Indirizzi (4)

Via Volpinazza, 4, Viggiù
Studio medico (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
Informazioni su servizi e prezzi non disponibili
Via Lussinpiccolo, 3, Milano
Studio medico (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
Informazioni su servizi e prezzi non disponibili
Via Corso Battisti, 1451, Cislago
Centro Polispecialistico Privato (mappa)

Calendario online non attivo


Informazioni su servizi e prezzi non disponibili
Via Val Maira,14, Milano
Studio Polispecialistico Privato (mappa)

Calendario online non attivo


Informazioni su servizi e prezzi non disponibili

Prezzi

Nessuna informazione su prestazioni e prezzi

Questo dottore non ha ancora inserito informazioni su prestazioni e prezzi.

Recensioni

Nessuna recensione del dottore

Questo dottore non ha ancora ricevuto recensioni da parte dei pazienti su MioDottore. Scrivi la prima recensione!

Scrivi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 8 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno dottore,il mio problema nasce il 7 giugno 2014 quando x aiutare mio padre in campagna perché avevano portato gli alberi di ulivo,mi sono tagliato a livello del polso strappando tutti i tendini e parzialmente il nervo ulnare ho subito 3 interventi e nell'ultimo mi hanno fatto gli innesti nervosi asportando il nervo surale dal polpaccio,il problema che ancora persiste che dall'inizio fino ad oggi i dolori all'anulare e mignolo non mi sono mai passati,e non riesco più ad andare avanti,purtroppo x me ogni giorno è uguale all'altro,ho preso molte medicine tra cui il cymbalta,laroxil,lyrica,targin,ma senza esito,e mi chiedo se ci potrebbe essere una soluzione x me x far ridurre questo dolore.
    Grazie

    È difficile:se è dolore di origine nervosa e/o cicatriziale va interpellato il chirurgo plastico o ortopedico che ha operato, per sapere qual è il programma a riguardo; se è circolatorio lo si capisce con un EcoColorDoppler

    Dr. Aldo Maria De Giorgio

  • Domande su Linfangioma

    Salve ,mio figlio di 3 anni ,nato con linfangioma ascellare cistico. Operato a 10 giorni per togliere le cisti. A 10 mesi prima terapia sclerosanta,poi a due anni e mezzo ,quasi tre, altre due. Il fatto è che ora a distanza.di un mese si è rigonfiato più di prima. Vorrei capire se ci sono cure alternative per il trattamento. Ho letto di un dottore a Milano che ha trattato un linfangioma con l'omeopatia ottenendo ottimi risultati.Grazie Comunque a Settembre dovrà ripetere la terapia sclerosanta

    Mi associo alle risposte precedenti. A Milano il prof. Vercellio e il prof. Mattassi hanno una grande esperienza, fanno parte di un'organizzazione per pazienti affetti da malformazioni vascolari, collaborano con equipes multidisciplinari com'è appropriato

    Dr. Aldo Maria De Giorgio

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze