Indirizzi (2)

Via Vittorio Emanuele 45, Casoria
Studio Medico (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti
328 658.....

Via Mario Malzoni, Mercogliano
Casa di Cura Privata Montevergine (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti
0825 7.....

Esperienze

Su di me

Sono un cardiologo con profondo interesse al rapporto medico-paziente perché credo che una giusta "chiacchierata" con il paziente possa guidarci nell...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’universita degli studi di Napoli Federico II
  • Specializzazione in Cardiologia presso Federico II

Foto


Competenze linguistiche

Italiano

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Visita cardiologica


Via Vittorio Emanuele 45, Casoria

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Via Mario Malzoni, Mercogliano

Prezzo non disponibile

Casa di Cura Privata Montevergine

Altre prestazioni

Colordoppler


Via Vittorio Emanuele 45, Casoria

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Via Mario Malzoni, Mercogliano

Prezzo non disponibile

Casa di Cura Privata Montevergine


ECG dinamico secondo holter


Via Vittorio Emanuele 45, Casoria

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Via Mario Malzoni, Mercogliano

Prezzo non disponibile

Casa di Cura Privata Montevergine


Ecografia


Via Vittorio Emanuele 45, Casoria

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Elettrocardiogramma


Via Vittorio Emanuele 45, Casoria

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Visita a domicilio


Via Vittorio Emanuele 45, Casoria

Prezzo non disponibile

Studio Medico

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
3 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
R
Paziente verificato
Presso: Studio Medico

Ho avuto la fortuna di conoscere la dottoressa Monda, una grande professionista ,nonché dotata di un elevato senso di umanità, molto gentile, cordiale ed amichevole mettendo a proprio agio le persone. Consiglio a chiunque abbia da fare anche solo una visita perché è una brava persona con una grande preparazione,è la dottoressa professionalmente più preparata che abbia mai conosciuto....grazie dottoressa!!!


C
Paziente verificato
Presso: Studio Medico visita cardiologica di controllo

Grande professionalità. Consiglio pienamente la dottoressa Monda per la sua bravura e competenza nel settore.

Dott.ssa Cinzia Monda

Grazie ????


M
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Esami approfonditi per fibrilazione atriale

Ho accompagnato mio padre per una visita dalla dott.ssa Cinzia Monda a seguito di un evento ischemico. La sua professionalità e cura per il paziente ci hanno colpito. La dott.ssa Monda riesce a spiegare con parole semplici problemi complessi. Grazie alla sua diagnosi ed esami approfonditi suggeriti, siamo riusciti ad arrivare alla causa che ha portato mio padre a subire ben due ictus, la fibrillazione atriale.

Dott.ssa Cinzia Monda

Il mio principale obiettivo resta sempre il paziente. Grazie per le belle parole


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 38 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Ipertensione

    Buongiorno, sono una mamma di 32 anni, non conosco la mia storia familiare perché adottata (sono in attesa da parte del tribunale dei minori).
    A 23 anni ho effettuato u a visita cardiologica completa per alcuni svenimenti e dal test da sforzo era emerso solo che la mia pressione sotto sforzo era leggermente alta, ma mi è stato consigliato solo di fare attività fisica regolare.
    Purtroppo tra lavoro e bambini da qualche anno non riesco più a fare attività e sono ricominciato i mal di testa forti, la sensazione di nausea e di dover vomitare, le vertigini, la tachicardia e la sensazione di svenire.
    Diciamo che mi ci sono abituata e ci convivo, ma mio marito oggi, dopo un forte attacco, mi ha obbligata a provare la pressione durante la giornata e la massima oscilla sempre tra i 130 e i 145 e la minima tra i 70 e gli 80.
    Lui sostiene che la massima sia alta.
    Io so che quella da controllare è la minima e non massima, e' così?
    Grazie mille

    Buongiorno, la pressione da lei indicata rientra nei valori normali al massimo in una fascia normale-alta. Per quanto riguarda le cefalee mi rivolgerei a cento cefalea ospedalieri per migliorare la qualità di vita nei giorni in cui la sintomatologia è molto forte

    Dott.ssa Cinzia Monda

  • Domande su visita cardiologica

    Buongiorno, ho 59 anni, da un circa 2 mesi, rilevo una pressione instabile, sino a poco tempo fa, le misurazioni riportavano i valori che non superavano i 120/80, ora sono arrivato ad avere valori alti del tipo 170/90 ma mai stabile 130/70...140/76...150/90...117/76...134/84....insomma è una pressione "Ballerina"... Poi,ho notato che da quando ho questi problemi, mi è comparso un fischio in testa fisso che mi tormenta continuamente... Premetto di avere fatto vari accertamenti, del tipo ecodoppler... Ecg... Elettroencefalogramma... RM cerebrale... Rx toracica... Ma tutto è ok... Ora oggi, ho fatto un ecocolordopplergrafia la cui diagnosi dice: DILATAZIONE AO ASCENDENTE-CARDIOPATIA IPERTENSIVA CON ALTERATO RILASCIAMENTO DIASTOLICO DEL VS - LIEVE INSUFFICIENZA AORTICA......... I cardiologo in conclusione, mi ha riferito che questa instabilità dei valori pressori e l'acufene possono essere causati da ciò, però non mi è stata data una terapia (se esiste) giusto per tenere più stabili i valori della pressione e ridurre anche se di poco l'intensità del'acufene che a giorni è veramente insopportabile... (premetto che a livello. Vestibolare è tutto Ok) un'altra cosa che ho notato, è un po di raucedine. VI CHIEDO, SE TUTTO CIÒ È DA CONSIDERARE UN CAMPANELLO D'ALLARME, SE DEVO ADOTTARE PREUCAZIONI PARTICOLARI.. E SE ESISTE UN RIMEDIO PER QUESTA ACUFENE.. VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE.

    Buongiorno, purtroppo per l’acufene non esiste terapia specifica, ma per la pressione arteriosa alta e la rilevata cardiopatia ipertensiva si. Pertanto è opportuno iniziare una terapia antiipertensiva e nel suo caso se gli acufeni sono correlati a picchi ipertensivi potrebbero anche risolversi con la normalizzazione dei valori pressori.

    Dott.ssa Cinzia Monda

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono un cardiologo con profondo interesse al rapporto medico-paziente perché credo che una giusta "chiacchierata" con il paziente possa guidarci nell...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’universita degli studi di Napoli Federico II
  • Specializzazione in Cardiologia presso Federico II

Specializzazioni

  • Cardiologia

Foto


Competenze linguistiche

Italiano