia una causa neurologica. A distanza non è possibile alcuna diagnosi di certezza. Si è trattato verosimilmente di una sincope e quindi è necessario che il suo medico proceda a prescrivere gli accertamenti che riterrà opportuni ed eventualmente consultare un neurologo. Personalmente, pur nei limiti della consulenza a distanza, non credo si tratti di un problema neurologico.

Cordialmente

dr, Giovanni Migliaccio.

RISPOSTA DEL DOTTORE:

Rosaria Sodo

Non mi dice l'età di sua madre.Tc cranio senza mezzo di contrasto:4 milioni di globuli rossi..ma la sideremia l'emoglobina?'

Stai ancora cercando una risposta? Poni un'altra domanda

La tua domanda

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

* Internet non può sostituire le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica

Aggiungi una domanda

È quasi pronto! Fornisci alcune informazioni aggiuntive, grazie ad esse saremo in grado di risolvere il tuo problema in modo più preciso.

Scegli la specializzazione medica dei dottori a cui vuoi rivolgerti

Abbiamo bisogno di informazioni sulla tua localizzazione per inviare le tue domande ai migliori specialisti