Salve sono stato operato nel 2019 per resezione del sigma per diverticolite acuta Intervento riusci

2 risposte
Salve sono stato operato nel 2019 per resezione del sigma per diverticolite acuta
Intervento riuscito perfettamente e il periodo post operatorio andato bene
Adesso è da circa dieci mesi che ho spesso fastidi o dolori addominali sopportabili che non vanno più via
Vanno e vengono creando i tanto disagio
La cosa strana e che quando questi fastidi addominali scompaiono inizio ad averli nella zona perienale e intima con una sensazione di calore e fastidio.
Non ci capisco più nulla sto spendendo tanti soldi in visite e non ne vengo fuori
Da un punto di vista urologica e tutto ok.
Questi fastidi addominali possono essere dovuti a delle possibili aderenze?
Grazie
Buonasera, è probabile che possa trattarsi di aderenze, bisogna valutare la frequenza con cui ciò accade, quanto la sintomatologia incide sulla qualità di vita ed eventualmente effettuare un esame TC addome da portare a visita chirurgica di controllo. Saluti

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
Come è stata valutata la situazione pelvico-prostatica? E' possibile che, non essendo in gioco sintomi significativi urinari, il quadro sia stato sottovalutato (nonostante quanto lei descrive) e che invece sia sussistente una congestione infiammatoria pelvico-prostatica. Questa può anche essere connessa alla condizione intestinale o influenzarla. Occorre rivedere quanto dice di aver eseguito per poi decidere nel merito.

Stai ancora cercando una risposta? Poni un'altra domanda

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.