127 visualizzazioni profilo negli ultimi 30 gg.

Indirizzo

Piazza Giulio Cesare, 11, Bari
Azienda Ospedaliera Policlinico Di Bari


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Carta di credito, Carta di debito
080 999..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Sono specialista in psichiatria e psicoterapeuta a indirizzo cognitivo post-razionalista. Mi occupo del trattamento di disturbi quali schizofrenia, di...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Disturbo post traumatico da stress
  • Disturbi psicosomatici
  • Disturbo d'ansia generalizzato
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso Università degli studi di Bari
  • Specializzazione in Psichiatria conseguita presso Università degli studi di Bari
  • Titolo di psicoterapeuta ottenuto con la valutazione di 70/70 cum laude - Istituto di Psicologia e Psicoterapia Post-Razionalista (IPRA), (riconosciuta MIUR D.M. 20/03/2002) Roma/Bari, Italia

Specializzazioni

  • Psichiatria
  • Psicoterapia

Competenze linguistiche

Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite

Psicoterapia individuale


Piazza Giulio Cesare, 11, Bari

70 €

Azienda Ospedaliera Policlinico Di Bari


Visita psichiatrica


Piazza Giulio Cesare, 11, Bari

150 €

Azienda Ospedaliera Policlinico Di Bari

Altre prestazioni

Consulenza tecnica di parte


Piazza Giulio Cesare, 11, Bari

da 300 €

Azienda Ospedaliera Policlinico Di Bari


Primo colloquio psicoterapeutico


Piazza Giulio Cesare, 11, Bari

70 €

Azienda Ospedaliera Policlinico Di Bari


Visita di controllo


Piazza Giulio Cesare, 11, Bari

120 €

Azienda Ospedaliera Policlinico Di Bari

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
2 recensioni

G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Azienda Ospedaliera Policlinico Di Bari visita psichiatrica

Ottimo medico ,attento nell'analizzare il problema
in causa...persona affabile e molto empatico...nonostante la giovane età il migliore con il quale mi sia interfacciato


L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Azienda Ospedaliera Policlinico Di Bari Visita di controllo

Consiglio assolutamente il dottor Tomasicchio.. Molto professionale e disponibile. In un momento difficile della mia vita è stato un punto di riferimento trasmettendomi sicurezza e fiducia. Quando si iniziano certi percorsi si ha tanta paura ma con lui si è davvero in ottime mani.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 6 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Ansia

    Ho la pesantezza agli occhi al mattino, sonnolenza, avverto la sensazione di essere stonato. Dal tardo pomeriggio in poi inizio a sentirmi meglio, almeno non ho quel fastidio che avverto con la luce del giorno.

    Buonasera. I sintomi che lei descrive sembrano essere maggiormente ascrivibili ad una sfumata sintomatologia depressiva piuttosto che ansiosa. Sarebbe da indagare se tale sintomatologia sia o meno correlata ad un incremento di stress/affaticamento. Qualora dovesse avvertire a lungo questi sintomi sarebbe utile consultare specialista.

    Dott. Aldo Tomasicchio

  • A distanza di ormai poco più di 2 mesi dalla sospensione di un farmaco SSRI (Citolapram) a 20mg, assunto per 3 settimane, ho ancora disfunzioni sessuali. Ho assunto il farmaco per ansia e depressione, la seconda settimana in seguito a un abuso di alcolici e cannabis ho sviluppato i miei effetti collaterali nel giro di una notte (quel giorno non presi la mia dose per paura di interazioni che sono comunque avvenute), ritrovandomi la mattina del 23 ottobre con: deficit erettile, scomparsa di erezioni notturne e mattutine da sempre presenti, frenulo desensibilizzato, calo della libido e leggero fastidio/dolore interno al pene rilevabile già in fase di semi erezione. Ho 23 anni e non ho mai e sottolineo mai sofferto di problemi simili, anzi, al contrario ho sempre avuto una certa ipersessualità se così vogliamo definirla. A distanza di 2 mesi MI SEMBRA di star avendo dei piccolissimi miglioramenti sul vigore erettivo (tutt'ora non potrei avere un rapporto sessuale senza l'uso di farmaci, sia per la difficoltà di avere un vigore erettivo dignitoso sia per l'estrema difficoltà nel mantenerla) e il recupero della libido, anche il dolore che percepivo sembra lentamente scomparire.. ho anche iniziato una terapia riabilitativa proposta dal mio urologo a base di cialis da seguire per un mese, tale farmaco risolve quasi completamente il problema erettile, seppur temo temporaneamente purtroppo. La sensibilità del frenulo è ancora compromessa. Facendo una veloce ricerca sul web trovo solo notizie drammatiche riguardo una sindrome che si chiama PSSD. Se questo fosse il mio caso avrebbe degli impatti talmente invalidanti sulla psiche che potrei sviluppare istinti suicidi per la prima volta nella mia vita. Quali sono le vostre considerazioni in merito? Avete avuto pazienti con sintomi analoghi? Quanto tempo possono persistere questi sintomi? Aggiungo che non ho infiammazioni alla prostata o altri problemi analoghi, il tutto è stato causato fra l'interazione del farmaco e le sostanze abusate

    Buonasera. Il calo della libido e la disfunzione erettile possono essere effetti collaterali del Citalopram che risultano reversibili dopo la sospensione del farmaco. E' necessario del tempo (può variare da individuo a individuo) affinché ci sia un pieno recupero. Il mio consiglio è quello di temporeggiare ancora e di evitare terapia con Cialis, data anche la sua giovane età, per evitare che si inneschi un circolo vizioso per il quale lei continui ad assumerlo per "timore" di non avere un'erezione soddisfacente. Stia tranquillo e temporeggi sino al completo recupero della libido e della funzione erettile.

    Dott. Aldo Tomasicchio

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono specialista in psichiatria e psicoterapeuta a indirizzo cognitivo post-razionalista. Mi occupo del trattamento di disturbi quali schizofrenia, di...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Disturbo post traumatico da stress
  • Disturbi psicosomatici
  • Disturbo d'ansia generalizzato
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso Università degli studi di Bari
  • Specializzazione in Psichiatria conseguita presso Università degli studi di Bari
  • Titolo di psicoterapeuta ottenuto con la valutazione di 70/70 cum laude - Istituto di Psicologia e Psicoterapia Post-Razionalista (IPRA), (riconosciuta MIUR D.M. 20/03/2002) Roma/Bari, Italia

Specializzazioni

  • Psichiatria
  • Psicoterapia

Tirocini

  • Tirocinio presso SPDC Policlinico Bari

Competenze linguistiche

Inglese

Premi e riconoscimenti

  • Dirigente Medico I Livello presso SPDC Barletta
  • Dirigente Medico I Livello presso Azienda Ospedaliero Consorziale Policlinico di Bari

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (3)

Ricerche correlate