Sono una persona di 89 anni,sesso maschile, operato per un calcolo di 15 mm al rene destro, posizionato nell'uretere, (tc) a 4 cm dalla pelvi renale, mediante litotrissia al laser, operazione che non a dato risultati poichè mi è stato detto, dopo varie versioni, che il calcolo non si trovava, oppure che non vi era lo strumento adatto (flessibile). Mi è stato inserito uno stent che non è certo piacevole avere.
Risiedo in un paese dei castelli romani e desidererei un consiglio da come uscire da questa situazione. Rimuovere lo stent?
Operarami di nuovo? Fra quanto? Tenermi il calcolo? Siete in grado di indicarmi una struttura di eccellenza in Roma ? GRAZIE!
Dr. Lorenzo Gatti
Dr. Lorenzo Gatti
Urologo, Andrologo, Omeopata
Carpi
Buongiorno.
Per una decisione corretta, in base a ciò che descrive, sarebbe bene ripetere una TC dopo il posizionamento dello stent. Alla luce di quella si può stabilire la strategia migliore. Ovviamente tutto ciò andrebbe confermato da una visita urologica

Dott. Fabrizio Muzi
Dott. Fabrizio Muzi
Andrologo, Urologo, Sessuologo
Roma
Buonasera,
Se il calcolo era radiopaco potrebbe intanto fare una semplice rx diretta addome per reni e vescica per vedere sia lo stent sia il calcolo.
Un caro saluto
Fabrizio Muzi

Gentile paziente, verosimilmente vi é stato un push-back del calcolo durante l’interveto di ureteroscopia, pertanto ora deve essere sottoposto ad un intervento di fURS (ureteroscopia flessibile). Si rivolga ad uno stone center dedicato.

Stai ancora cercando una risposta? Poni un'altra domanda

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.