Buongiorno, saranno sei mesi che ho problemi di disfunzione erettile. Un mese fa mi hanno detto che ho il diabete tipo 2 . Però adesso non c'è più neanche l'erezione, anche se c'è lo stimolo. Passerà da solo, anche se sto facendo una dieta? E quanto tempo occorre? Grazie in anticipo
Prof. Carlo Rando
Prof. Carlo Rando
Andrologo, Chirurgo generale, Urologo
Milano
certamente va recuperato il corretto profilo metabolico, ridotto presumibilmente il peso, tonificata la muscolatura. la disfunzione erettile nel contesto della disfunzione metabolica (il diabete) va valutata con molta attenzione sia sul fronte genitale che cardiovascolare e non bisogna cercare di tamponare il sintomo senza una adeguata e corretta valutazione o diventa alto il rischio per le complicazioni cardiovascolari.

Gentile paziente, non vi sono dubbi che l’erezione sia fortemente condizionata da quello che è il profilo metabolico; ma vi sono tanti altri fattori che entrano in gioco e che vanno indagati ed eventualmente esclusi.

Dott. Fabrizio Muzi
Dott. Fabrizio Muzi
Andrologo, Urologo, Sessuologo
Roma
Il diabete é un fattore di rischio di deficit erettile, ma non necessariamente la causa. Servono più dati per capire meglio le origini dei suoi sintomi
Cordiali saluti
Fabrizio muzi

Specialisti per Disfunzione erettile

Marco Aliberti

Marco Aliberti

Andrologo, Urologo

Torino

Flavia Coffari

Flavia Coffari

Psicologo, Terapeuta, Psicoterapeuta

Falvaterra

Maria Molfese

Maria Molfese

Psicoterapeuta, Psicologo

Latronico

Elisa Locatelli

Elisa Locatelli

Psicologo, Psicoterapeuta

Castelleone

Elena Ragazzi

Elena Ragazzi

Psicologo, Psicoterapeuta

Pavia

Giuseppe Greco

Giuseppe Greco

Internista, Diabetologo, Medico di base

Torino

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 151 domande su Disfunzione erettile

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.