Indirizzi (2)

Viale XXIV Maggio 21, Siena
Studio di ginecologia Dr.ssa Anna Bernabei

Prossima data disponibile.:
Mostra l'agenda

Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Assegno, Bonifico
328 728.....


Via Antonio Gramsci 5, Buonconvento
Pubblica Assistenza di Buonconvento

Prossima data disponibile.:
Mostra l'agenda

Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Assegno, Bonifico
328 728.....


Esperienze

Su di me

Laureata in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Siena il 26.07.1984, con la votazione di 110/110 e lode. Specializzata il 20 ottobr...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Menopausa
  • Cistite
  • Cisti ovariche
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Siena anno 1978
  • Specializzazione in Ostetricia e Ginecologia presso l'Università degli studi di Siena anno 1984
  • Harvard Medical School - Brigham Women's Hospital di Boston 1985/86
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Ginecologia e Ostetricia
  • Uroginecologia

Foto


Competenze linguistiche

Inglese

Prestazioni e prezzi

Colposcopia


Viale XXIV Maggio 21, Siena

da 80 €

Studio di ginecologia Dr.ssa Anna Bernabei


Via Antonio Gramsci 5, Buonconvento

da 80 €

Pubblica Assistenza di Buonconvento


Visita ginecologica + ecografia + pap test


Viale XXIV Maggio 21, Siena

200 €

Studio di ginecologia Dr.ssa Anna Bernabei


Via Antonio Gramsci 5, Buonconvento

180 €

Pubblica Assistenza di Buonconvento

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
5 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Pubblica Assistenza di Buonconvento visita ginecologica + ecografia + pap test

Gentilissima e precisa. Mi sono sentita a mio agio. Finalmente credo di aver trovato la dottoressa che da tanto cercavo.


R
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio di ginecologia Dr.ssa Anna Bernabei

La dottoressa e puntuale e professionale!! Ho parlato con lei anche al telefono! Super sodisfatta!!


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio di ginecologia Dr.ssa Anna Bernabei

Finalmente una ginecologa col sorriso! La dott.ssa Bernabei si distingue per cortesia, empatia ed una rara sensibilità nell'approccio con la paziente..che si sente subito a suo agio. Anche lo studio è accogliente..


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio di ginecologia Dr.ssa Anna Bernabei Visita ginecologica + ecografia + pap test

Dottoressa molto gentile, era la mia prima visita e lei mi ha messa a mio agio ed è stata molto delicata.


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it

Mi sono trovata molto bene,la dottoressa mi ha ascoltata e nella visita é stata molto brava e scrupolosa.

Dott.ssa Anna Bernabei Biondi Santi

Ringrazio la Signora della recensione che ha pubblicato. L’ascolto del paziente è un passaggio fondamentale nella creazione di un buon rapporto medico/paziente. Inoltre crea le basi per effettuare una diagnosi accurata. Il colloquio e l’anamnesi sono indispensabili.
Grazie.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 26 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Salve, io sto prendendo Visanne (sto a metà della seconda scatola, la prendo ogni sera. Non l ho mai interrotta). Oggi ho avuto un rapporto non protetto, rischio una gravidanza?
    So che non è un contraccettivo, ma da quando prendo la pillola non ho avuto più il ciclo. Sono un po' in ansia. Grazie!

    Visanne è un progettino a basso dosaggio che non può e considerato un contraccettivo a tutto tondo anche se in parte riduce il rischio di gravidanza.
    Pertanto consiglio di effettuare un beta HCG.
    Cordiali saluti

    Dott.ssa Anna Bernabei Biondi Santi

  • Domande su visita ginecologica

    Gentili dottori, ho 20 anni e assumo la pillola Klaira da novembre del 2018. Ad aprile ho preso per qualche giorno delle pillole di carbone attivo e solo dopo qualche settimana ho scoperto che può interferire con la pillola. Presa dal panico ho continuato a prendere la pillola ma ho ricominciato ad usare anche il preservativo per proteggere i rapporti (cosa che faccio tutt’ora). L’ultimo rapporto senza preservativo è stato quindi il 29 aprile. A maggio il ciclo si è presentato come sempre, a giugno è stato molto leggero, mentre a luglio e ad agosto non si è presentato. Ho pensato subito di essere incinta e ho effettuato il primo test già a giugno, con esito negativo. Ad oggi ho effettuato quattro test di gravidanza (due a luglio, uno ad agosto e uno a settembre), il dosaggio delle beta e un’ecografia interna a metà ottobre. Il tutto con esito negativo. Inoltre dall’ecografia l’endometrio è risultato molto sottile e le ovaie a riposo. Nonostante questo non riesco a convincermi di non essere incinta. Il ciclo a settembre è tornato, ma è sempre molto scarso. La ginecologa mi ha spiegato che con la Klaira è una cosa molto comune, ma non riesco a stare tranquilla. Inoltre da circa un mese ho uno strano dolore al seno, solo quando lo schiaccio, anche se esteticamente il seno non è più gonfio o diverso dal solito. Non mi è mai capitato di avere dolori al seno, ho chiesto alla ginecologa ma è stata molto vaga, dicendomi che per una donna è normale avere a volte dei dolori al seno, indipendentemente dal fatto che usi contraccettivi ormonali. Io però non ho mai avuto dolori del genere in vita mia. È possibile che siano causati dalla pillola dopo un anno di assunzione e non da una gravidanza? Mi dico che quando ho effettuato l’ecografia ad ottobre se fossi rimasta incinta a fine aprile si sarebbe dovuto vedere per forza il feto, ma ho paura che stia crescendo dietro agli altri organi e non nell’utero e che per questo non si sia visto. Vi prego di darmi anche la vostra opinione, soprattutto sull’ecografia e su questo dolore che inizia a causarmi molte preoccupazioni. Ormai non so più cosa pensare. So che è praticamente impossibile che tutti questi esami abbiamo dato dei falsi negativi, ma poi ho dolori e sensazioni mai avute prima e mi dico che devono essere per forza causate da una gravidanza

    Concordo anche io con i colleghi.
    Il dolore al seno può dipendere dalla pillola ed una ecografia mammaria può essere utile.
    La pillola che prendi è un ottimo contraccettivo.
    Hai sicuramente bisogno di un aiuto psicologico.

    Dott.ssa Anna Bernabei Biondi Santi

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Laureata in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Siena il 26.07.1984, con la votazione di 110/110 e lode. Specializzata il 20 ottobr...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Menopausa
  • Cistite
  • Cisti ovariche
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Siena anno 1978
  • Specializzazione in Ostetricia e Ginecologia presso l'Università degli studi di Siena anno 1984
  • Harvard Medical School - Brigham Women's Hospital di Boston 1985/86
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Ginecologia e Ostetricia
  • Uroginecologia

Tirocini

  • Brigham Women's Hospital di Boston 1985/86
  • Beth Israel Hospital di Boston 1997.

Foto


Competenze linguistiche

Inglese

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (1)