Soluzioni “overdenture” per protesi dentali: vantaggi e caratteristiche

Distinguiamo le dentiere  in due tipologie: superiori e inferiori.

Generalmente le  dentiere superiori non hanno problemi di stabilità e ritenzione ma presentano, piuttosto, problemi di ingombro da parte del palato.

L’ideale sarebbe una dentiera con la minore superficie palatina possibile.

Per quel che riguardo la dentiere inferiori, invece, il più grande problema è quello della ritenzione, in quanto c’è meno appoggio osseo e la potente azione dei muscoli della lingua tende a scalzare il manufatto protesico.

Dentiere: diverse soluzioni, alcune alternative

Le soluzioni più comunemente proposte sono di tipo implanto-protesico,sicuramente valide ma di grande impegno economico.

L’alternativa proposta, ossia l’overdenture, in presenza di pilastri rovinati, anche con una leggera mobilità,o in presenza di radici (da devitalizzare o già devitalizzate correttamente) è quella di stabilizzare la protesi e di liberare quanto più è possibile il palato per mezzo di perni endocanalari con testina rotonda di ritenzione (definita o ring) sulla quale s’inseriscono cappette di teflon a loro volta fissate sotto la base della protesi.

E’ necessario che i pilastri siano distribuiti equamente nelle due emiarcate destra e sinistra.L’ideale sarebbe avere almeno due pilastri per parte.

Quando si scarica il palato può aumentare il rischio di rottura della resina, dunque per sicurezza è bene rinforzare la dentiera con barrette metalliche.

Nell’arcata inferiore si raggiungono buoni risultati anche con due pilastri nella regione canino -  primo premolare.

Fattori limitanti potrebbero essere l’eccessiva inclinazione delle radici e la bassa dimensione verticale che lascia poco spazio per i perni, ma sono casi rari.

Overdenture: per chi è utile

Una soluzione overdenture è per quei pazienti con problematiche sistemiche (vedi: diabete), che aumentano i rischi di un fallimento dell’implantoprotesi ,ma anche locali come pazienti con pregresse piorree o  i forti bruxisti: ciò che ha distrutto i denti naturali in precendenza, perché non dovrebbe farlo con supporti artificiali in un secondo momento?

Perché una soluzione overdenture è più conveniente di una protesi fissa?

Non ultimo,  il motivo economico è senza dubbio un buon incentivo per la soluzione overdenture

Una soluzione overdenture su denti naturali costa decisamente meno di una protesi fissa su impianti, consente di reintervenire senza perdere il lavoro fatto e permette a fasce sociali più ampie di accedere a valide e comode restaurazioni del piano masticatorio, con ottimi risultati sia estetici che funzionali.

Esperto