68 prenotazioni negli ultimi 30 gg.

Indirizzi (3)

via siena 40, Quartu Sant'Elena
studio medico


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti, Assegno, Carta di credito, + 1 Altro
070 899.....


40 Via Siena, Quartu Sant'Elena
Studio privato

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Informazioni su servizi e prezzi non disponibili

Via Emanuele 136, Quartu Sant'Elena
Ambulatorio medico

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

333 570.....

Informazioni su servizi e prezzi non disponibili

Esperienze

Su di me

Aldo Cinus, nato a Quartu S. Elena 1951, laureato in medicina e chirurgia nell’università degli studi di Cagliari 1980- specializzato in Oftalmologia ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Retinopatia
  • Glaucoma
  • Degenerazione maculare
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Universita degli studi di Cagliari

Specializzazioni

  • Oftalmologia

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Prima visita oculistica


via siena 40, Quartu Sant'Elena

50 €

studio medico

possibilmente portare referti in possesso


Visita oculistica pediatrica


via siena 40, Quartu Sant'Elena

50 €

studio medico

Altre prestazioni

Correzione dei vizi di refrazione


via siena 40, Quartu Sant'Elena

50 €

studio medico


Tonometria


via siena 40, Quartu Sant'Elena

Scopri di più

studio medico


Visita oftalmologica


via siena 40, Quartu Sant'Elena

50 €

studio medico

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
80 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
R
Presso: Studio privato Altro

Preparato, attento ed esaustivo alle domande del paziente, cordiale , disponibile. Decisamente consigliato.


P
Paziente verificato
Presso: studio medico correzione dei vizi di refrazione

Mi ha risolto un problema decennale con una visita attenta, scrupolosa e con tanta simpatia, che non guasta mai. Consigliato. Il costo è ottimo e fa la ricevuta.


V
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: studio medico prima visita oculistica

Lo consiglio assolutamente! Dott. Cinus mi ha piacevolmente colpita grazie alla sua professionalità, competenza, empatia e grande sensibilità. Voto 10!


D
Paziente verificato
Presso: studio medico visita oftalmologica

Il Dottor Cinus diversi mesi fa' mi azzecco' finalmente gli occhiali avendo un problema un po' rognoso, avevo il timore di avere altre patologie. oltre che super attento, premuroso e preparato, il dottore e' simpaticissimo e super affidabile. ha tanta esperienza, e lo consiglio a chiunque gradi e piccini. Grazie Dottore


L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: studio medico prima visita oculistica

Persona, puntuale, gentilissimo, empatico, alla mano. Professionale e scrupoloso. Tratta l'argomento con chiarezza e semplicità. mette a proprio agio i clienti.


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: studio medico prima visita oculistica

Medico competente e molto socievole visita accurata ..soddisfatissima lo consiglio per professionalità e simpatia


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: studio medico prima visita oculistica

Professionista molto gentile e disponibile. È stato un piacere essere ricevuto nel suo studio. Inoltre è stato puntuale e trasparente.


F
Presso: studio medico visita oftalmologica

Il dott,Aldo Cinus, mi ha fatto una buona impressione già dalla prima visita, per mettere gl ‘ occhiali da vista.e’ Molto cordiale, visita molto accuratamente il paziente e la spiegazione e’ molto esauriente.


P
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: studio medico prima visita oculistica

Un professionista attento, empatico, cordiale e gentile.
Un Uomo prima del Medico.
Sono soddisfatto e Felice poichè è a due passi da casa.
Grazie Dott. Aldo.


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: studio medico prima visita oculistica

Credo che dando le risposte al questionario abbia detto tutto. Non potevo trovare di meglio. Il mio disturbo è migliorato subito, ora è in fase di soluzione. Grazie al dottor Aldo Cinus.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 7 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno! Scrivo qui perché continuo ad avere dei dubbi sui miei problemi di vista... sono stata da 3 oculisti diversi e nessuno è riuscito a chiarirmi un dubbio. Circa 4 anni fa, mentre studiavo tranquillamente senza occhiali perché avevo un'ottima vista, tutto ad un tratto ho un calo improvviso. Mi sono pure spaventata, perché è stato nel giro di qualche secondo. Gli oculisti non mi hanno trovato la cataratta, ma solo una leggera miopia e astigmatismo (nel 2013: Occhio destro Sf -0.25; Cil -0.75; as. 170 Occhio sinistro Cil -0.75; As. 10. Nel 2017 noto che occhio destro: Sf assente; Cil -0.75 as. 170 Occhio sinistro: Sf assente; Cil -1.50; as 10. 2018 O. D. sf -1.75; cil -1.00 as. 165. O. S. Sf. -2.00; Cil -1.00 as. 20. Rifaccio la visita dopo qualche mese da un altro oculista e il risultato è OD Sf -1.25; Cil -0.80 as. 150; OS Sf -2; Cil 0.8 as 165. ) Da due oculisti diversi faccio l'esame per vedere se ho cheratocono, ma mi trovano solo una leggerissima curvatura secondo loro trascurabile. Ho fatto presente a tutti e 3 gli oculisti in cui sono stata, che l'abbasamento della vista è stato, nella mia ignoranza in materia, troppo improvviso in quanto è avvenuto nel giro di pochi secondi mentre studiavo. Mi è stato risposto che probabilmente non mi ero accorta io del graduale abbassamento... in associazione alla vista, nello stesso periodo, quindi da circa 4 anni inizia il mio mal di testa sempre tassativamente nella tempia destra, tutti i santissimi giorni. Mi erano state prescritte da uno psicoterapeuta/neurologo delle pillole per il nervo del tregimino (senza avermi visitata), che non fanno effetto. Un giorno mi è successo anche di vedere una striscia che potrei descrivere come un mosaico colorato... è durato un paio d'ore e non mi è più successo. Gli occhiali che indossò adesso sono quelli relativi alla penultima visita che ho scritto, perché l'ultimo oculista mi ha detto che per una leggera differenza non voleva consigliarmi di cambiarli e spendere quindi altri soldi. Con gli occhiali ho sicuramente un miglioramento di vista, ma sento sempre di vederci annebbiato, perdo spesso il focus dell'occhio e riesco a riprenderlo solo concentrandomi per qualche secondo. Non so se è un'informazione attinente, ma ho notato anche delle difficoltà a trovare le parole mentre parlo, entro in un blackout totale dove mi dimentico sia la parola, sia quello che volevo dire. Poi scambio alcune lettere con alcuni numeri (ad es. 4 con A, 3 con R, ecc. ). L'altro giorno dovevo cancellare una parola da una lista, e invece di fare la linea sulla parola, l'ho fatta accanto alla parola. Io continuo a pensare che la vista mi si sia abbassata improvvisamente, anche se mi dicono che sono stata io a non accorgermi del graduale peggioramento. Anche perché fino a qualche giorno prima mi ricordo di aver letto un'insegna luminosa (scritta luminosa bianca su sfondo luminoso nero) e qualche giorno dopo la scritta bianca mi era quasi invisibile. Vorrei una vostra opinione, grazie.

    Buona sera, la sua complessa e articolata storia di disagio della vista non è facile da interpretare perchè mancano molti elementi nella sua anamnesi (storia clinica). Per ciò, ad esempio, sarebbe opportuno, per poter dare qualche minimo giudizio, sapere quanti anni ha.
    Comunque le ultime manifestazioni che descrive, scambio lettere-numeri ecc., fa decisamente pensare ad un problema di pertinenza neurologica. Infatti pur essendo interessata la vista, con i sintomi da lei descritti, non è l'apparato oftalmico, in senso stretto, ad essere la causa. Per ciò le consiglio di prenotare una visita da un neurologo o ancora meglio da un neuro-oftalmologo.

    Dott. Aldo Cinus

  • Buongiorno, come si guarisce da congiuntivi da staffilococco epidermidis? Provati tutti gli antibiotici, ma il dolore persiste da più di 10 mesi. Grazie

    Gentile signora, per poter asserire che la sua infezione fosse causata dallo S. Epidermidis dovrebbe aver fatto un tampone congiuntivale e di conseguenza un antibiogramma che indicava a quale antibiotico è sensibile il germe. Per altro bisogna ammettere che è anche un germe che facilmente presenta resistenza a numerosi antibiotici.
    Per quel poco che ci informa la sua non sembra, per altro, una infezione di tipo batterico, in quanto il dolore, concordando con quanto detto dai colleghi che mi hanno preceduto, non dà nessun tipo di algia. Per cui sarebbe opportuno un controllo per stabilire la cuasa del malessere-dolore.

    Dott. Aldo Cinus

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Aldo Cinus, nato a Quartu S. Elena 1951, laureato in medicina e chirurgia nell’università degli studi di Cagliari 1980- specializzato in Oftalmologia ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Retinopatia
  • Glaucoma
  • Degenerazione maculare
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Universita degli studi di Cagliari

Premi MioDottore


Specializzazioni

  • Oftalmologia