Indirizzo

Via Pietro Albertoni 15, Bologna
Ospedale S.Orsola-Malpighi


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Assegno, Bonifico, Carta di credito, + 2 Altro
051 636..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Titoli accademici 1) Laurea in Medicina e Chirurgia , conseguita presso l’Università di Bologna in data 21/10/2003 con 110/110 e lode 2) Specializza...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Colecistite
  • Tumore dello stomaco
  • Carcinoma del colonretto
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Bologna
  • Università di Parma
  • Università di Pisa

Specializzazioni

  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Parete Addominale

Foto


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Visita di chirurgia generale


Via Pietro Albertoni 15, Bologna

Scopri di più

Ospedale S.Orsola-Malpighi

Altre prestazioni

Chirurgia addominale


Via Pietro Albertoni 15, Bologna

Scopri di più

Ospedale S.Orsola-Malpighi

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
1 recensione

N
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale S.Orsola-Malpighi chirurgia addominale

visita e spiegazioni sono state chiare, comprensibili e si evidenzia la gentilezza, disponibilità e professionalità del medico.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 2 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Ernia Inguinale

    Sono stato operato di ernia inguinale un anno fa.noto che e gonfia dell'inguine e ho un senso di pesantezza che parte dal linguine destro fino all'inguine sinistro puo essere che sono ingrassato nel frattempo grazie

    Dopo un intervento di ernia inguinale è nomrale percepire un pò di disconfort sopratutto se è stata inserito un materiale protesico. Di solito tende ad attenuarsi con il tempo. In ogni caso le consiglio di eseguire un ecografia per escludere altre cause.

    Dr. Claudio Ricci

  • Domande su Ernia Inguinale

    Buongiorno. Operato di ernia inguinale (complessa, congenita), 52 anni.
    Dopo quanti giorni potrei pescare in apnea (pochi metri) e andare in moto (di grossa cilindrata)?
    Grazie

    In genere è sufficiente un mese dal momento dell'intervento per eseguire degli sforzi fisici isometrici che comportano la contrazione dei muscoli addominali. Inoltre è bene indossare una mutanda elastica contenitiva e riprendere l'attività fisica in maniera graduale.

    Dr. Claudio Ricci

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Titoli accademici 1) Laurea in Medicina e Chirurgia , conseguita presso l’Università di Bologna in data 21/10/2003 con 110/110 e lode 2) Specializza...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Colecistite
  • Tumore dello stomaco
  • Carcinoma del colonretto
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Bologna
  • Università di Parma
  • Università di Pisa

Specializzazioni

  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Parete Addominale

Foto


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo

Ricerche correlate