Salve dottore un mese fa ho avuto un po' di raffreddore con sensazione di groppo alla gola oltre che ho avuto una eccessiva salivazione e tendo a ruttare e ho reflusso. Ho fatto eco al collo ma non è stata riscontrato nulla e anche videoscopia nasale dove mi hanno riscontrato sinusite con muco retronasale... A distanza di un mese ho di nuovo la stessa sensazione e mi sento le tonsille gonfie ma senza dolore... Tutto comincia CN un lieve raffreddore e poi a seguire tutti gli altri sintomi he mi consiglia di fare? Potrei essere allergica a qualcosa?
Dr. Marino Leonardi
Dr. Marino Leonardi
Otorino, Allergologo, Logopedista
Roma
mi perdoni ma senza visitarla non posso proprio darle suggerimenti
Ti invitiamo a fare una visita: Prima visita
Per prenotare una visita tramite MioDottore, clicca sul pulsante Prenota una visita.

Dr. Domenico Benedetto
Dr. Domenico Benedetto
Otorino, Medico estetico, Chirurgo maxillo facciale
Monza
Buongiorno
Dalla descrizione dei sintomi ritengo opportuno rivalutare la sua situazione prendendo in considerazione un probabile reflusso gastroesofageo . Le consiglio di farsi rivedere da uno specialista iOtorinolaringoiatra .
Cordialità
Dr Domenico Benedetto

Prof. Giancarlo Pecorari
Prof. Giancarlo Pecorari
Otorino, Chirurgo maxillo facciale
Torino
Gent.mo Signore
Potrebbe avere una contrazione della muscolatura dela faringe su base irritativa ( raffreddore).
Escluderei un’allergia .
Provi a prendere :
froben nebulizzatore
2 puff 2 volte al dì per 7 giorni.

Buongiorno. Non penso si tratti di un quadro allergico. Le consiglio di sottoporsi a visita con endoscopia ed eventualmente, su indicazione dello specialista, a imaging radiologico. Saluti

Dott.ssa Benedetta Panizzut
Dott.ssa Benedetta Panizzut
Otorino, Omeopata, Medico estetico
Torino
Buongiorno, dalla sua descrizione dei sintomi, si potrebbe pensare ad una possibule infiammazione da reflusso gastro-esofago.
Purtroppo non è facile dare consigli terapeutici senza poter visitare il paziente.
Rimango comunque a sua disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento.
Benedetta Panizzut

Quella dell'allergia è un ipotesi... bisognerebbe controllare lo stato della sinusite ed eventuali patologie connesse. Soprattutto vedere lo stato delle tonsille e come reagiscono a questi stati simil-influenzali.

Dr. Giulio Giovanni Sulis
Dr. Giulio Giovanni Sulis
Otorino, Agopuntore, Posturologo
Cagliari
Si ma bisogna verificare con affianco il colendareio pollinico, bisogna poi considerare che oltre alle riniti allergiche esistono anche le riniti cellulari (nares, naresma,narne e narma) la cui diagnosi si può fare con la citologia nasale

Specialisti per Visita Otorinolaringoiatrica

Domande correlate

Hai domande?

I nostri esperti hanno risposto a 70 domande su Visita Otorinolaringoiatrica

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.