Salve, sono una ragazza di 17 anni. In questi 2 mesi ho fatto una dieta troppo restrittiva (300/500

3 risposte
Salve, sono una ragazza di 17 anni. In questi 2 mesi ho fatto una dieta troppo restrittiva (300/500 calorie al giorno) nonostante sia consapevole che servano 2000 calorie circa. In questi due mesi ho perso quasi 10kg ma facendo così mi sono resa conto che sto solo facendo del male a me stessa e soprattutto al mio metabolismo! Ora sto cercando di riaumentare le calorie in modo graduale. Attualmente ne sto assumendo 800 al giorno (vorrei assumerne 1400) ma, nonostante siano comunque poche, il mio peso sta aumentando... ho paura di riprendere i chili persi ma so anche che è pericoloso mangiare poco. So che ho sbagliato dall'inizio, ma cosa posso fare ora? Faccio abbastanza attività fisica tutti i giorni e attualmente nonostante assumi 800 calorie sto ingrassando... come ho detto prima vorrei assumerne circa 1400 ma ho paura di riprendere i chili. Come posso fare per riparare il metabolismo e ricominciare a dimagrire? Continuerò a ingrassare nonostante le poche calorie o il peso si ristabilizzerà? Quanto tempo ci vuole prima che il mio metabolismo si riprenda e ricominci a dimagrire? Vanno bene 1400 calorie al giorno per riparare il metabolismo? (Sto assumendo le giuste quantità di micro e macro nutrienti).
Grazie per l'attenzione!
Gentile utente, ha visto cosa succede a seguire diete "fai da te". Il mio consiglio è quello di evitare questo modo di approcciarsi e lasciar fare ad uno specialista la valutazione del suo stato nutrizionale. Lei è giovane e con un percorso alimentare seguito da uno specialista si può porre rimedio ad danno che si è procurata da sola.
So di non sapere.
Ognuno di noi dovrebbe farne tesoro.

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
Gentile utente, vista la giovane età, la cosa migliore sarebbe quella di parlarne ai genitori ed insieme a loro trovare un medico esperto che possa darle una dieta equilibrata e corretta dal punto di vista calorico, senza compromettere il risultato raggiunto. Attenzione perché il fai da te porta facilmente a perdere peso ma non necessariamente a dimagrire correttamente: sono due cose diverse! Buona giornata

Buongiorno purtroppo dovrebbe riattivare il suo assetto metabolico, purtroppo le restrizioni caloriche portano il corpo a sentirsi minacciato e se funzionano nel breve termine nel lungo termine sono solo dannose. Inoltre il fisico non ragiona in termini calorici, la caloria è solo una entità fisica astratta che ben poco serve nella elaborazione di un regime nutrizionale. Si faccia seguire dalla sua Nutrizionista di fiducia, le diete fai da te creano solo sguilibri.

Stai ancora cercando una risposta? Poni un'altra domanda

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.
  • Per ragioni mediche, non verranno pubblicate informazioni su quantità o dosi consigliate di medicinali.

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.


Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.